Google Cina, filtrato. Non aspirare

Si gongola in quel di Mountain View perché a breve verrà inaugurata la versione cinese di Google, senza servizi di blogging, mailing, chat e con una googledance al passo dell'oca pechinese

Roma - Da paladino del diritto alla privacy - con il pressing della Casa Bianca per i suoi database - a soldatino di terracotta dell'armata cinese, Google sembra proprio aver deciso di mantenere tutte le ambiguità sulla propria disposizione "ideologica". Il prossimo lancio di Google.cn - la versione cinese del noto motore di ricerca - ha riacceso le polemiche sulla genuflessione di Mountain View nei confronti del Governo cinese. Ribattezzato "filtro di ricerca" dalla maggior parte delle associazioni che si battono per la libertà di espressione, Google ha deciso di fornire all'utenza locale uno strumento spuntato, in grado di omettere risultati sconvenienti e incompatibili con le orwelliane direttive di Pechino.

Nessun riferimento quindi all'indipendenza di Taiwan, ai massacri di Tiananmen e al movimento spirituale Falun Gong. Inoltre, come se non bastasse, sono stati eliminati i servizi di mailing, blogging e chat. Giusto per non rischiare di essere condannati per apologia di reato, fornendo strumenti ed esempi di "digitale culture" sovversivi.

"Mentre rimuovere alcuni risultati è certamente di poco conto per la mission di Google, non fornire assolutamente informazione è decisamente peggio", si legge in un comunicato dell'azienda. I dirigenti avevano già spiegato qual era la strategia del gruppo nel 2004, quando gli esperti della Dynamic Internet Technology, società impegnata nella lotta alla censura su Internet, avevano posto domande dettagliate sull'omissione di link nei risultati. Ai tempi, il fatto che un utente cinese dovesse subire, su Google.com, lo stesso trattamento riservato dai proxy di Stato era risultato intollerabile alla community online. Ma la posta in ballo era certamente troppo alta, e il semaforo verde del Governo di Pechino troppo allettante. Così è partita l'avventura del primo motore di ricerca del mondo, gomito a gomito con Yahoo, il cinese Baidu e il cordone urlante di Reporters sans frontières. Le proteste, a quanto pare, non sono servite a nulla perché per il colosso di Mountain View farsi sfuggire un numero di utenti già vicino ai 100 milioni, e tra due anni oltre i 187 milioni, potrebbe essere considerata una mossa sconsiderata - almeno da parte dei consiglio di amministrazione.
"E' una vergogna", sono state le parole di Julian Pain, portavoce di RSF. "Che le dinamiche di mercato possano portare a tanto è ingiustificabile". E non è un caso che ora sulla stampa internazionale appaiano titoli che non piaceranno ai fondatori di Google, Sergey Brin e Larry Page: "Google rafforza il grande firewall cinese" (Guardian, UK), "Google si china alla censura cinese con il nuovo sito di ricerca" (AFP), "Muro cinese per Google?" (Cnet, USA), "Google si allinea al Grande Firewall cinese" (Silicon.com) e via dicendo.

BigG, intanto, aspetta che passi la maretta e guarda al futuro: dopo aver acquisito una quota azionaria del diretto concorrente Baidu, si prepara alla scalata del comparto in Cina. Perché come afferma Danny Sullivan, di SearchEngineWatch.com: "(...) è proprio il loro obiettivo essere i numeri uno (...)".

Soli e male accompagnati, si augureranno gli attivisti.

Dario d'Elia
TAG: censura
36 Commenti alla Notizia Google Cina, filtrato. Non aspirare
Ordina
  • Cioè ho sentito di gente che vuole boicottare google..e che si scandalizza di google....ma io mi scandalizzo per le libertà cinesi...e poi date retta al celentano di turno che dice che l'Italia è un paese semi-libero (andate a leggere perchè invece di prendere tutto come oro colato, sempre che lo dica un nemico del nano)...

