Seasonic S12 500

Il fratello maggiore è presente nel listino ufficiale di alimentatori SLI-Ready, ma anche il modello da 500W si difende bene

Seasonic S12 500Seasonic S12 500 è un alimentatore piuttosto "consistente". Sebbene esistano sul mercato molti modelli che si fregiano di potenze simili (alimentatori spesso accoppiati ad un case in simil lamiera da poche decine di euro), in questo caso i 500 W sono effettivi e non legati alla potenza di picco che è in grado di sostenere per pochi secondi. Il modello vanta infatti caratteristiche di tutto rispetto, e sebbene non sia presente nel listino ufficiale nVIDIA, anche questo modello sarà più che sufficiente per alimentare una configurazione SLI, anche perchè è dotato internamente di due canali +12 V effettivi da adibire ai due connettori PCI Express a 6 pin.

Gli amperaggi parlano chiaro: 30 A sulle linee +3,3 e +5 V, e 16 e 17 A sulle due linee 12 V di cui è dotato. Valori che si avvicinano moltissimo a quelli esibiti dal modello superiore da 600 W.

La cavetteria non è modulare. Seasonic ha utilizzato dei cavi intrecciati, in quanto questo accorgimento consentirebbe di ridurre le emissioni elettromagnetiche (e contribuisce sicuramente ad aumentare l'ordine all'interno del case). Il connettore ATX è a 24 pin (ma è fornito anche un convertitore per motherboard con ATX da 20 pin), inoltre sono presenti 6 molex di tipo classico da 4 pin, 4 connettori SATA e 2 molex a 4 pin di tipo Floppy, oltre ai già citati connettori da 6 pin per PCI-Express.
Seasonic ha utilizzato dei particolari accorgimenti per ottimizzare il ricambio d'aria e la silenziosità di questo dispositivo: i dissipatori interni sono di dimensioni superiori alla media per aumentare la superficie di scambio, la ventola è da 12 cm e la griglia presenta una struttura a nido d'ape.

Test e conclusioni
seasonicMolti i siti di overclock interessati al modello da 500 W: Extreme Overclocking ha prestato particolare attenzione ai test sotto carichi differenti, dall'utilizzo quotidiano al carico massimo. È stato utilizzato un dispositivo in grado di richiedere fino ad 800 W In ogni caso il comportamento dell'alimentatore è stato ineccepibile, con efficienza dell'80% anche con carichi di 507 W, ma il sito fa notare un particolare negativo: l'alimentatore non ha inviato il segnale di voltaggio in sovraccarico al sistema, per cui anche sotto sovraccarico ha continuato a funzionare senza spegnersi (con temperature in crescita e voltaggi in decremento). BigBruin ha testato il modello S12 da 500 W, con carichi più realistici, senza incontrare grosse fluttuazioni dei voltaggi anche sotto sforzo. Anche Techniz ha avuto modo di provare il prodotto, e i verdetti sono stati unanimi. Particolare menzione viene fatta alla ventola, in grado di garantire una corretta ventilazione senza comportare un'eccessiva rumorosità.

Giovanni Fedele
TAG: 
2 Commenti alla Notizia Seasonic S12 500
Ordina