La UE collabora con la Cina sull'IT

Dal governo cinese arrivano conferme di un'intesa sempre più stretta

Roma - Dopo i pellegrinaggi dei politici europei a Pechino arriva dal Governo cinese una nuova conferma dei rapporti sempre più stretti tra Cina e Unione Europea, soprattutto per quanto riguarda l'Information Technology.

Stando ad un alto funzionario del ministero della Scienza e della Tecnologia le cui parole sono state riprese dall'agenzia stampa di stato cinese Xinhua, il futuro della collaborazione nell'IT è roseo. Altre aree di sviluppo sono i circuiti integrati, la microelettronica, il software e le comunicazioni mobili; quest'ultimo è un settore dove la "torta" è enorme, visto che nessun paese ha tanti utenti di telefonia mobile come la Cina.

Il mese prossimo a Pechino si terrà intanto il Forum per la cooperazione Europa-Cina dedicato all'IT.
TAG: mercato
1 Commenti alla Notizia La UE collabora con la Cina sull'IT
Ordina
  • Che strano: nessun commento.
    Qui si parla di accordi economici sull'IT con un paese che, olte a praticare sistematicamente la censura e l'applicazione di divieti oscurantisti e inquisitori sull'oggetto dell'accordo, è anche uno dei primi 5 paesi al mondo per violazione dei più elementari diritti umani; non parlo solo della pena di morte, peraltro applicata per reati risibili, come quelli sul patrimonio o di opinione, ma anche tortura, discriminazioni e oppressione sulla base del credo politico, religioso, etnico...
    Forse manca l'esca giusta per il "commentatore" medio; proviamo:
    LINUXMICROSOFTAPPLEXBOXPS2TELEFONINIPRIVACYCACCAPIPICULO
    non+autenticato