L'SP3 per XP nel 2007

La data stimata da Microsoft per il rilascio del Service Pack 3 per Windows XP ha spiazzato un po' tutti. Il prossimo paccone, infatti, potrebbe non vedere la luce prima della seconda parte del 2007

Redmond (USA) - Il terzo service pack (SP3) per Windows XP potrebbe farsi attendere ancora più di un anno e mezzo. Se quasi tutti gli osservatori ipotizzavano che l'SP3 sarebbe arrivato entro la fine del 2006, o al massimo per l'inizio del prossimo anno, negli scorsi giorni il big di Redmond ha fissato come "data preliminare" di uscita la seconda metà del 2007.

Sebbene la data riportata sul sito Windows Service Pack Road Map sia tutt'altro che definitiva, la storia insegna come sia ben più frequente che tali termini temporali vengano scavalcati piuttosto che rispettati o addirittura anticipati. A meno che questa volta, memore dei reiterati posticipi che hanno caratterizzato la genesi dell'SP2, Microsoft abbia preferito fornire fin da subito il pronostico più pessimista.

Al contrario di quanto affermato lo scorso anno dal CEO di Microsoft Steve Ballmer, e in linea invece con le più recenti dichiarazioni del dirigente francese Bernard Ourghanlian, sembra ormai appurato che l'SP3 uscirà dopo il debutto sul mercato di Windows Vista (tardo 2006).
Se si prende per buona l'attuale stima di Microsoft, il terzo pacco di XP potrebbe arrivare a circa tre anni di distanza dal secondo: un periodo di tempo decisamente più lungo di quello, già insolitamente esteso, intercorso fra il rilascio dell'SP1 e il rilascio del più volte rimandato SP2.

La motivazione più plausibile del ritardo accumulato dall'SP3 è che Microsoft abbia focalizzato la quasi totalità delle proprie risorse nello sviluppo di Windows Vista: per il big di Redmond è infatti di fondamentale importanza che il suo nuovo e a lungo atteso sistema operativo raggiunga il mercato entro la fine di quest'anno. I più maliziosi vedono invece nelle strategie del gigante del software la volontà di incoraggiare gli utenti ad abbandonare il vecchio Windows XP per passare, non appena disponibile, al nuovo Vista.

Va detto che, come meri contenitori di patch, i service pack hanno perso gran parte della loro importanza: oggi il colosso incoraggia infatti i clienti a servirsi di strumenti più tempestivi ed efficaci come la funzione Aggiornamenti automatici, il servizio Microsoft Update e le soluzioni aziendali per la gestione delle patch. Vero è che l'ultimo service pack per Windows XP era tutto fuorché una semplice collezione di fix: nel pacco erano infatti contenute talmente tante novità e migliorie da renderlo senza dubbio più simile a una sorta di XP Second Edition.

Nella roadmap dei service pack di Microsoft il rilascio dell'SP2 per Windows Server 2003 è previsto per la seconda metà del 2006, dunque in linea con i pronostici degli analisti. Come invece già noto, per Windows 2000 non sono pianificati altri aggiornamenti: l'ultimo è da considerarsi l'Update Rollup dello scorso anno.
TAG: sicurezza
133 Commenti alla Notizia L'SP3 per XP nel 2007
Ordina
  • Hi Bill,

    sono interessato a comprare un Windows 2000 Professional dove posso comprarlo???

    See you soon.

    smile72

  • - Scritto da: smile72
    > Hi Bill,
    >
    > sono interessato a comprare un Windows 2000
    > Professional dove posso comprarlo???
    >
    > See you soon.
    >
    > smile72

    Prova in un sexy shop, nel reparto falli realistici misura super-extra-motumbo-eiffel-deluxe-ultra-strong. Dovresti trovarlo li, fra le cose che vanno immancabilmente a finire nel cuBo.
    non+autenticato
  • E' notizia di queste ore che il racket
    ha chiesto 50.000 dollari al sito
    di Million Dollar Homepage minacciandolo
    di defacciarlo. Il tipo non ha ceduto e il
    racket ha colpito col solito ddos eseguito
    tramite winputer zombificati, disponibili
    in rete a centinaia di migliaia in ogni
    momento in misura tale da soddisfare
    qualsiasi esigenza degli infocriminali
    presenti e futuri.

