DB2 si fa piccolo e gratuito

Ricalcando le orme di Microsoft e Oracle, anche IBM ha messo a disposizione degli sviluppatori una versione gratuita e liberamente ridistribuibile del suo famoso database DB2. Scaricabile per Windows e Linux

Armonk (USA) - Il crescente successo riscosso da database open source come MySQL e PostgreSQL, che tra sviluppatori indipendenti e piccole aziende hanno trovato il loro terreno più fertile, sta spingendo i colossi commerciali a battere la strada delle licenze royalty-free. L'ultimo gigante del settore a seguire questo trend è IBM, che all'inizio della settimana ha rilasciato una versione gratuita del suo storico database relazionale DB2.

DB2 Universal Database Express-C, dove la "C" sta per community edition, poggia sullo stesso motore delle versioni enterprise e condivide le stesse interfacce di programmazione e gli stessi limiti di sistema dell'edizione Express a pagamento. In particolare, il software supporta un massimo di due processori (che se x86, possono essere dual-core) e 4 GB di memoria RAM indirizzabile. Nessuna restrizione, invece, per quel che concerne la dimensione dei database.

DB2 Express-C è indirizzato soprattutto agli sviluppatori che necessitano di un DBMS compatto da inglobare all'interno delle proprie applicazioni scritte in C/C++, Java, MS.NET, PHP e altri linguaggi. La licenza che accompagna il software, pur non essendo open source, permette agli utilizzatori di "scaricare, sviluppare, installare, testare, eseguire, inglobare e ridistribuire" il programma e i suoi componenti.
IBM fornisce anche assistenza gratuita attraverso un forum gestito da esperti di DB2: chi lo desidera può anche abbonarsi ai servizi di supporto a pagamento.

DB2 Express-C gira sotto Windows e Linux e supporta varie architetture a 32 e a 64 bit, tra cui quelle x86 di Intel e AMD. Sono già diversi i distributori di Linux che hanno annunciato l'inclusione del database gratuito di IBM all'interno dei propri sistemi operativi: tra questi vi sono Novell, Red Hat e Mandriva.

IBM ha spiegato che i clienti che installano DB2 Express-C possono scalare facilmente verso versioni più avanzate di DB2 semplicemente aggiornando il software: questo permette di conservare le configurazioni e le basi di dati esistenti.

La mossa di IBM segue da vicino il rilascio, da parte della sua massima rivale Oracle, di una versione gratuita di Oracle Database 10g: in questo caso il software supporta però esclusivamente sistemi monoprocessore, 1 GB di memoria RAM e 4 GB di base dati. Queste sono le stesse restrizioni che accompagnano il database gratuito di Microsoft, SQL Server Express.
TAG: sw
51 Commenti alla Notizia DB2 si fa piccolo e gratuito
Ordina
  • Come fa IBM a controllare le licenze db2 quando sono acquistate per utente enon per cpu?
    non+autenticato
  • NON USEREMO DB2 FIN QUANDO IBM NON RILASCERA' I SORGENTI DEL SUO DATABASE COME DA ACCORDI CON LA COMUNITA' DEL FREESOFTWARE

    O CI DARETE I SORGENTI OPPURE VI METTEREMO NELLO STESSO MAZZO DI MS, SCO, LINUS E TUTTE LE ALTRE PERSONE E/O AZIENDE DEDITE AL PROFITTO

    GNU/Fan Linux
    non+autenticato
  • oddio oddio che paura !!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > NON USEREMO DB2 FIN QUANDO IBM NON RILASCERA' I
    > SORGENTI DEL SUO DATABASE COME DA ACCORDI CON LA
    > COMUNITA' DEL FREESOFTWARE
    >
    > O CI DARETE I SORGENTI OPPURE VI METTEREMO NELLO
    > STESSO MAZZO DI MS, SCO, LINUS E TUTTE LE ALTRE
    > PERSONE E/O AZIENDE DEDITE AL PROFITTO
    >
    > GNU/Fan Linux
    Ma chi sei, Barbapuzzone?
    non+autenticato
  • Perchè la tua azienda, o potente signore dell'Open Source,è dedita alle perdite?

