Smartphone assaltati dai virus

Sono quasi una decina i nuovi virus per Symbian OS scoperti dall'inizio dell'anno, un numero che sembra ormai destinato a crescere rapidamente. Tra le nuove minacce c'è anche un trojan rubadati

Roma - Come ampiamente previsto dagli esperti di sicurezza, il numero dei virus progettati per infettare i telefonini sta rapidamente crescendo. Soltanto nelle tre prime settimane dell'anno Symantec ha identificato nove nuovi cavalli di Troia in grado di colpire i dispositivi con Symbian OS, il più diffuso sistema operativo per smartphone.

Tra le nuove minacce si trovano varianti di Cdropper, Pbstealer, Sendtool e Booton: ognuno di questi ceppi di trojan ha caratteristiche proprie, ma tutti utilizzano come mezzo di propagazione la tecnologia wireless Bluetooth. A seconda dei casi, tali minacce possono mandare in crash il telefono e impedirne il riavvio, installare altri malware come Cabir e Locknut, corrompere i file di sistema e cancellare dati. Pbstealer si distingue anche per tentare di inviare ad altri telefoni Bluetooth informazioni personali come la lista dei contatti, il contenuto del blocco notes, gli appuntamenti e la lista delle cose da fare.

Quasi i due terzi degli smartphone venduti sul mercato sono equipaggiati con una qualche versione di Symbian OS: a fare la parte del leone è Nokia, e non a caso quasi tutti i virus per cellulare fin qui scoperti possono girare esclusivamente sulla piattaforma Series 60 del colosso finlandese.
Per contrastare questo fenomeno, lo scorso ottobre Nokia ha stipulato un accordo con Symantec per dotare la sua linea di smartphone S60 di uno specifico prodotto per la sicurezza. Come è accaduto con i PC, dunque, anche sulle nuove generazioni di telefoni cellulari sarà sempre più d'obbligo l'utilizzo di un antivirus aggiornato e di un personal firewall.

Nonostante i worm e i trojan scritti per Symbian OS siano ormai circa un centinaio, Symantec sostiene che per gli utenti il livello di rischio è ancora piuttosto basso: perché uno di questi vermicelli infetti un telefono cellulare è infatti necessario che l'utente abbia Bluetooth attivo e in modalità "visibile a tutti", accetti la ricezione di un file generalmente proveniente da un utente sconosciuto, ed installi il programma ricevuto ignorando gli avvisi di pericolo del sistema operativo.
TAG: sicurezza
38 Commenti alla Notizia Smartphone assaltati dai virus
Ordina
  • - Scritto da: Anonimo
    > Ne sono certo, chi vivrà vedrà.

    Ma guarda.... Lo dicevamo gia' noi amighisti ai primi linuxariA bocca aperta

    ...E guarda che fine ha fatto il nostro bel SO...Triste

    Fan Amiga
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ne sono certo, chi vivrà vedrà.

    Ma sai cosa sono i buchi nel SO? Secondo te un virus è un buco del sistema?Deluso
    non+autenticato

  • Symantec è un venditore di strumenti antivirus e firewall. I suoi allarmismi sono giustificati dal voler creare un nuovo mercato e nuove necessità.

    Non mi stupirei se fossero aziende come quella a commissionare la scrittura di moltissimi virus (non tutti, ma moltissimi sì).

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Symantec è un venditore di strumenti antivirus e
    > firewall. I suoi allarmismi sono giustificati dal
    > voler creare un nuovo mercato e nuove necessità.
    >
    > Non mi stupirei se fossero aziende come quella a
    > commissionare la scrittura di moltissimi virus
    > (non tutti, ma moltissimi sì).
    >
    io me lo sono sempre chiesto: e' nato prima l'uovo o la gallina?
    Seriamente
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > Symantec è un venditore di strumenti antivirus e
    > > firewall. I suoi allarmismi sono giustificati
    > dal
    > > voler creare un nuovo mercato e nuove necessità.
    > >
    > > Non mi stupirei se fossero aziende come quella a
    > > commissionare la scrittura di moltissimi virus
    > > (non tutti, ma moltissimi sì).
    > >
    > io me lo sono sempre chiesto: e' nato prima
    > l'uovo o la gallina?
    > Seriamente

    Butto una provocazione.
    Come mai i virus esistono solo per i sistemi operativi su cui girano gli antivirus?
    O meglio, come mai esistono sistemi operativi che necessitano di antivirus?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > Symantec è un venditore di strumenti antivirus e
    > > firewall. I suoi allarmismi sono giustificati
    > dal
    > > voler creare un nuovo mercato e nuove necessità.
    > >
    > > Non mi stupirei se fossero aziende come quella a
    > > commissionare la scrittura di moltissimi virus
    > > (non tutti, ma moltissimi sì).
    > >
    > io me lo sono sempre chiesto: e' nato prima
    > l'uovo o la gallina?
    > Seriamente

    La mia personale opinione è che il fenomeno virus sia stato amplificato dalle software house che producono antivirus, e che altrimenti non sarebbe di queste proporzioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Symantec è un venditore di strumenti
    > antivirus e
    > > > firewall. I suoi allarmismi sono giustificati
    > > dal
    > > > voler creare un nuovo mercato e nuove
    > necessità.
    > > >
    > > > Non mi stupirei se fossero aziende come
    > quella a
    > > > commissionare la scrittura di moltissimi virus
    > > > (non tutti, ma moltissimi sì).
    > > >
    > > io me lo sono sempre chiesto: e' nato prima
    > > l'uovo o la gallina?
    > > Seriamente
    >
    > La mia personale opinione è che il fenomeno virus
    > sia stato amplificato dalle software house che
    > producono antivirus, e che altrimenti non sarebbe
    > di queste proporzioni.