    Quanto mi piacerebbe una bella dittatura comunista qua da noi in Italia, così forse vi rendereste conto di cosa sia veramente un regime e magari cambiereste idea!!!! (ah già è vero..siamo già in dittatura del nano, lo dice Bertinotti...)
    non+autenticato
  • la maggior parte della gente ragiona con le opinioni dei ganzi della TV.
    Non ragiona con la propria testa.
    In Italia stiamo molto bene rispetto alla stragrande maggioranza della popolazione umana. Facciamo fatica ad arrivare alla fine del mese, ma mangiamo tutti i giorni, possiamo ripararci in una casa e non moriamo per batteri nell'acqua. Invece la gente dice che la peggiore dittatura è la nostra.
    Lasciali perdere, sono solo ragazzini che se vedono un amico che la playstation e loro no si sentono come le persone più sfortunate del mondo

    - Scritto da: Anonimo
    > Cioè ho sentito di gente che vuole boicottare
    > google..e che si scandalizza di google....ma io
    > mi scandalizzo per le libertà cinesi...e poi date
    > retta al celentano di turno che dice che l'Italia
    > è un paese semi-libero (andate a leggere perchè
    > invece di prendere tutto come oro colato, sempre
    > che lo dica un nemico del nano)...
    >
    > Quanto mi piacerebbe una bella dittatura
    > comunista qua da noi in Italia, così forse vi
    > rendereste conto di cosa sia veramente un regime
    > e magari cambiereste idea!!!! (ah già è
    > vero..siamo già in dittatura del nano, lo dice
    > Bertinotti...)
    non+autenticato
  • bene , Google vuole entrare nel mercato cinese, ok legittimo, google acctta condizioni che noi riteniamo ingiuste, ok legittimo pure questo, invece di stare a fa casino, petizioni, proteste ed altro, che non porteranno certo gli amministratori di Google a cambiare idea, pensiamo a come decidere NOI consumatori cosa farne di Google.

    Voglio dire e tanto semplice, non c'e mica solo Google, io la penso cosi: Cara grande G te fai qualcosa che non va bene , eticamente o moralrmente o economicamente in base alla mia linea di pensiero ? bene io cambio srumento, non usero' piu la grande G , e cosi che si deve fare, senza perdersi in inutili chiacchere che non portano a nulla.

    State sicuri che se da domani in europa un grande maggioranza di coloro che usano Google , smettessero di usarlo e passassero ad un altro motore di ricerca, ci penserebbero 12 volte ad entrare nel mercato cinese, e ad accettare le loro imposizioni.

    Dante
    non+autenticato
  • il mercato cinese è di un miliardo e 300 milioni di persone
    sai quanto gliene frega se anche perdessero il 10% di utenza

    - Scritto da: Anonimo
    > bene , Google vuole entrare nel mercato cinese,
    > ok legittimo, google acctta condizioni che noi
    > riteniamo ingiuste, ok legittimo pure questo,
    > invece di stare a fa casino, petizioni, proteste
    > ed altro, che non porteranno certo gli
    > amministratori di Google a cambiare idea,
    > pensiamo a come decidere NOI consumatori cosa
    > farne di Google.
    >
    > Voglio dire e tanto semplice, non c'e mica solo
    > Google, io la penso cosi: Cara grande G te fai
    > qualcosa che non va bene , eticamente o
    > moralrmente o economicamente in base alla mia
    > linea di pensiero ? bene io cambio srumento, non
    > usero' piu la grande G , e cosi che si deve fare,
    > senza perdersi in inutili chiacchere che non
    > portano a nulla.
    >
    > State sicuri che se da domani in europa un grande
    > maggioranza di coloro che usano Google ,
    > smettessero di usarlo e passassero ad un altro
    > motore di ricerca, ci penserebbero 12 volte ad
    > entrare nel mercato cinese, e ad accettare le
    > loro imposizioni.
    >
    > Dante
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > il mercato cinese è di un miliardo e 300 milioni
    > di persone
    > sai quanto gliene frega se anche perdessero il
    > 10% di utenza

    1 miliardo e 350 milioni di persone, ti sei perso la popolazione italiana per strada...:DDD

    Gli internauti sono però una piccola parte dei cittadini della terra di mezzo.

    Per dare altri numeti mi pare che i cittadini europei siano 300-350 milioni e quelli usa dovrebbero avere gli stessi numeri, quindi i navigatori della grande muraglia sono o saranno gli stessi di quelli europei.

    Con questi numeri, la Cina Rulez, c'è poco da protestare, è come pensare di fare a meno degli usa, non si può, forse è ancora peggio di pensare di fare a meno delle stelle e delle strisce.
  • - Scritto da: Sandro kensan
    > - Scritto da: Anonimo
    > > il mercato cinese è di un miliardo e 300
    > > milioni di persone sai quanto gliene frega
    > > se anche perdessero il 10% di utenza

    > 1 miliardo e 350 milioni di persone, ti sei
    > perso la popolazione italiana per strada...:DDD

    > Gli internauti sono però una piccola parte dei
    > cittadini della terra di mezzo.

    > Per dare altri numeti mi pare che i cittadini
    > europei siano 300-350 milioni e quelli usa
    > dovrebbero avere gli stessi numeri, quindi i
    > navigatori della grande muraglia sono o
    > saranno gli stessi di quelli europei.

    La cina e' attualmente al 2' posto, dopo gli USA, come utilizzo di internet.

    Fonte www.asianews.it

    > Con questi numeri, la Cina Rulez, c'è poco da
    > protestare, è come pensare di fare a meno
    > degli usa, non si può, forse è ancora peggio
    > di pensare di fare a meno delle stelle e delle
    > strisce.

    non+autenticato
  • Il problema vero è che la Cina è inarrestabile, Google non è la prima e non sarà l'ultima impresa che accetterà di sottostare al governo cinese pur di guadagnare grosse fette di mercato. L'europa stessa (e ancora di più l'Italia) non ha il coraggio di opporsi, tuttaltro.

    Le prospettive sono pessime, ma come sempre se ne inizierà a parlarne seriamente tra qualche anno, quando non ci sarà più nulla da fare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Il problema vero è che la Cina è inarrestabile,
    > Google non è la prima e non sarà l'ultima
    > impresa che accetterà di sottostare al governo
    > cinese pur di guadagnare grosse fette di
    > mercato. L'europa stessa (e ancora di più l'Italia)
    > non ha il coraggio di opporsi, tuttaltro.

    E' interessante come si passa dall'accusare le corporazioni di aggressivita' e controllo dei governi a lamentarsi se poi qualche corps rispetta le decisioni nazionali.
    (Anche se queste possono apparirci sbagliate)


    > Le prospettive sono pessime, ma come
    > sempre se ne inizierà a parlarne seriamente
    > tra qualche anno, quando non ci sarà più nulla
    > da fare...
    non+autenticato
  • Google ha fatto quello che doveva (poteva) fare.
    Il fatto è che il governo cinese non rispetta nessuna possibile regola "normale" , (mercato, ecologia, diritti, cultura).
    Senza contare che i cinesi dai primi giorni di scuola vengono adestrati a considerasi al centro del mondo, e tutto ciò che è cinese è merda.
    Noi ci preoccupiamo dell'estremismo islamico, non considerando che tra un po' la cina lo inchiottirà (per meri motivi geografici) e poi si prenderà il giappone (seconda potenza economica mondiale) e l'europa. Non parlo di mesi, parlo di decenni...
    Bush ha tolto la cina dai paesi da bombardare solo perchè chi la governa è cosi pazzo, intelligente e potente che c'è ben poco da fare...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Google ha fatto quello che doveva (poteva) fare.
    > Il fatto è che il governo cinese non rispetta
    > nessuna possibile regola "normale" , (mercato,
    > ecologia, diritti, cultura).
    > Senza contare che i cinesi dai primi giorni di
    > scuola vengono adestrati a considerasi al centro
    > del mondo, e tutto ciò che è cinese è merda.
    > Noi ci preoccupiamo dell'estremismo islamico, non
    > considerando che tra un po' la cina lo
    > inchiottirà (per meri motivi geografici) e poi si
    > prenderà il giappone (seconda potenza economica
    > mondiale) e l'europa. Non parlo di mesi, parlo di
    > decenni...
    > Bush ha tolto la cina dai paesi da bombardare
    > solo perchè chi la governa è cosi pazzo,
    > intelligente e potente che c'è ben poco da
    > fare...


    Più che altro perchè i dirigenti cinesi stanno tenendo un profilo molto basso sapendo bene che il tempo lavora a loro favore. Al di là di due passi dai suoi confini la cina non mette naso (per ora). Si mostra buonista all'esterno e usa il pugno di ferro all'interno. Al tempo stesso cercano di ingraziarsi gli Usa e l'europa dando loro carta bianca o quasi un po' dappertutto mentre invece dove conta (nell'economia) dettano legge e entrando nel WTO spazzano via ogni concorrenza e si rafforzano. Il gioco regge fino a quando gli USA saranno ancora prima potenza mondiale... ma quando ci sarà il sorpasso... dubito che la cina manterrà ancora il suo basso e sottomesso profilo....e saranno belle gatte da pelare per un occidente finora molto miope.
  • Concordo, di analisi e dibattiti sulla repressione in
    Cina ne sono stati fatti a iosa (per chi ha orecchie,occh
    etc etc). E' ora di boicottare il finto pluralismo di Google, supino ai diktat del mercato e dei propri profitti
    profumati di illiberalità. Usiamo altri motori, magari meno potenti ma per il momento più liberi.
    Saluti a tutti
    Chicco
    non+autenticato
  • Giusto neanche una settimana fa....