    A bocca aperta
    non+autenticato
  • noooo dai, lui ci va.. "in pari". è una no-profit.
    LOL.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > noooo dai, lui ci va.. "in pari". è una no-profit.
    > LOL.


    macché ha letto Marx, Mao, Cheguevara e Yong Il II ed è rimasto folgorato sulla via del comunismo.

    Povero illuso ed idealista
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Povero illuso ed idealista

    Ah bello, il capitalismo non funziona. Premia solo chi i soldi ce li ha già.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > noooo dai, lui ci va.. "in pari". è una
    > no-profit.
    > > LOL.
    >
    >
    > macché ha letto Marx, Mao, Cheguevara e Yong Il
    > II ed è rimasto folgorato sulla via del
    > comunismo.
    >
    > Povero illuso ed idealista

    e poi vi lamentate quando si dice che la cultura è solo di sx...:)


    se voi stessi accumunate all'idealismo il solo comunismo...



    ah mon dieu...la logica-ad-uso-e-consumo che brutta cosa
    non+autenticato
  • Sinceramente, se ho bisogno di un SQL-engine piccolo, gratuito da "inglobare all'interno delle mie applicazioni", uso SQLite... DB2 va bene in altre situazioni, ma difficilmente lo definirei "compatto".

    Per una grande parete ci vuole un grande pennello, non un pennello grandeOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sinceramente, se ho bisogno di un SQL-engine
    > piccolo, gratuito da "inglobare all'interno delle
    > mie applicazioni", uso SQLite... DB2 va bene in
    > altre situazioni, ma difficilmente lo definirei
    > "compatto".
    >
    > Per una grande parete ci vuole un grande
    > pennello, non un pennello grandeOcchiolino

    Si, non è male. Se si corrompesse meno sarebbe pero' molto meglio.
  • - Scritto da: nattu_panno_dam
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Sinceramente, se ho bisogno di un SQL-engine
    > > piccolo, gratuito da "inglobare all'interno
    > delle
    > > mie applicazioni", uso SQLite... DB2 va bene in
    > > altre situazioni, ma difficilmente lo definirei
    > > "compatto".
    > >
    > > Per una grande parete ci vuole un grande
    > > pennello, non un pennello grandeOcchiolino
    >
    > Si, non è male. Se si corrompesse meno sarebbe
    > pero' molto meglio.

    Si corrompe facilmente?Sorpresa
    Chiedo perché poco tempo fa ero interessato e chiedevo notizie nel forum informatico.
  • Non si corrompe affatto, basta saper usare bene le cose (come sempre, del resto).
    SQLite e' davvero un gioiellino, dimostra come il buon software esista ancora.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Non si corrompe affatto, basta saper usare bene
    > le cose (come sempre, del resto).
    > SQLite e' davvero un gioiellino, dimostra come il
    > buon software esista ancora.

    Posso chiederti qualche dettaglio su cosa intendi per "usare bene SQLite"? Cos'è che dovrei evitare per non fare casini?

  • > > Non si corrompe affatto, basta saper usare bene
    > > le cose (come sempre, del resto).
    > > SQLite e' davvero un gioiellino, dimostra come
    > il
    > > buon software esista ancora.
    >
    > Posso chiederti qualche dettaglio su cosa intendi
    > per "usare bene SQLite"? Cos'è che dovrei evitare
    > per non fare casini?

    piu' che altro sarebbe il contrario... visto che il software funziona bene (e ci sono innumerevoli casi, oltre al mio, che lo dimostrano) bisognerebbe indagare perche' a te succedono questi problemi di dati corrotti.
    Per "saper usare bene" intendo molto semplicemente di leggere e seguire la documentazione. Non e' "rocket science" ma un minimo di attenzione e' sempre necessaria.
    Infine di suggerisco di controllare anche quello che c'e' "sotto" sqlite, come filesystem, OS, ecc.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > piu' che altro sarebbe il contrario... visto che
    > il software funziona bene (e ci sono innumerevoli
    > casi, oltre al mio, che lo dimostrano)
    > bisognerebbe indagare perche' a te succedono
    > questi problemi di dati corrotti.
    > Per "saper usare bene" intendo molto
    > semplicemente di leggere e seguire la
    > documentazione. Non e' "rocket science" ma un
    > minimo di attenzione e' sempre necessaria.
    > Infine di suggerisco di controllare anche quello
    > che c'e' "sotto" sqlite, come filesystem, OS,
    > ecc.

