Niente supporto 1080p sui primi lettori HD DVD

Il Program Manager HD DVD di Microsoft ha confermato che la prima generazione di lettori non sarà compatibile con la risoluzione 1920 x 1080 in progressive scan; la colpa è dello standard HDMI

Las Vegas (USA) - Microsoft ha iniziato a sbottonarsi sull'avvento dei nuovi supporti HD DVD. Grazie ad un'approfondita intervista di Clint DeBoer, redattore di Audioholics, a Sage Schreiner, Program Manager HD DVD in Microsoft, è possibile finalmente comprendere che cosa stia succedendo in questo settore sotto il profilo spiccatamente tecnico.

Schreiner, per prima cosa, ha confermato che i primi player HD DVD disponibili sul mercato supporteranno al massimo l'output 1080i, ovvero la risoluzione di 1920 x 1080 pixel interlacciata. Questo perché l'ultima versione dello standard HDMI, sebbene compatibile con il più performante 1080p (1920 x 1080 progressive scan), deve essere ancora finalizzata.

"I display di nuova generazione, comunque, sono in grado di effettuare la conversione da interlacciato a progressivo in autonomia. Non ci sono limiti nel supporto ottico - compatibile in maniera nativa con tutte le modalità - ma solo un leggero ritardo dell'implementazione dell'hardware", ha confermato Schreiner. "Per quanto riguarda, invece, il settore PC, tutti i modelli saranno compatibili con l'output 1080p". Da notare che i player Blu-ray Disc, seppure in leggero ritardo per il lancio, saranno fin dall'inizio compatibili con l'output 1080 progressivo.
Clint DeBoer ha voluto poi concentrarsi sulla disponibilità di titoli nativi in 1080p. Schreiner ha dichiarato che la prima generazione sarà disponibile in formato 1920 x 1080p a 24 frame/s. In questo modo la riproduzione su PC non avrà bisogno di alcuna conversione. Inoltre, per quanto riguarda l'encoding è stata confermata la superiorità del VC1(o H.264) rispetto al MPEG2. "La maggior parte dei filmati mostrati sono in VC1, certamente quelli con MPEG2 non aiutano a comprendere le potenzialità del supporto", ha aggiunto il manager Microsoft.

Purtroppo Schreiner non ha voluto commentare le indiscrezioni riguardanti il supporto HD DVD per Microsoft Xbox 360, per cui almeno in questo ambito l'alone di mistero permane.

Alla fine dell'intervista, il portavoce Microsoft si è soffermato su alcuni dettagli tecnici. "I player HD DVD di prima generazione disporranno dei supporti iHD, Picture-in-Picture e di un'ampia dotazione di porte per la creazione di network multimediali".

Dario d'Elia
TAG: microsoft
46 Commenti alla Notizia Niente supporto 1080p sui primi lettori HD DVD
Ordina
  • zio paperone? Sorride

    un LCD che supporta 1080p costa più di 4000euro
    un CRT che supporta 1080p priceless A bocca aperta

    si ci sono sempre i proiettori ma non tutti possono usarli e ci vuole un locale apposta
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > zio paperone? Sorride
    >
    > un LCD che supporta 1080p costa più di 4000euro
    > un CRT che supporta 1080p priceless A bocca aperta

    per natale costeranno meno della meta'.
    ricordo pochi anni fa i plasma NTSC schifosissimi a 20000 euro.
    non+autenticato
  • tutte scuse e specchietti per le allodole.
    puo' anche essere tutto vero cio' che dicono...ma :

    "...Non ci sono limiti nel supporto ottico ma solo un leggero ritardo dell'implementazione dell'hardware..."

    Se il ritardo e' leggero...aspettate di implementarlo ed e' fatta...
    non+autenticato
  • Parole sante!   :D
    non+autenticato
  • "Purtroppo Schreiner non ha voluto commentare le indiscrezioni riguardanti il supporto HD DVD per Microsoft Xbox 360, per cui almeno in questo ambito l'alone di mistero permane."

    Ma come ??? l'altro ieri il signor Cancelli ha dato per certo l'arrivo dell'HD-DVD (con 1080p mi sembra poi) sulla 360 a breve e adesso invece si parla di alone di mistero ?
    Ma arriva o no ?
    non+autenticato
  • Scusate , ma mi hanno detto che la Xbox360 legge tranquillamente gli HDDVD a 1080p.
    O il negoziante mi ha detto la solita balla "dai dai acquista" ?
    non+autenticato
  • la seconda che hai detto !
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > la seconda che hai detto !

    eppure mi ha detto che i giochi E I FILM sono ad alta definizione 1080p con supporti HD-DVD...
    E non era un negoziante della tabaccheria sottocasa...ma una grossa catena commerciale...
    bha'...
    non+autenticato
  • Ah, tra l'altro, la definizione massima dell'Xbox 360 è 1080i, NON 1080p!!!