    Anche le software house che fanno sistemi operativi ci mettono il loro .... A bocca aperta   
    Alcuni piu' di altri...
    non+autenticato
  • 1 - Gli antivirus per cellulare sono pesantissimi (il mio 6600 era quasi inchiodato)
    2 - Firewall per cellulare? Mai sentito parlare. A cosa servirebbe? Sarebbe necessario approfondire l'argomento.
    3 - Se uno VUOLE installare un virus, sul cellulare, sul PC, nella lavatrice, sono fatti suoi. Le condizioni di propagazione, infatti, mi sembrano decisamente streme:
    a) l'utente abbia Bluetooth attivo
    b)modalità "visibile a tutti"
    c) accetti la ricezione di un file generalmente proveniente da un utente sconosciuto
    d) installi il programma ricevuto ignorando gli avvisi di pericolo del sistema operativo
    Se segue tutti questi punti, specialmente c e d, si MERITA di prendere un virus.
    non+autenticato
  • concordo pienamente!Alla gente bisognerebbe fare un test prima di comprare pure il videoregistratore!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > concordo pienamente!Alla gente bisognerebbe fare
    > un test prima di comprare pure il
    > videoregistratore!!!!!

    ahia... sarei bocciato pure io su quello del videoregistratore...

    Triste Triste Triste Triste

  • - Scritto da: Anonimo
    > 1 - Gli antivirus per cellulare sono pesantissimi
    > (il mio 6600 era quasi inchiodato)
    > 2 - Firewall per cellulare? Mai sentito parlare.
    > A cosa servirebbe? Sarebbe necessario
    > approfondire l'argomento.
    > 3 - Se uno VUOLE installare un virus, sul
    > cellulare, sul PC, nella lavatrice, sono fatti
    > suoi. Le condizioni di propagazione, infatti, mi
    > sembrano decisamente streme:
    > a) l'utente abbia Bluetooth attivo
    > b)modalità "visibile a tutti"
    > c) accetti la ricezione di un file generalmente
    > proveniente da un utente sconosciuto
    > d) installi il programma ricevuto ignorando gli
    > avvisi di pericolo del sistema operativo
    > Se segue tutti questi punti, specialmente c e d,
    > si MERITA di prendere un virus.


    Parole sante!

    non+autenticato
  • > b)modalità "visibile a tutti"
    > Se segue tutti questi punti, specialmente c e d,
    > si MERITA di prendere un virus.

    la b) non è necessaria. Per tutto il resto, straquoto!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > 1 - Gli antivirus per cellulare sono pesantissimi
    > (il mio 6600 era quasi inchiodato)
    > 2 - Firewall per cellulare? Mai sentito parlare.
    > A cosa servirebbe? Sarebbe necessario
    > approfondire l'argomento.
    > 3 - Se uno VUOLE installare un virus, sul
    > cellulare, sul PC, nella lavatrice, sono fatti
    > suoi. Le condizioni di propagazione, infatti, mi
    > sembrano decisamente streme:
    > a) l'utente abbia Bluetooth attivo
    > b)modalità "visibile a tutti"
    > c) accetti la ricezione di un file generalmente
    > proveniente da un utente sconosciuto
    > d) installi il programma ricevuto ignorando gli
    > avvisi di pericolo del sistema operativo
    > Se segue tutti questi punti, specialmente c e d,
    > si MERITA di prendere un virus.


    vedrai che tra un po ci convincerano del contrario, e tutti avremo un antivirus sul cell!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > 1 - Gli antivirus per cellulare sono
    > pesantissimi
    > > (il mio 6600 era quasi inchiodato)
    > > 2 - Firewall per cellulare? Mai sentito parlare.
    > > A cosa servirebbe? Sarebbe necessario
    > > approfondire l'argomento.
    > > 3 - Se uno VUOLE installare un virus, sul
    > > cellulare, sul PC, nella lavatrice, sono fatti
    > > suoi. Le condizioni di propagazione, infatti, mi
    > > sembrano decisamente streme:
    > > a) l'utente abbia Bluetooth attivo
    > > b)modalità "visibile a tutti"
    > > c) accetti la ricezione di un file generalmente
    > > proveniente da un utente sconosciuto
    > > d) installi il programma ricevuto ignorando gli
    > > avvisi di pericolo del sistema operativo
    > > Se segue tutti questi punti, specialmente c e d,
    > > si MERITA di prendere un virus.
    >
    >
    > vedrai che tra un po ci convincerano del
    > contrario, e tutti avremo un antivirus sul cell!


    potenza delle lobbies! Prima ti fanno ammalare per poi venderti la cura.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > 1 - Gli antivirus per cellulare sono pesantissimi
    > (il mio 6600 era quasi inchiodato)

    Con f.secure su nokia 6680 nessun problema legato alla velocità, è come se non ci fosse e l'ho attivato in modalità scansione in tempo reale.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se segue tutti questi punti, specialmente c e d,
    > si MERITA di prendere un virus.