    Non è a me che si corrompe il DB, per fortuna; io chiedevo lumi prima di cominciare ad usarlo.
    La documentazione la leggerò, avevo già cominciato per vedere quali parti di SQL erano supportate e quali no.
    Poiché non è previsto che ci sia concorrenza (una sola istanza dell'applicazione che accede al DB), immagino che avrò ancora meno problemi.
    Grazie per le risposte.Sorride

  • > > Per "saper usare bene" intendo molto
    > > semplicemente di leggere e seguire la
    > > documentazione. Non e' "rocket science" ma un
    > > minimo di attenzione e' sempre necessaria.
    > > Infine di suggerisco di controllare anche quello
    > > che c'e' "sotto" sqlite, come filesystem, OS,
    > > ecc.
    >
    > Non è a me che si corrompe il DB, per fortuna; io
    > chiedevo lumi prima di cominciare ad usarlo.
    > La documentazione la leggerò, avevo già
    > cominciato per vedere quali parti di SQL erano
    > supportate e quali no.

    in realta' supporta davvero tanto per essere cosi' piccolo. Stanno addirittura aggiungendo i CHECK constrains e gia' da un po' c'e' un discreto supporto ai multiaccessi (cosa, IMHO, cmq non troppo sensata in un contesto come il suo)
    > Poiché non è previsto che ci sia concorrenza (una
    > sola istanza dell'applicazione che accede al DB),
    > immagino che avrò ancora meno problemi.
    Per mia esperienza, e' piu' probabile che i problemi vi siano nell' ( eventuale ) strato intermedio, cioe' cose tipo JDBC, pySQlite, libsql, ecc. quindi i "wrappers" tra il tuo codice nel linguaggio X e le sue API C.
    In particolare occhio al supporto per i datatypes, blob (se li usi) e wrapping dei parametri nei comandi SQL.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > in realta' supporta davvero tanto per essere
    > cosi' piccolo. Stanno addirittura aggiungendo i
    > CHECK constrains e gia' da un po' c'e' un
    > discreto supporto ai multiaccessi (cosa, IMHO,
    > cmq non troppo sensata in un contesto come il
    > suo)

    Eh, ma almeno finora non sono garantiti i constraint sulle chiavi esterne: http://www.sqlite.org/omitted.html
    Devo però dire che le altre parti non implementate non dovrebbero servirmi, quindi se riesco ad aggirare il problema delle chiavi esterne sono a posto.

    > Per mia esperienza, e' piu' probabile che i
    > problemi vi siano nell' ( eventuale ) strato
    > intermedio, cioe' cose tipo JDBC, pySQlite,
    > libsql, ecc. quindi i "wrappers" tra il tuo
    > codice nel linguaggio X e le sue API C.
    > In particolare occhio al supporto per i
    > datatypes, blob (se li usi) e wrapping dei
    > parametri nei comandi SQL.

    Niente blob, solo stringhe e interi.
    L'idea originale era di scrivere l'applicazione in C + GTK; non avendo mai usato GTK sono tentato di usare un'interfaccia web e di sfruttare Apache. Non avendo vincoli sull'efficienza, posso scrivere una piccola CGI in PHP, Perl o addirittura in C per non usare wrapper.
    Quindi usando direttamente le API in C eviterei wrapper e parte dei problemi, ho capito bene?
  • > Non e' "rocket science" ma un
    > minimo di attenzione ...

    ciao!
    Sorride

    che significa questo modo di dire?

    non+autenticato
  • Significa che non serve una laurea in ingegneria aerospaziale.

    E' un modo di dire anglosassone, un po' come se noi dicessimo "non devi essere un fisico nucleare".

    HTH!
    CiaoOcchiolino
  • tutto questo non sarebbe mai successo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > tutto questo non sarebbe mai successo.

    Non penso sia così: in fondo la guerra è con MS e Oracle. L'open source non penso li preoccupi più che tanto. Tra l'altro in quel settore hanno regalato Cloudscape.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > tutto questo non sarebbe mai successo.
    >
    > Non penso sia così: in fondo la guerra è con MS e
    > Oracle. L'open source non penso li preoccupi più
    > che tanto. Tra l'altro in quel settore hanno
    > regalato Cloudscape.

    beh MySQL e PostGreSQL sono lì a dimostrare il contrario..tutti quelli che fanno hosting-housing lo fanno al 90% e passa con MySQL, mica con DB2 o Oracle che è semrpe e solo stato destinato al mercato enterprise...ora anche alla IBM e ad Oracle si sono accorti che MySQL e Postgre stanno succhiando clienti a più non posso e pure loro devono correre ai ripari!!!
    e pure SQL Server 2005 Express by Microzozz è la evidentissima risposta preoccupata di Redmond all'avanzata dell'open source anche in questo campo..
  • E non dimentichiamoci di Firebird, che sta per uscire con la versione 2.0 !
    non+autenticato

  • - Scritto da: emulman
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > tutto questo non sarebbe mai successo.
    > >
    > > Non penso sia così: in fondo la guerra è con MS
    > e
    > > Oracle. L'open source non penso li preoccupi più
    > > che tanto. Tra l'altro in quel settore hanno
    > > regalato Cloudscape.
    >
    > beh MySQL e PostGreSQL sono lì a dimostrare il
    > contrario..tutti quelli che fanno hosting-housing
    > lo fanno al 90% e passa con MySQL, mica con DB2 o
    > Oracle che è semrpe e solo stato destinato al
    > mercato enterprise...ora anche alla IBM e ad
    > Oracle si sono accorti che MySQL e Postgre stanno
    > succhiando clienti a più non posso e pure loro
    > devono correre ai ripari!!!
    > e pure SQL Server 2005 Express by Microzozz è la
    > evidentissima risposta preoccupata di Redmond
    > all'avanzata dell'open source anche in questo
    > campo..

    Dimmi che senso ha gestire piccoli o semplici db con Oracle... usa no Mysql e non postgres per lo stesso discorso.

  • - Scritto da: nattu_panno_dam

    > Dimmi che senso ha gestire piccoli o semplici db
    > con Oracle... usa no Mysql e non postgres per lo
    > stesso discorso.

    Infatti è quel che ho detto..i provider ti danno tutti spazio web + db mysql, mica spazio web + db oracle o db2 perchè allora cose del genere non se lo potrebbe permettere nessuno..onore a mysql, io faccio siti solo con PHP-MySQL della stessa caratura di un sito ASP NET - SQL Server!! e qui qualcuno dirà che php-mysql sono giocattolini per ragazzini, ma tanto php fa cose che con ASP-ASP NET si possono fare solo pagando e profumatamente...
    Se MySQL non fosse mai esistito credete che fare siti web dinamici sarebbe alla portata di tutti???

  • - Scritto da: Anonimo
    > tutto questo non sarebbe mai successo.

    Non sono così convinto. Credo che questa sia una risposta a Oracle e Microsoft. In particolare credo sia più una risposta a Microsoft che ad Oracle, anche se DB2 compete più che altro con Oracle. Insomma, credo non vogliano assolutamente rischiare di farsi erodere quote di mercato.

    In ogni caso vedo molto bene il mercato dei DBMS: è uno di quelli con più contendenti e dove c'è si Oracle che domina, ma non è un dominio talmente schiacciante da annichilire il mercato.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > tutto questo non sarebbe mai successo.
    >
    > Non sono così convinto. Credo che questa sia una
    > risposta a Oracle e Microsoft. In particolare
    > credo sia più una risposta a Microsoft che ad
    > Oracle, anche se DB2 compete più che altro con
    > Oracle. Insomma, credo non vogliano assolutamente
    > rischiare di farsi erodere quote di mercato.
    >
    > In ogni caso vedo molto bene il mercato dei DBMS:
    > è uno di quelli con più contendenti e dove c'è si
    > Oracle che domina, ma non è un dominio talmente
    > schiacciante da annichilire il mercato.

