EVGA K8-NF41

La prima scheda madre per piattaforme Athlon 939 da eVGA

EVGA K8-NF41eVGA è un produttore abbastanza conosciuto nel mercato delle schede video, ma invece è un nuovo arrivato nel settore motherboard. Con a listino solo un modello basato su nForce3 250Gb, eVGA introduce un modello di fascia più alta basato su chipset nVIDIA nForce4 SLI per venire incontro alle esigenze degli appassionati.

La scheda K8-NF41 è basata su un layout piuttosto spartano, ma è dotata di un buon numero di accorgimenti atti a fornire una maggiore qualità di utilizzo. Innanzitutto c'è da notare che i mosfet di alimentazione sono dotati di dissipazione passiva, mentre sul northbridge è stato adottato un tipo di raffreddamento attivo con ventola da 4cm. Sul PCB è stato piazzato anche un display esadecimale a led, utile per diagnosticare errori di boot e di overclock. Il chipset audio utilizzato è il diffuso ALC850, con capacità in output di 8 canali, mentre la connettività di rete viene fornita da un controller di tipo GigaBit Marvell 88E1111. Completano la dotazione 4 porte SATA-300 Gb/s compatibili con RAID 0,1 e 0+1 e 4 porte USB2.0 già fornite nel pannello posteriore (con la possibilità di connetterne ulteriori 4 tramite staffe aggiuntive o tramite case predisposti). Da segnalare l'assenza di qualsivoglia connettore FireWire, sia su pannello posteriore sia su motherboard.

Test e conclusioni
evgaGamergod ha recensito la nuova scheda prodotta da eVGA, con risultati piuttosto convincenti. Il prodotto ha esibito le medesime performance del modello ABIT AN8 SLI, attestandosi su valori solo leggermente inferiori a quelli della ASUS A8N SLI Deluxe. Anche HardOCP ha recensito la scheda madre in questione, con test più approfonditi. In campo overclock la scheda si è difesa piuttosto bene: ben 290 MHz di front side bus. Niente di paragonabile alla media delle ultime motherboard DFI, ma si tratta di un valore elevato che la rende anche piuttosto appetibile allo "smanettone" medio. È possibile inoltre ottenerne una gratuitamente grazie all'acquisto di una scheda video 7800 GT, sempre eVGA naturalmente, risparmiando circa 199 dollari.
Giovanni Fedele
TAG: