I consultori cattolici demonizzano la chat

Alcuni esperti cattolici di Venezia condannano la chat che sarebbe la causa di matrimoni in crisi. Sotto accusa anche i videopoker. Lo scrive Gente Veneta

Roma - A poche ore dalle dichiarazioni di uno studioso britannico secondo cui la chat è una possibile via all'amore emerge la condanna per questo strumento di comunicazione da parte dei consultori cattolici della diocesi di Venezia.

Stando a quanto pubblicato dal settimanale della diocesi, Gente Veneta, l'uso intensivo della chat si tradurrebbe in un problema serio per i rapporti matrimoniali che a causa della chat, ma anche dei videopoker, verrebbero sempre più spesso messi in crisi.

Secondo il Consultorio di Terraferma, che ha reso noti i risultati di uno studio triennale condotto su 1.500 coppie, tra le varie cause della crisi del matrimonio vi sarebbero le "amicizie virtuali strette attraverso internet".
"Spetta al fenomeno delle chiacchiere via computer, le cosiddette 'chat' - spiegano gli esperti del Consultorio - il posto d'onore delle nuove cause per cui certi matrimoni vanno a rotoli". In pratica si comincia con una chattata, si conoscono degli amici "dietro la maschera di uno pseudonimo", nascono "amori a distanza" e "tradimenti a volte consumati nella realtà, a volte vissuti in modo parallelo alla banale vita matrimoniale". Afferma Marisa Bancardi, che guida il consultorio: "Si stanno distruggendo coppie, per questo motivo".

Non è solo la chat a preoccupare ma anche i videopoker. "Abbiamo visto famiglie sfasciate da questa dipendenza - spiegano gli esperti del consultorio - finite con i mobili pignorati. Sono le nuove dipendenze: non più solo l'alcool o le sostanze stupefacenti ma anche il gioco d'azzardo. Frutto di miti di benessere indotto dai modelli massmediali".

Va detto che in passato sempre da ambienti cattolici, invece, la chat è stata promossa a pieni voti. Don Benzi aveva infatti affermato a marzo dello scorso anno che le chat sono mezzi aggregativi che possono consentire di superare l'isolamento di molti.
TAG: italia
128 Commenti alla Notizia I consultori cattolici demonizzano la chat
Ordina
  • di internet bisogna fare un uso non eccessivo, non calarsi soltanto nella comunicazione virtuale, internet è un ottimo strumento con cui si possono fare tante cose, è molto utile ma a suo tempo dannoso.....
    infatti ci sono persone affette da gravi dipendenze, sopratutto per l'uso della chat!
    bisogna solo controllarsi e non eccedere , riuscendo a capire quando è il momento di darci un taglio.
    non+autenticato
  • E pensare che io credevo che alla base di una coppia ci fosse la sincerità reciproca! Come al solito la morale cattolica mette pima qualsiasi cosa, i figli, il matrimonio, le regole, che l'unica cosa che conta davvero: le persone.

    Se basta fare due chiacchere in chat per mandare in crisi un matrimonio, è solo perchè come spesso succede, le due persone si sono sposate quando non erano pronte, non erano adulte a sufficienza, o non avevano ancora mai provato a vivere insieme.

    Bei risultati che produce la morale cattolica!

    Meglio che falliscano quei matrimoni basati sull'IPOCRISIA!!!!!Occhiolino

    non+autenticato
  • > Se basta fare due chiacchere in chat per
    > mandare in crisi un matrimonio, è solo
    > perchè come spesso succede, le due persone
    > si sono sposate quando non erano pronte, non
    > erano adulte a sufficienza, o non avevano
    > ancora mai provato a vivere insieme.
    >
    > Bei risultati che produce la morale
    > cattolica!
    >
    > Meglio che falliscano quei matrimoni basati
    > sull'IPOCRISIA!!!!!Occhiolino
    si ma e colpa delle persone che c'entra la morale ???? ah vi fa sentire in colpa ???? hai fatto una cazzata sposandoti...okey ora ne paghi le conseguenze...zitto e soffri e che cazzo...tutti contro la morale che e piu comodo cosi...non e colpa mia che sono scemo e la morale che viene davanti alle persone, ecc...
    un po di responsabilita delle proprie azioni no ????


    non+autenticato
  • Mi sono letto per bene l'articolo; l'impressione che ho è che sia un ottimo articolo (quello su Gente veneta, intendo) ed un'interessante ricerca.

    Sostanzialmente ho l'impressione che le cause base del fallimento dei matrimoni siano 3:

    1)Infantilismo, incapacità di prendersi le proprie responsabilità, verso se stessi, il partner, il mondo
    2)Ipocrisia, shizofrenia tra credo e modo di vita
    3)Stitichezza ed insensibilità emotiva.

    Tutti regali questi, in buona parte, della nostra "tradizione cattolica".

    Continuiamo pure a farci spiegare come aver cura della nostra anima, del nostro corpo e dei nostri rapporti con gli altri da chi:
    1)Per salvare la nostra anima pretende eterna fedeltà
    2)fino a poco tempo fa considerava le privazioni del corpo un atto nobile !!!! (e anche oggi predica la castità fuori e dentro il matrimonio, visto che bisognerebbe farlo solo per procreare...)
    3)è misogino fino all'inverosimile, e trova giusto e nobile isolarsi in clausura e solitudine.

    Di solito se voglio un consiglio, lo chiedo ad un esperto, no?

    Bah!
    non+autenticato
  • Ma lo avete letto l' articolo ??
    Parla di disagio di coppia e familiare, e non lo lega che quasi casualmente alle chat.
    Parla anche di ambienti di lavoro e varie .... e, stranamente per una informativa cattolica, lo fà con una discreta obiettività.
    Dissento totalmente con il tono del vostro articolo.
    non+autenticato
  • sveglia ragazzo:
    "Spetta al fenomeno delle chiacchiere via computer, le cosiddette 'chat' - spiegano gli esperti del Consultorio - il posto d'onore delle nuove cause per cui certi matrimoni vanno a rotoli".
    ma ti rendi conto?????
    non+autenticato
  • Cristo è rimasto sulla croce con le braccia allargate, quando è resiscitato le ha battute pesantemente sui fianchi ed ha scosso sconsolato la fluente chioma ... dopo è ritornato dal Padre e di corsa, si mormora che durante la sua agonia, dall'alto della croce avesse visto quello che avrebbero combinato nel futuro i suoi "santi" adepti!!!!!!!!
    non+autenticato
  • ...mò pure il gossip...;-D
    non+autenticato
  • ...bho...nn lo sò.....w la censura...Triste((((((((((((
    calci in culo fisso....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)