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1275...

    Negli Stati Uniti Google alza il vocione e poi si cala le braghe in Cina... bravi complimenti.
  • google, non gli stati uniti, un'altra delle aziende open source che sfrutta tutto pur di far soldi

    - Scritto da: otacu
    > Giusto neanche una settimana fa....
    >
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1275
    >
    > Negli Stati Uniti Google alza il vocione e poi si
    > cala le braghe in Cina... bravi complimenti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > google, non gli stati uniti, un'altra delle
    > aziende open source che sfrutta tutto pur di far
    > soldi
    >
    > - Scritto da: otacu
    > > Giusto neanche una settimana fa....
    > >
    > >
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1275
    > >
    > > Negli Stati Uniti Google alza il vocione e poi
    > si
    > > cala le braghe in Cina... bravi complimenti.

    Dovè open, apparte sul deret.. ?
  • google è sostenitrice dell'open, ci fa addirittura i concorsi. In questo modo ciò che gli serve ma su cui non vale la pena spendere se lo fanno fare gratis (al massimo danno premi ridicoli).
    Tuttavia il motore di ricerca, quello col cavolo che ce lo da. Google è la peggiore azienda mondiale


    - Scritto da: nattu_panno_dam
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > google, non gli stati uniti, un'altra delle
    > > aziende open source che sfrutta tutto pur di far
    > > soldi
    > >
    > > - Scritto da: otacu
    > > > Giusto neanche una settimana fa....
    > > >
    > > >
    > >
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1275
    > > >
    > > > Negli Stati Uniti Google alza il vocione e poi
    > > si
    > > > cala le braghe in Cina... bravi complimenti.
    >
    > Dovè open, apparte sul deret.. ?
    non+autenticato
  • Mi sembra che tutto il sw fatto da google non abbia proprio niente a che fare con l' open o con il free, oltre che al motore e accessori annessi.

    - Scritto da: Anonimo
    > google è sostenitrice dell'open, ci fa
    > addirittura i concorsi. In questo modo ciò che
    > gli serve ma su cui non vale la pena spendere se
    > lo fanno fare gratis (al massimo danno premi
    > ridicoli).
    > Tuttavia il motore di ricerca, quello col cavolo
    > che ce lo da. Google è la peggiore azienda
    > mondiale
    >
    >
    > - Scritto da: nattu_panno_dam
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > google, non gli stati uniti, un'altra delle
    > > > aziende open source che sfrutta tutto pur di
    > far
    > > > soldi
    > > >
    > > > - Scritto da: otacu
    > > > > Giusto neanche una settimana fa....
    > > > >
    > > > >
    > > >
    > >
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1275
    > > > >
    > > > > Negli Stati Uniti Google alza il vocione e
    > poi
    > > > si
    > > > > cala le braghe in Cina... bravi complimenti.
    > >
    > > Dovè open, apparte sul deret.. ?

  • - Scritto da: nattu_panno_dam
    > Mi sembra che tutto il sw fatto da google non
    > abbia proprio niente a che fare con l' open o con
    > il free, oltre che al motore e accessori annessi.
    tu scendi dalle stelle.......

    http://www.linuxjournal.com/node/1000013
    http://code.google.com/

    la smetto qui va, basta che cerchi (su google)
    comunque loro il software lo fanno open, e poi guadagnano sui servizi. Le cose più importanti se le tengono closed però, come il motore di ricerca.
    Sono solo degli ipocriti
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: nattu_panno_dam
    > > Mi sembra che tutto il sw fatto da google non
    > > abbia proprio niente a che fare con l' open o
    > con
    > > il free, oltre che al motore e accessori
    > annessi.
    > tu scendi dalle stelle.......

    No parlavo del sw piu' succulento, non di quelle quattro cazzate.

    EDIT: rettifico, qualcuna non la conoscevo ed è interessante.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 26/01/2006 18.24.17
  • il software serio gli open sourcisti non lo sanno fare.
    Loro sfruttano per risparmiare, ma la roba seria se la fanno da soli.


