Il Nepal chiude le TLC

L'ultimo capriccio di re Gyanendra, monarca e dittatore dello stato himalayano: tagliare le telecomunicazioni per facilitare la repressione violenta degli oppositori, annegandola nel silenzio

Kathmandu (Nepal) - Grosso guaio a Kathmandu: il re Gyanedra, sovrano semiassoluto del piccolo stato asiatico, ha ordinato il blocco totale delle telecomunicazioni. Il regime, ormai in piena deriva totalitaria, ha considerato la mossa come strategica e necessaria: mentre le linee telefoniche fisse e mobili erano fuori uso, la polizia militare ha soffocato nel sangue una rivolta fomentata da alcuni partiti locali d'estrema sinistra.

Il numero delle vittime tra i manifestanti, la maggior parte dei quali appartiene al movimento rivoluzionario maoista nepalese, è ormai a quota 26. La polizia ha inoltre arrestato più di 200 cittadini e numerosi membri dei sette partiti nazionali, coesi ed unitamente schierati contro il tiranno Gyanedra.

Oltre al blocco delle telecomunicazioni, ripristinate a singhiozzo solo in certe aree del paese, Gyanedra ha interrotto il traffico Internet e la pubblicazione di qualsiasi forma di notiziario. Secondo i reporter della BBC, l'aria che tira nella capitale nepalese è "spettrale", simile a quella di un "villaggio abbandonato". Gli organi di stampa della Repubblica Popolare Cinese rincarano la dose: il re avrebbe imposto il coprifuoco totale, accompagnato dal silenzio telefonico, tutti i giorni dalle otto di mattina fino alle sei del pomeriggio.
L'obiettivo del monarca è di impedire il passaparola e la nascita di un movimento di liberazione: i sette partiti del parlamento nepalese, sciolto lo scorso febbraio dopo il golpe dei monarchici, stanno da tempo progettando una gigantesca manifestazione pubblica per tentare di ripristinare la democrazia.

"Il governo nepalese ha completamente perso la testa", fa sapere il segretario generale del Partito Comunista Nepalese, Madhav Kumar. Critiche pesantissime anche da parte dell'India e delle Nazioni Unite: "Il timore di una rivoluzione violenta non può giustificare rastrellamenti a tappeto tra gli appartenenti ai partiti politici regolari ", sostiene un osservatore ONU in Nepal.

Tommaso Lombardi
TAG: censura
23 Commenti alla Notizia Il Nepal chiude le TLC
Ordina
  • Reali del Nepal & Astrologia:
    "KATHMANDU, 2 GIUGNO 2001 - Il principe ereditario del Nepal Dipendra, 30 anni, ha assassinato la notte scorsa, suo padre, re Birendra Bir Bikram Shah Dev, sua madre la regina Aishwarya e altri nove membri della famiglia reale. Dopo il massacro, il principe si è sparato un colpo di pistola alla tempia.
    ....
    Secondo una prima ricostruzione dei fatti, tutto avrebbe avuto origine da un litigio durante la cena in famiglia.
    Il principe avrebbe voluto sposarsi ma gli altri membri della famiglia e in particolare la regina Ayshwarya, gli chiedevano di rimandare le nozze di almeno sei anni.
    Pare infatti che gli astrologi di corte avessero decretato che se Dipendra si fosse sposato prima dei 35 anni di età la disgrazia si sarebbe abbattuta sulla famiglia."
    http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/art/2001/0...

  • - Scritto da: EverythingYouKn
    > Reali del Nepal & Astrologia:
    > "KATHMANDU, 2 GIUGNO 2001 - Il principe
    > ereditario del Nepal Dipendra, 30 anni, ha
    > assassinato la notte scorsa, suo padre, re
    > Birendra Bir Bikram Shah Dev, sua madre la regina
    > Aishwarya e altri nove membri della famiglia
    > reale. Dopo il massacro, il principe si è sparato
    > un colpo di pistola alla tempia.
    > ....
    > Secondo una prima ricostruzione dei fatti, tutto
    > avrebbe avuto origine da un litigio durante la
    > cena in famiglia.
    > Il principe avrebbe voluto sposarsi ma gli altri
    > membri della famiglia e in particolare la regina
    > Ayshwarya, gli chiedevano di rimandare le nozze
    > di almeno sei anni.
    > Pare infatti che gli astrologi di corte avessero
    > decretato che se Dipendra si fosse sposato prima
    > dei 35 anni di età la disgrazia si sarebbe
    > abbattuta sulla famiglia."
    > http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/art/2001/0
    >

    Mi sa che nel mentre gli impedivano pure di tr... Imbarazzato rsela.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: EverythingYouKn
    > > Reali del Nepal & Astrologia:
    > > "KATHMANDU, 2 GIUGNO 2001 - Il principe
    > > ereditario del Nepal Dipendra, 30 anni, ha
    > > assassinato la notte scorsa, suo padre, re
    > > Birendra Bir Bikram Shah Dev, sua madre la
    > regina
    > > Aishwarya e altri nove membri della famiglia
    > > reale. Dopo il massacro, il principe si è
    > sparato
    > > un colpo di pistola alla tempia.
    > > ....
    > > Secondo una prima ricostruzione dei fatti, tutto
    > > avrebbe avuto origine da un litigio durante la
    > > cena in famiglia.
    > > Il principe avrebbe voluto sposarsi ma gli altri
    > > membri della famiglia e in particolare la regina
    > > Ayshwarya, gli chiedevano di rimandare le nozze
    > > di almeno sei anni.
    > > Pare infatti che gli astrologi di corte avessero
    > > decretato che se Dipendra si fosse sposato prima
    > > dei 35 anni di età la disgrazia si sarebbe
    > > abbattuta sulla famiglia."
    > >
    > http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/art/2001/0
    > >
    >
    > Mi sa che nel mentre gli impedivano pure di tr...
    > Imbarazzato rsela.

    Invece sono stati tutti assassinati dall'attuale re, Gyanendra Shahi.
    non+autenticato
  • > Invece sono stati tutti assassinati dall'attuale
    > re, Gyanendra Shahi.
    "Dipendra fu re del Nepal dall'1 al 4 giugno 2001.
    ...
    Spirò pochi giorni dopo, ed il 4 giugno 2001 lo zio Gyanendra (fratello minore di Birendra) fu proclamato re."
    http://it.wikipedia.org/wiki/Dipendra_Bir_Bikram_S...


    SEMBRA CHE:
    "Dipendra Bir Bikram Shah Dev fu re del Nepal dall'1 al 4 giugno 2001.
    Nacque a Kathmandu il 27 giugno 1971, figlio primogenito del re Birendra e della regina Aishwarya.
    Il primo giugno 2001, secondo i resoconti ufficiali, in preda ad una crisi nervosa egli compì una strage nel palazzo reale scatenata dal rifiuto dei suoi genitori di accettare la sposa da lui scelta.
    Uccise suo padre, il re Birendra, e sua madre, la regina Aishwarya insieme ad una decina di altri parenti, poi rivolse la medesima arma contro di sé e fece fuoco, ma non morì sul colpo.
    Nonostante fosse in coma egli era ancora il principe ereditario, e venne proclamato re sul letto dell'ospedale.
    Spirò pochi giorni dopo, ed il 4 giugno 2001 lo zio Gyanendra (fratello minore di Birendra) fu proclamato re."
    http://archives.cnn.com/2001/WORLD/asiapcf/south/0.../
    http://www.stringer.it/Stringer(spazio)shede/Break...

  • In Nepal solo i COGLIONAZZI usano le TLC: infatti si usa normalmente DA SECOLI la telepatia, I viaggi astrali ecc. ecc. ......

  • - Scritto da: EverythingYouKn
    > In Nepal solo i COGLIONAZZI usano le TLC: infatti
    > si usa normalmente DA SECOLI la telepatia, I
    > viaggi astrali ecc. ecc. ......

    Anche la telecinesi, pur di non andare al cesso
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: EverythingYouKn
    > > In Nepal solo i COGLIONAZZI usano le TLC:
    > infatti
    > > si usa normalmente DA SECOLI la telepatia, I
    > > viaggi astrali ecc. ecc. ......
    >
    > Anche la telecinesi, pur di non andare al cesso
    Non occorre.....BASTA NON MANGIARE E NON BERE: VOI OCCIDENTALI SIETE MOLTO VIZIOSI, MANGIATE E BEVETE TUTTI I GIORNI!!!
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1223...

  • Probabilmente i governanti Nepalesi non hanno neanche la terza media, se infatti conoscessero un po' di storia saprebbero che una situazione così non può durare molto... si arriva a una rivoluzione!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Probabilmente i governanti Nepalesi non hanno
    > neanche la terza media, se infatti conoscessero
    > un po' di storia saprebbero che una situazione
    > così non può durare molto... si arriva a una
    > rivoluzione!
    Mah... non so ... sono così isolati che potrebbero continuare a lungo così.
  • Ma infatti vorrebbero fare al rivoluzione, un pò come accadde in Romania qualche anno fa. Solo che sono stati tagliati i " ponti " per mettersi tutti insieme e combattere per creare uno stato libero e autonomo.

  • - Scritto da: SardinianBoy
    > Ma infatti vorrebbero fare al rivoluzione, un pò
    > come accadde in Romania qualche anno fa. Solo che
    > sono stati tagliati i " ponti " per mettersi
    > tutti insieme e combattere per creare uno stato
    > libero e autonomo.

    ma come mai gli USA non vanno a dare una bella spruzzata di democrazia?

    ach!!! dovrebbero aiutare i Comunisti!!!!Sorride


    beh, che problema c'è? La Cina non è forse comunista?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: SardinianBoy
    > > Ma infatti vorrebbero fare al rivoluzione, un pò
    > > come accadde in Romania qualche anno fa. Solo
    > che
    > > sono stati tagliati i " ponti " per mettersi
    > > tutti insieme e combattere per creare uno stato
    > > libero e autonomo.
    >
    > ma come mai gli USA non vanno a dare una bella
    > spruzzata di democrazia?
    >
    > ach!!! dovrebbero aiutare i Comunisti!!!!Sorride
    >
    >
    > beh, che problema c'è? La Cina non è forse
    > comunista?

    Ma in Nepal non si fanno grossi affari come in Cina Ficoso .
    non+autenticato
  • da punto informatico?

    Cioè, qualcuno di voi ha visto in tv o sui giornali questa notizia?

  • - Scritto da: Le-ChuckITA
    > da punto informatico?
    >
    > Cioè, qualcuno di voi ha visto in tv o sui
    > giornali questa notizia?

    Io no ad esempio, ma i telegiornali italiani in genere non prestano molta attenzione a quello che succede nel mondo. Prova a guardare una volta quello della BBC e vedrai la differenza di taglio editoriale.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Le-ChuckITA
    > > da punto informatico?
    > >
    > > Cioè, qualcuno di voi ha visto in tv o sui
    > > giornali questa notizia?
    >
    > Io no ad esempio, ma i telegiornali italiani in
    > genere non prestano molta attenzione a quello che
    > succede nel mondo. Prova a guardare una volta
    > quello della BBC e vedrai la differenza di taglio
    > editoriale.

    Gli italiani, pur seguendo TV e giornali, sono purtroppo grandemente all'oscuro dei fatti del mondo, se non vanno acercarsi le notizie su canali di informazione dedicati.

    C'e' un abisso tra le informazioni sul mondo nella stampa italiana e nella stampa estera. Per carita' non voglio dire ancora una volta "in Italia siamo semrpe messi peggio", se uno vuole si informa. Ma notizie estere anche gravi non trovano molto spazio, mentre stupidaggi in merito a qualche regnante o a qualche principe hanno fin troppo clamore.
    E' ridicolo, non solo non si sa quasi nulla sul Nepal, ma perfino dei nostri vicini non sappiamo niente. Che succede in Slovenia, in Austria, Svizzera, Francia, Tunisia, Libia?
    Questo silenzio della stampa che si dedica al 90% a politici, papa, calcio e cronaca, ha reso tutti abbastanza ignoranti sul mondo. Una prova da fare. Chiedete ad un vostro amico qual'e' la piu' rinomata universita' sudamericana, africana, o asiatica.
    Ne conoscera' almeno una su tre continenti?
    Quanti sanno che in Sudan c'e' una guerra civile?
    Chi guida il Portogallo, destra, sinistra o centro?
    Esiste la metropolitana in Messico? Oltre a Citta' del Messico, qual'e' la seconda grande citta' di quel paese? Nelle Filippine sono cristiani o mulsulmani?
    Dov'e' il Bhutan?






































    http://www.kingdomofbhutan.com/
    non+autenticato
  • Vero... però tutti conoscono i pettegolezzi su lady D, che il principe william è in accademia militare, il battesimo del principe di danimarca e stupidaggini sui reali...

    Figli del grande fratello dopotutto...
  • Chiedete ad un vostro amico qual'e' la
    > piu' rinomata universita' sudamericana, africana,
    > o asiatica.
    > Ne conoscera' almeno una su tre continenti?
    > Quanti sanno che in Sudan c'e' una guerra civile?
    > Chi guida il Portogallo, destra, sinistra o
    > centro?
    > Esiste la metropolitana in Messico? Oltre a
    > Citta' del Messico, qual'e' la seconda grande
    > citta' di quel paese? Nelle Filippine sono
    > cristiani o mulsulmani?
    > Dov'e' il Bhutan?


    Per sapere queste bisogna seguire passaparola, non i tg
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    >
    > http://www.kingdomofbhutan.com/
    bris
    155

  • Una prova
    > da fare. Chiedete ad un vostro amico qual'e' la
    > piu' rinomata universita' sudamericana, africana,
    > o asiatica.
    > Ne conoscera' almeno una su tre continenti?
    > Quanti sanno che in Sudan c'e' una guerra civile?
    > Chi guida il Portogallo, destra, sinistra o
    > centro?
    > Esiste la metropolitana in Messico? Oltre a
    > Citta' del Messico, qual'e' la seconda grande
    > citta' di quel paese? Nelle Filippine sono
    > cristiani o mulsulmani?
    > Dov'e' il Bhutan?

    mi hai dato una mazzata potente.

    messaggio ricevuto; quando ero più piccolo odiavo storia e Geografia... oggi diventano di una importanza colossale.

    grazie per la doccia, sinceramente.
    non+autenticato
  • >Dov'e' il Bhutan?

    Vicino al lampiohn ???

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > http://www.kingdomofbhutan.com/

    Complimenti al mentecatto che ha disegnato quelle pagine. Una GIF enorme ed una map sotto... alla faccia della leggibilità! Non oso immaginare se uno ha un 56k ... evidentemente da quelle parti hanno tutti la fibra ottica in casa.

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Le-ChuckITA
    > > da punto informatico?
    > >
    > > Cioè, qualcuno di voi ha visto in tv o sui
    > > giornali questa notizia?
    >
    > Io no ad esempio, ma i telegiornali italiani in
    > genere non prestano molta attenzione a quello che
    > succede nel mondo. Prova a guardare una volta
    > quello della BBC e vedrai la differenza di taglio
    > editoriale.

    Giacchè ci siete, vedetevi il film:
    Good Night, and Good Luck
    sull'informazione televisiva e il VERO giornalismo.

  • - Scritto da: Le-ChuckITA
    > da punto informatico?
    >
    > Cioè, qualcuno di voi ha visto in tv o sui
    > giornali questa notizia?

    non dirlo a me, ho degli amici in Nepal e la maggior parte abita a Kathmandu... sono anni che comunicare è difficile, la corrente salta regolarmente ogni giorno, i telefoni pure, per non parlare di Internet... e nessuno ne parla. hanno parlato della rivoluzione per qualche giorno, poi non ha più interessato nessuno... mentre il fratello del re (che ha assassinato il re, ma attenzione a dirlo) continua a far cazzate...

  • - Scritto da: tillo
    >
    > - Scritto da: Le-ChuckITA
    > > da punto informatico?
    > >
    > > Cioè, qualcuno di voi ha visto in tv o sui
    > > giornali questa notizia?
    >
    > non dirlo a me, ho degli amici in Nepal e la
    > maggior parte abita a Kathmandu... sono anni che
    > comunicare è difficile, la corrente salta
    > regolarmente ogni giorno, i telefoni pure, per
    > non parlare di Internet...


    questo succede anche in Polonia.
    non+autenticato