    attenzione che con l'acquisizione di InnoDB MySQL potrebbe avere un futuro n così certo...a parte le promesse di Oracle
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > tutto questo non sarebbe mai successo.

    infatti secondo molti è un cancro, un virusSorride

    dipende dai punti di vista.

    un po' come sgominare pian piano la mafia... pian piano i falsi in bilancio, pian piano qualsiasi cosa illegale... chi si è sempre mosso nel marcio penserà "ehhh... non è più come una volta... questi maledetti ... ecc ecc"

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > tutto questo non sarebbe mai successo.
    >
    > infatti secondo molti è un cancro, un virusSorride
    >
    > dipende dai punti di vista.
    >
    > un po' come sgominare pian piano la mafia... pian
    > piano i falsi in bilancio, pian piano qualsiasi
    > cosa illegale... chi si è sempre mosso nel marcio
    > penserà "ehhh... non è più come una volta...
    > questi maledetti ... ecc ecc"
    >

    giuro che n ho capito una mazza del tuo ragionamento...
    non+autenticato
  • ...continuerò ad utilizzare mysql e postgre Con la lingua fuori
    che sono anche migliori...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...continuerò ad utilizzare mysql e postgre Con la lingua fuori
    > che sono anche migliori...

    Ma l'hai mai provato DB2?

    non+autenticato
  • PostgreSQL indubbiamente ha estimatori e a merito...

    MA DB2 anch'esso è da una vita sulla cresta dell'onda.. Un motivo ci sarà... Non è solo marketing e fuffa come qualche altro prodotto.
    opazz
    8666

  • - Scritto da: opazz
    > PostgreSQL indubbiamente ha estimatori e a
    > merito...
    >
    > MA DB2 anch'esso è da una vita sulla cresta
    > dell'onda.. Un motivo ci sarà... Non è solo
    > marketing e fuffa come qualche altro prodotto.

    Infatti è un grandissimo prodotto. E' spesso stato in anticipo sugli altri e con la prossima versione 9 li staccherà ancora di più grazie ad una fantastica convergenza fra XML e SQL.

    Non si capisce che lo uso, vero? Occhiolino

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Infatti è un grandissimo prodotto. E' spesso
    > stato in anticipo sugli altri e con la prossima
    > versione 9 li staccherà ancora di più grazie ad
    > una fantastica convergenza fra XML e SQL.
    >

    Adesso, non voglio mettere in discussione la bontà di DB2. Ci mancherebbe altro, è uno dei migliori DBMS in circolazione. Però la convergenza tra XML e SQL non è proprio una novità, anche SQLServer punta molto su questo....

    > Non si capisce che lo uso, vero? Occhiolino

    C'hai ragione a dire che è buono. Ciao Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Adesso, non voglio mettere in discussione la
    > bontà di DB2. Ci mancherebbe altro, è uno dei
    > migliori DBMS in circolazione. Però la
    > convergenza tra XML e SQL non è proprio una
    > novità, anche SQLServer punta molto su questo....

    Quello che oggi SQL fa, DB2 lo faceva anni fa! Versione 5 mi pare. Sicuramente la 6.

    non+autenticato
  • Giudizio tecnico ineccepibile,
    soprattutto ben motivato..
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Giudizio tecnico ineccepibile,
    > soprattutto ben motivato..

    idem dicasi per la critica
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Giudizio tecnico ineccepibile,
    > > soprattutto ben motivato..
    >
    > idem dicasi per la critica

    Deluso Cosa doveva controargomentare? Il nulla? Deluso Deluso Deluso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...continuerò ad utilizzare mysql e postgre Con la lingua fuori
    > che sono anche migliori...

    Ma anche no. Comunque per me usali quanto vuoi, non sarò certo io a farti cambiare idea.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ...continuerò ad utilizzare mysql e postgre
    >Con la lingua fuori
    > > che sono anche migliori...
    >
    > Ma anche no. Comunque per me usali quanto vuoi,
    > non sarò certo io a farti cambiare idea.

    MySQL 5 è comunque un gran passo in avanti per questo dbms...
    non+autenticato