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ah, tra l'altro, la definizione massima dell'Xbox
    > 360 è 1080i, NON 1080p!!!
    >

    Sbagliato.
    Viene supportato anche l' 1080p
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo

    > Sbagliato.
    > Viene supportato anche l' 1080p

    purtroppo no... ce l'ho ed e' confermato fino a 1080i , niente 1080p...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > O il negoziante mi ha detto la solita balla "dai
    > dai acquista" ?

    Ti ha dettto una palla enorme.

    L'Xbox supporta l'Alta Definizione solo nei giochi, oppure nei video ma SOLO se collegato in rete ad un PC e SOLO se il PC usa Windows Media Center (Con Windows XP normale, si può fare solo lo streaming dell'audio)

    Il lettore DVD dell'Xbox 360 è un normalissimo DVD-Rom, infatti, al CES di qualche giorno fa, la Microsoft ha annunciato che uscira un lettore DVD-HD per Xbox 360, esterno, da comprare a PARTE, ma per ora non si sa il costo o la data di uscita.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo

    > Il lettore DVD dell'Xbox 360 è un normalissimo
    > DVD-Rom, infatti, al CES di qualche giorno fa, la
    > Microsoft ha annunciato che uscira un lettore
    > DVD-HD per Xbox 360, esterno, da comprare a
    > PARTE, ma per ora non si sa il costo o la data di
    > uscita.

    come a parte ?
    bleah... gia' ha un alimentatore che fa ridere , devo anche aggiungerci uno scatolotto esterno ? magari con relativo alimentatore ?
    Non potrebbe uscire tutto in uno ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Non potrebbe uscire tutto in uno ?

    io ci scommetto che prima o poi lo faranno. E' ovvio che, se lo dicessero OGGI, nessuno comprerebbe più l'Xbox 360 con il DVD normale, ma aspetterebbero tutti quello con il DVD-HD.

    per cui, se oggi rilasciano interviste, dichiarano anche sotto tortura che sarà sempre e solo a parte, poi se lo fanno, fanno sempre in tempo a dire che hanno cambiato idea.

    "Ho cambiato idea", nel marketing si dice, ovviamente, "E' cambiata la situazione di mercato"...

    non+autenticato
  • > come a parte ?
    > bleah... gia' ha un alimentatore che fa ridere ,
    > devo anche aggiungerci uno scatolotto esterno ?
    > magari con relativo alimentatore ?
    > Non potrebbe uscire tutto in uno ?

    Ma ti serve per vedere i film ?

    Allora scegli un prodotto (ne usciranno di sicuro in futuro) che possa leggere sia Blu-Ray che HD DVD, almeno quando non vi sarà un unico supporto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Scusate , ma mi hanno detto che la Xbox360 legge
    > tranquillamente gli HDDVD a 1080p.
    > O il negoziante mi ha detto la solita balla "dai
    > dai acquista" ?

    La seconda, è la solita ignoranza italiana che si fa sempre sentire. ^_^
    non+autenticato
  • Non capisco la scelta del consorzio dietro al Blu-Ray di adottare ancora il vecchio e poco performante MPEG2 invece di adottare l' H.264 (gli utenti Mac lo conoscono bene) o il VC1, entrami standard MPEG4.

    Ci fanno pagare lettori BRD circa 1.500$ spacciandoli come tecnologia evoluta e poi utilizzano lo stesso codec degli attuali DVD.

    E' come mettere il motore di una 500 su una F40.
    non+autenticato
  • Le specifiche del Blue Ray prevedono 3 tipi di codec: MPEG2, H.264 e VC-1 (Microsoft), il che vuol dire che qualsiasi lettore marchiato Blue Ray deve poterli supportare tutti e 3. Il che vorrà dire che usciranno titoli in vari formati, un po' come avviene già oggi con i DVD, dove l'audio può essere a scelta Dolby Digital, DTS, PCM o MPEG2.

    Non c'è nulla di sbagliato nell'MPEG2, tranne che è meno efficente, nel senso che offre la stessa qualità dell'H.264 a 8 mbit/s, mangiandosene però 20 mbit/s.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo

    > Non c'è nulla di sbagliato nell'MPEG2, tranne che
    > è meno efficente, nel senso che offre la stessa
    > qualità dell'H.264 a 8 mbit/s, mangiandosene però
    > 20 mbit/s.

    e alla fin fine sappiamo bene che conta solo quello che si vede , fregandosene delle caratteristiche.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Le specifiche del Blue Ray prevedono 3 tipi di
    > codec: MPEG2, H.264 e VC-1 (Microsoft), il che
    > vuol dire che qualsiasi lettore marchiato Blue
    > Ray deve poterli supportare tutti e 3. Il che
    > vorrà dire che usciranno titoli in vari formati,
    > un po' come avviene già oggi con i DVD, dove
    > l'audio può essere a scelta Dolby Digital, DTS,
    > PCM o MPEG2.
    >
    > Non c'è nulla di sbagliato nell'MPEG2, tranne che
    > è meno efficente, nel senso che offre la stessa
    > qualità dell'H.264 a 8 mbit/s, mangiandosene però
    > 20 mbit/s.

    e dici poco...

    l'h.264 è molto più efficente e qualitativamente migliore dell'mpg2 specialmente dove quest'ultimo zoppica di più, cioè in filmati molto veloci o scuri o con nebbia o effetti speciali di luci o simili, tutta roba che chi lavora professionalmente nel campo sa bene.

    Fan Apple

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > tutta roba che chi lavora
    > professionalmente nel campo sa bene.

    ma anche chi lavora professionalmente nel campo sa bene, che l'MPEG-2 è molto più semplice da lavorare, tu che sei utente Mac (come me), dovresti sapere che è possibile editare montare direttamente in MPEG-2 HD in Final Cut, senza conversioni intermedie, e questo, per chi lavora professionalmente nel campo, è un oggettivo vantaggio, tenendo conto della presenza delle telecamere HDV e HDCAM, che lavorano tutte in MPEG2.

    Per cui, ripeto, NESSUNO nega che l'H.264 sia meglio, ma avere ancora l'MPEG2 supportato è UTILE

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > tutta roba che chi lavora
    > > professionalmente nel campo sa bene.
    >
    > ma anche chi lavora professionalmente nel campo
    > sa bene, che l'MPEG-2 è molto più semplice da
    > lavorare, tu che sei utente Mac (come me),
    > dovresti sapere che è possibile editare montare
    > direttamente in MPEG-2 HD in Final Cut, senza
    > conversioni intermedie, e questo, per chi lavora
    > professionalmente nel campo, è un oggettivo
    > vantaggio, tenendo conto della presenza delle
    > telecamere HDV e HDCAM, che lavorano tutte in
    > MPEG2.
    >
    > Per cui, ripeto, NESSUNO nega che l'H.264 sia
    > meglio, ma avere ancora l'MPEG2 supportato è
    > UTILE
    >

    utile è utile ma nel lavoro di tutti i giorni cmq l'mpg2 è un encoding come un'altro, nessuno o quasi lavora direttamente in mpg2, e se un giorno dovessi comprare un DVD-HD e ritrovarmi il film in mpg2 probabilmente chiederei indietro i soldi.

    ...parola di chi usa un Mac, vero, ma lavora tutti i giorni su queste cose, fidatiOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > ...parola di chi usa un Mac, vero, ma lavora
    > tutti i giorni su queste cose, fidatiOcchiolino

    quali vantaggi *qualitativi*, a parte il risparmio di spazio, ci sarebbero a CONVERTIRE in H.264 un video originariamente, ad esempio, in HDV, cioè MPEG-2 ??? Meglio lasciarlo in MPEG2, no ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Le specifiche del Blue Ray prevedono 3 tipi di
    > codec: MPEG2, H.264 e VC-1 (Microsoft), il che
    > vuol dire che qualsiasi lettore marchiato Blue
    > Ray deve poterli supportare tutti e 3. Il che
    > vorrà dire che usciranno titoli in vari formati,
    > un po' come avviene già oggi con i DVD, dove
    > l'audio può essere a scelta Dolby Digital, DTS,
    > PCM o MPEG2.

    Il Blu-Ray supporta si anche gli altri codec ma Sony e company hanno deciso di adottare come standard l'MPEG2, mentre il consorzio dietro l' HD DVD optano per l'H.264 e il VC1.

    http://www.pcpro.co.uk/news/80953/last-century-cod...
    non+autenticato
  • Embè, cosa cambia da quello che ho scritto ?

    L'articolo da te citato dice che Sony Pictures encoderà i suoi film in MPEG2, il che non vieta ad altri di usare gli altri codec supportati dallo standard.

    Pure con i DVD Lucas, ad esempio, supporta solo il Dolby Digital EX e non ha mai usato il DTS...



    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)