    Credo che questo sistema sia ormai
    una vera e propria calamità biblica per
    tutti, altro che invasione delle
    cavallette.

    non+autenticato

  • > Credo che questo sistema sia ormai
    > una vera e propria calamità biblica per
    > tutti, altro che invasione delle
    > cavallette.
    >

    allora beretta?
    o i produttori di coltelli?
    e quelli che fanno mazze da baseball dove li mettiamo?
    per non parlare di chi fa mine antiuomo

    basta cazzate per favore
    non+autenticato
  • che con il sp3 winxp sara' al sicuro da virus, avra' un firewall sicuro, sara' piu' veloce e potro produrre di piu' !

    Ma mi sa che passo direttamente a vista che, come dice mio cuGGino, e' un s/o fatto da zero che e' ultra professionale, poi fa niente se essendo "riscritto da zero" le stesse vulnerabilita' per 2k/xp ci sono anche su sVista (vedi wmf). Certo che rimodellare un kernel di 7 anni fa che a sua volta e' rimodellato da uno di 3 anni prima...

    eh ma io ci credo a quelloche di mio cuGGino, lo legge su pici' professionale e su hacker journal, io ci credo A mio cuGGino !
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > "riscritto da zero" le stesse vulnerabilita' per
    > 2k/xp ci sono anche su sVista (vedi wmf).

    La vulnerabilità dei WMF su Vista è molto meno grave rispetto a Windows XP, dato che su Vista l'utente è un utente con il minimo dei privilegi. E infatti su Vista un malware proveniente dai WMF non può fare quasi nulla.
    non+autenticato
  • e' grave il fatto che quella falla ci sia, ti vendono software rimaneggiato spacciandolo per nuovo!!!!!

    e cmq non e' poi cosi' meno grave, leggi bene...
    non+autenticato
  • > La vulnerabilità dei WMF su Vista è molto meno
    > grave rispetto a Windows XP, dato che su Vista
    > l'utente è un utente con il minimo dei privilegi.

    TECNOLOGIA INCREDIBILE!

    ... peccato che i progettisti di Unix ci abbiano pensato più di 30 anni fa. TRENTA ANNI.

    Your potential. Our passion.
  • ciao, sono gianna
    scrivo dalla biblioteca perche dal computer
    della cartoleria dove lavoro è successo questo.
    E' arrivata una mail della microsoft securiti
    che invitava a fare un upgrade cumulative o
    roba del genere per evitare le nuove
    pecche del sistema.
    Naturalmente ho cliccato per installare.
    Dopo di allora il pentium 3000 nonsocosa
    è diventato lentissimo e inutilizzabile,
    ci sono luci lampeggianti sia sul frontalino
    che sul mode dls
    Vorrei sapere cosa sta succedendo
    e perche con questo aggiornamento della
    micorosft securiti il computer anziche
    andare meglio va molto peggio e quasi
    mi fa pena tanto fatica per far nulla