    Pensare che una macchina sopperisca alla stupidità umana mettendoci intelligenza propria è una strada che non porta da nessuna parte: non c'è smart-phone che tenga di fronte ad un dumb-user.

    Per parte mia adotto una soluzione d'altro genere: se qualcuno riesce ad installare malware sul mio dumb-phone gli pago una pizza, se la merita davvero.Sorride
  • ho appena comprato un Sagem mys7 ( 99 euro ) e ha su il winmnobile 2003second edition e per ora mi pare davvero stabile, non capisco pero come explorer nondia problemi con gli smartphone, ho sempre letto che come browser e pessimo, (sul mio pc ho mozilla )mi aspettavo dei gran casini coni virus e invece no...
    boh ..si
    qualcuno sa se ( e come se si spuo ) installare opera o mozilla sul sagem mys7?
    ps...sul depliant dicono che ha 64 mb in realta i mega a disposizione dell utente sono di meno...cmq ..
    per 99 euro uno smartphone..mica male
    non+autenticato
  • Mai provato ad uploadare files verso un sito o un'interfaccia web?
    Con i browser per smartphone non si può fare.
    E comunque exploder ha sempre fatto schifo pure sui PDA, e purtroppo le alternative hanno tardato molto a farsi vive.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Mai provato ad uploadare files verso un sito o
    un'interfaccia web?
    > Con i browser per smartphone non si può fare.

    Perché con quelli per desktop sì?
    non+autenticato

  • > qualcuno sa se ( e come se si spuo ) installare
    > opera o mozilla sul sagem mys7?

    per mozilla progetto minimo:
    http://www.mozilla.org/projects/minimo/

    per opera:
    http://www.opera.com/products/mobile/operamini/

    non ho ne' provato, ne' installato nessuno dei due...

    ciaociao
    ciko
    367
  • Antivirus?
    Firewall?
    Protezioni????

    Per piacere! Tempo fa mi sono tolto una curiosità, e dopo aver chiesto l'autorizzazione (sono cellulari aziedali) ho scritto un'applicazioncina symbian il cui unico scopo era di mandare un SMS ad un certo numero nel momento in cui venisse eseguita. Ho poi scritto una seconda applicazione (per evitare auto-propagazioni estremamente spiacevoli) che si occpuava di inviare la prima applicazione a tutti i telefoni che accettassero connessioni non autenticate in entrata. Sul display del telefono ti viene CHIESTO se vuoi accettare un'applicazione da un mittente non identificato.

    Risultato? 186 copie dell'applicazione inviate, 140 accettate, 106 eseguite !!! E non si chiamava neanche BigTits.sis!

    Prima di mettere gli antivirus, bisognerebbe mettere il cervello nella testa della gente!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Prima di mettere gli antivirus, bisognerebbe
    > mettere il cervello nella testa della gente!
    o, almeno, informarsi prima di comprare.
    Un po' come per i computer. Nessuno dubita che Microsoft sappia fare bene i programmi, e basta andare in Secunia.com per vedere che tutti hanno difetti più o meno gravi. Però se nove persone su dieci usano Internet Explorer è evidente che un delinquente studierà prima questo programma e poi eventualmente altri browser.

  • - Scritto da: Anonimo
    > Antivirus?
    > Firewall?
    > Protezioni????
    >
    > Per piacere! Tempo fa mi sono tolto una
    > curiosità, e dopo aver chiesto l'autorizzazione
    > (sono cellulari aziedali) ho scritto
    > un'applicazioncina symbian il cui unico scopo era
    > di mandare un SMS ad un certo numero nel momento
    > in cui venisse eseguita. Ho poi scritto una
    > seconda applicazione (per evitare
    > auto-propagazioni estremamente spiacevoli) che si
    > occpuava di inviare la prima applicazione a tutti
    > i telefoni che accettassero connessioni non
    > autenticate in entrata. Sul display del telefono
    > ti viene CHIESTO se vuoi accettare
    > un'applicazione da un mittente non identificato.
    >
    > Risultato? 186 copie dell'applicazione inviate,
    > 140 accettate, 106 eseguite !!! E non si
    > chiamava neanche BigTits.sis!
    >
    > Prima di mettere gli antivirus, bisognerebbe
    > mettere il cervello nella testa della gente!

    Infatti, basta non accettare file da persone sconosciute... A me è capitato pochi giorni fa, dove avendo il bluetooth acceso mi inviavano file con nomi abbastanza "sinistri" ho rifiutato, ma vedendo che gli invii continuavano ho disattivato il bluetooth e il problema si è risolto...Occhiolino
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)