SKY verso la carta dei servizi

Consumatori

Roma - Dopo la decisione del Consiglio di Stato che ha confermato la sentenza del TAR sulla materia, anche la tv satellitare SKY dovrÓ dotarsi di una Carta dei servizi a garanzia dei consumatori. Una novitÓ che in queste ore viene applaudita dalle associazioni dei consumatori: la Carta significa infatti dover adottare una serie di procedure e di regole pensate per tutelare il cliente verso disservizi, nei rapporti contrattuali e via dicendo.

SKY si era opposta all'imposizione della Carta da parte dell'AutoritÓ TLC appellandosi al TAR e affermando che la delibera dell'AutoritÓ non era legittima. Una contestazione che per˛ Ŕ stata bocciata prima dal TAR e poi, come detto, dal Consiglio di Stato.
3 Commenti alla Notizia SKY verso la carta dei servizi
Ordina
  • Ho scoperto una cosa, magari non sarò il primo, ma mi piacerebbe sentire commenti a riguardo:
    già era noto che sui loro decoder non si potevano aggiungere manualmente frequenze oltre a quelle decise per noi dall'azienda; poi c'è stato un aggiornamento del software e ora è possibile sintonizzarsi su altri satelliti in altre posizioni; in questi casi tutte le frequenze vanno inserite manualmente. Ma per gli hotBird, permane il divieto! Ora già questo è di per se demenziale, ma... Mi era stata riporta la notizia della sparizione di un canale trasmesso in chiaro e in precedenza sintonizzabile nei "canali aggiuntivi"; ora, tale canale è ancora esistente a facilmente sintonizzabile sul mio ricevitore free-to-air (il mio dispositivi di sopravvivenza a Sky Geek ) provo a usare un trucchetto reso possibile dalla presenza del nuovo software: seleziono un altro satellite e aggiungo manualmente la frequenza e gli altri dati necessari sperando il decoder "credesse" di star cercando su un satellite diverso da HotBird mentre in realtà non ho spostato la parabola; bene, il trucco funziona. E qui succede l'inenarrabile! La frequenza è una di quelle inserite da Sky per i "canali aggiuntivi", e infatti dul decoder Sky due canali sono regolarmente presenti nell'elenco. E questi due canali vengono trovati anche usando il trucco di cui sopra, però anche così compaiono *solo* quei due canali! Ce ne sono altri sei o sette, in chiaro, su quella stessa frequenza, compreso quello che ha dato origina alla mia ricerca, ma il decoder Sky *non me li mostra*! Cioè Sky li ha *totalmente* oscurati rendendo impossibile la loro visione... Ed è del tutto irrilevante che siano canali stranieri, naturalmente, non è un valido motivo per impedirne artificiosamente la visione.
  • la carta dei servizi doveva essere pronta contestualmente alla costituzione di sky italia, non due anni dopo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > la carta dei servizi doveva essere pronta
    > contestualmente alla costituzione di sky italia,
    > non due anni dopo

    e cmq non mi sembra di vedere sostanziali differenze tra chi ha e chi non ha la carta dei servizi...

    ciao