    aiutatemi

    ciao
    non+autenticato
  • Probabilmente gli UpDate che hai fatto hanno reso molto piu` pesante il sistema ed il tuo COmputer non riesce a supportarli, quindi, probabilmente ti converra` disinstallarli, sempre che tu ci riesca.
    Non so cosa dire, perche`, purtroppo, quando ti trovi in questa situazione, l'unica cosa da fare e` cercare di evitare gli aggiornamenti per poter continuare ad utilizzare il tuo PC.
    Facendo cosi`, comunque, prendi in qualche modo due piccioni con una fava, e visto che da come scrivi sembra che tu non ne capisca molto di informatica, ti do un Link in cui troverai delle cose sicuramente ti interesseranno specialmente nell'eventualita` dell'acquisto di una macchina nuova (Macchina nel senso di Computer):
    " http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1264... "
    Stai attenta quindi al TC
    DISTINTI SALUTI
    Crazy
    1945
  • dimmi che non hai creduto che quel troll sia una persona realte, ti prego...si sente lontano un miglio...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Crazy
    > Probabilmente gli UpDate che hai fatto hanno reso
    > molto piu` pesante il sistema ed il tuo COmputer
    > non riesce a supportarli, quindi, probabilmente
    > ti converra` disinstallarli, sempre che tu ci
    > riesca.
    > Non so cosa dire, perche`, purtroppo, quando ti
    > trovi in questa situazione, l'unica cosa da fare
    > e` cercare di evitare gli aggiornamenti per poter
    > continuare ad utilizzare il tuo PC.
    > Facendo cosi`, comunque, prendi in qualche modo
    > due piccioni con una fava, e visto che da come
    > scrivi sembra che tu non ne capisca molto di
    > informatica, ti do un Link in cui troverai delle
    > cose sicuramente ti interesseranno specialmente
    > nell'eventualita` dell'acquisto di una macchina
    > nuova (Macchina nel senso di Computer):
    > "
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1264
    > Stai attenta quindi al TC
    > DISTINTI SALUTI
    Questo è Crazy. Io una volta, al liceo, avevo in classe due così: storditi. Tutti abbiamo avuto storditi di questo tipo in classe, che non capiscono le ovvietà, che rispondono fuori tema, insomma che non capiscono un catso (spesso sono sgobboni tra l'altro: studiano a memoria senza capire/rielaborare una virgola di quel che studiano).
    Mi vien da pensare che Crazy sia una specie di troll o astroturfer... Poi mi convinco infine che è una persona vera, che ne ho viste di persone così dal vivo.
    E la cosa più triste è che (ho letto in qualche altro thread) HA UN NEGOZIO DI INFORMATICA. Mi scorre un brivido lungo la schiena, e non aggiungo altro.
    non+autenticato
  • Cara Gianna,

    perchè perdi tempo con il computer?

    Una come te potrebbe fare felici molti poveri sfigati che, anzichè lavorare, si impegnano in pratiche mentali onaniste utilizzando sistemi free e open source.

    Quindi ti esorto a cercarli (soprattutto nei posti dove ci sono poche donne).

    non+autenticato
  • ..Se la data di "pensionamento" ufficiale x XP sino a ieri era il 31 dicembre 2006 e probabilmente si arriverà alla primavera/ estate 2008 (2 anni dopo il rilascio ufficiale di Vista)

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=57258&r=PI

    ...suona un po' strano che il prossimo fix di sicurezza cumulativo arriverà giusto quasi alla soglia dell'uscita dal mercato.. non trovate?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ..Se la data di "pensionamento" ufficiale x XP
    > sino a ieri era il 31 dicembre 2006 e
    > probabilmente si arriverà alla primavera/ estate
    > 2008 (2 anni dopo il rilascio ufficiale di Vista)
    >
    >
    > http://punto-informatico.it/p.asp?i=57258&r=PI
    >
    > ...suona un po' strano che il prossimo fix di
    > sicurezza cumulativo arriverà giusto quasi alla
    > soglia dell'uscita dal mercato.. non trovate?

    Io non lo trovo cosi strano.
    Secondo il mio modesto parere, la MS con questi annunci a raffica sta volutamente creando della confusione sul mercato per non far capire agli utenti che tra brevissimo ci sara' il rilascio del nuovo sistema operativo "Vista".
    In questo modo stanno tutti tranquilli e nessuno scappa...

    Saluti.
    non+autenticato
  • XP Home, XP Pro e contratti aziendali seguono tempi diversi. Il fatto che per l'home non dovesse esserci supporto non significa che la stessa cosa dovesse valere per la parte Pro.

    In ogni caso il supporto dell'home è stato esteso.
    non+autenticato
  • Togliere fìciurs da Vista non è bastato ad evitare i soliti ritardi nel rilascio, allora sono costretti a far desiderare il nuovo prodotto, ma cercando allo stesso tempo di minimizzare il rischio che una percentuale non infima di utenti abbandoni XP PRIMA dell'uscita di vista, passando cioè a SO concorrenti.
    Da qui il comportamento apparentemente schizofrenico: gli update sì, ma tocca aspettare per un più comodo Service Pack.
    Così l'utente XP non si sente abbandonato, ma gli rimane comunque la voglia di provare Vista sperando che sia più comodo.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)