    - Scritto da: nattu_panno_dam
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: nattu_panno_dam
    > > > Mi sembra che tutto il sw fatto da google non
    > > > abbia proprio niente a che fare con l' open o
    > > con
    > > > il free, oltre che al motore e accessori
    > > annessi.
    > > tu scendi dalle stelle.......
    >
    > No parlavo del sw piu' succulento, non di quelle
    > quattro cazzate.
    >
    > EDIT: rettifico, qualcuna non la conoscevo ed è
    > interessante.
    >
    > ==================================
    > Modificato dall'autore il 26/01/2006 18.24.17
    non+autenticato
  • don't be evil?
    don't be evil?
    ma per piacere...

    l'avesse fatto MS, ok, ma fatto da loro ha una valenza doppiamente tragica...
    non sono diversi da tutti gli altri...

    ask jeeves rulez!

    www.stranigiorni.com
    non+autenticato
  • voler censurare lo scandalo e la triste realtà esistente in Cina nascosta dalle poche belle città.

    http://attivissimo.blogspot.com/2006/01/bella-la-c...

    è molto scioccante questo articolo e le foto pubblicate.
    Se siete impressionabili non ci andate.
    Parla dell'abbandono di neonati cinesi a causa delle leggi e la severità del governo.
    non+autenticato
  • mmmm... da prendere con le pinze.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > mmmm... da prendere con le pinze.
    ma se è una bufala ! A bocca aperta
    non+autenticato
  • comunismo... brutta cosa
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > comunismo... brutta cosa

    Anche l'ignoranza è una brutta cosa.Vatti a studiare l'economia cinese e poi dimmi dove sta il comunismo...
    non+autenticato
  • Purtroppo l'ideologia comunista prende molto + che la solo economia, informati meglio pure tu!!
    non+autenticato
  • il comunismo si basa su una idea stupenda, quella dell'uguaglianza.
    Ma di fatto è una utopia.
    Nessuno si impegna se dando 0 o dando 100 si ha sempre la stessa cosa. Quindi nasce il bisogno di dittatura per far funzionare la macchina.
    Abbiamo quindi una uguaglianza nel pessimo trattamento. Poi il fatto che i cinesi guadagni 100 dollari al mese ed i politici più di 70000 è un dettaglio

    - Scritto da: Anonimo
    > Purtroppo l'ideologia comunista prende molto +
    > che la solo economia, informati meglio pure tu!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > il comunismo si basa su una idea stupenda, quella
    > dell'uguaglianza.
    > Ma di fatto è una utopia.
    > Nessuno si impegna se dando 0 o dando 100 si ha
    > sempre la stessa cosa. Quindi nasce il bisogno di
    > dittatura per far funzionare la macchina.
    > Abbiamo quindi una uguaglianza nel pessimo
    > trattamento. Poi il fatto che i cinesi guadagni
    > 100 dollari al mese ed i politici più di 70000 è
    > un dettaglio
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Purtroppo l'ideologia comunista prende molto +
    > > che la solo economia, informati meglio pure tu!!
    ma lascia perdere, che ti metti a spiegare ste cose a un mentecatto?
    non+autenticato
  • E' l'unico aspetto che tenta di scimmiottare le democrazie occidentali effettivamente.. x il resto è regime
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > a causa

    Si , quindi siccome non posso avere piu' di un figlio, ne faccio una 10na lo stesso, e gli altri li uso per concimare l' orto.... ma che cazzo di scusa sarebbe?

    Apparte che non me ne frega niente dei loro figli, ma è inutile che diano tutta la colpa al regime che li governa. Sono già troppi, se continuano cosi' arrivano fino in italia, con una densità di 10 persone m/q.
  • sai come funziona il concepimento?
    ti credi che la pillola gliela passi la mutua?

    - Scritto da: nattu_panno_dam
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > a causa
    >
    > Si , quindi siccome non posso avere piu' di un
    > figlio, ne faccio una 10na lo stesso, e gli altri
    > li uso per concimare l' orto.... ma che cazzo di
    > scusa sarebbe?
    >
    > Apparte che non me ne frega niente dei loro
    > figli, ma è inutile che diano tutta la colpa al
    > regime che li governa. Sono già troppi, se
    > continuano cosi' arrivano fino in italia, con una
    > densità di 10 persone m/q.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)