SanDisk Cruzer Crossfire per PC e console

In principio era la memory-card, ora sono drive Flash con tecnologia U3 e autenticazione criptata. I salvataggi dei videogiochi possono stare al sicuro

Milano ? SanDisk presenta Cruzer Crossfire, 4 chiavette USB dotate di tecnologia U3 che rincorrono il mercato dei videogiochi e delle console.

Le 4 chiavette, disponibili in colorazioni molto brillanti (verde, bianco, blu e nero), sono dotate di scocca metallica e cappuccio con gancio per poter essere appese al collo quando non vengono utilizzate. La capacità della memoria Flash contenuta al loro interno varia dai 512 MB fino ai 4 GB ed è riconoscibile direttamente dal colore. Infatti, la penna meno capiente da 512 MB è caratterizzata dal colore verde, quella da 1 GB dalla scocca bianca, i 2 GB sono disponibili nella chiavetta nera e la grande memoria allo stato solido da 4 GB è contenuta nella penna USB con chassis protettivo blu.

SanDisk conta, grazie anche allo sviluppo delle periferiche USB e dell'incremento della presenza di queste porte sulle console di nuova generazione e sui dispositivi portatili, di vendere le proprie memorie con una funzione diversa rispetta a quella di semplice contenitore. Le nuove memorie Cruzer Crossfire (il nome Crossfire deriva dall'indicatore luminoso che si accende quando la periferica viene collegata ad una porta ospitante) "Si integreranno perfettamente con le nuove console, sostituendo le vecchie memory-card e gli ingombranti dischi fissi", ha affermato Nelson Chan, vice presidente di SanDisk. "Non vi è da dimenticare poi che le console e i PC si stanno dirigendo sempre di più verso l'ambito multimediale trasformandosi in veri e propri media-center. Le nostre memorie, piccole, pratiche e soprattutto sicure possono servire per spostare immagini, video, canzoni e dati in tutta tranquillità da un dispositivo all'altro".
La sicurezza delle Cruzer Crossfire è stata delegata all'ambito di lavoro basato su tecnologia U3. Questa tecnologia permette di utilizzare il drive Flash come un dispositivo stand-alone, nel quale poter svolgere determinate operazioni grazie ai programmi già presenti all'interno della chiavetta.
I programmi, coordinati dall'applicativo Launchpad, girano quindi indipendenti sulla chiavetta senza bisogno di nessun applicativo esterno. La tecnologia delle chiavette intelligenti permette quindi, se associata ad una console, di poter avviare diversi programmi senza dover modificare nulla e senza lasciare traccia. Inoltre, la tecnologia U3 è dotata di autenticazione criptata (per mezzo di una password o addirittura attraverso un sensore biometrico) per la sicurezza dei dati.

Le nuove memorie di SanDisk sono compatibili con sistemi operativi Windows e Macintosh e saranno disponibili entro breve tempo sullo store on-line dell'azienda di Sunnyvale e presso i soliti distributori. Per quel che riguarda i prezzi, SanDisk ha confermato che il modello da 512 MB costerà 55 dollari, quello da 1 GB sarà disponibile a 100 dollari, il modello da 2 GB verrà venduto per 170 dollari, mentre coloro che vorranno il drive da 4 GB dovranno spendere circa 330 dollari.

Dario Panzeri
TAG: memorie