Il P2P dei film è di Time Warner

Le pellicole che escono nelle sale saranno contemporaneamente disponibili via peer-to-peer, con una tecnologia simile a quella di BitTorrent. La major americana annuncia: la battaglia contro la pirateria si combatte così

Francoforte - Time Warner utilizzerà una tecnologia di distribuzione P2P per vendere film e serie televisive di successo. La nuova piattaforma audiovisiva, chiamata In2Movies, sarà quella che l'azienda ha definito alternativa legale ai molti software P2P, sempre più diffusi e spesso utilizzati per scaricare illecitamente ogni tipo di contenuto digitale.

In2Movies nasce dall'unione tra il gigante americano ed il gruppo tedesco Bertelsmann AG: stando ai portavoce delle due aziende, il servizio verrà attivato in Germania a partire dal prossimo marzo. "L'industria multimediale non può voltare le spalle e sperare che la tecnologia P2P sparisca da un giorno all'altro", sostiene Kevin Tsujihara, presidente della divisione dei Warner Bros. Studios dedicata all'intrattenimento domestico.

"Il miglior modo per combattere la pirateria che corre sulle reti P2P", aggiunge Tsujihara, "è fornire alternative legali e facili da utilizzare". L'infrastruttura di distribuzione, concettualmente simile al popolarissimo BitTorrent, darà modo agli utenti di comprare film in qualità DVD a domicilio, direttamente sui monitor del proprio computer.
Tutto si basa su un software proprietario chiamato GNAB, messo a punto dalla Arvato, compagnia tedesca partner di Bertelsmann. L'obiettivo, secondo quanto dichiarano i responsabili di In2Movies, è diffondere i film attraverso Internet in contemporanea con le uscite sul mercato tradizionale.

Messo a confronto con un sistema centralizzato per il broadcasting, il paradigma di distribuzione punto-a-punto è più economico e più veloce, dato che il traffico di rete viene ridistribuito sulla base utenti.

L'integrità dei file verrà garantita da un sistema DRM: "Per il momento puntiamo alla Germania", puntualizza Tsujihara, "per poi diffondere l'uso di questa tecnologia in tutto il mondo, già a partire dai prossimi mesi". L'intero sistema di distribuzione, almeno in un primo momento, è incentrato sull'utenza domestica ed equipaggiata di PC, presumibilmente con sistema operativo Microsoft.

Malgrado la mancanza di informazioni specifiche, i responsabili di In2Movies fanno sapere che nel prossimo futuro "il sistema verrà portato anche sui dispositivi mobili", come ad esempio i telefonini di ultima generazione.

Tommaso Lombardi
61 Commenti alla Notizia Il P2P dei film è di Time Warner
Ordina
  • i condannati per reati tipo condivisione di file sono i martiri della sperimentazione gratuita che questa gente ha avuto per il proprio mercato. Non avevano le palle di provarci loro, a fare una distribuzione p2p parallela al cinema, e mentre hanno fatto arrestare e condannare un sacco di gente, hanno potuto con calma e soprattutto gratis testare il mercato del p2p e capire che... ma va... funziona benissimo. Se avessero fatto questa mossa 5 anni fa la pirateria di massa sarebbe stata un sogno mai realizzato.

    Meglio cosìSorride
  • La distribuzione via internet non doveva portare a un sostanzioso abbattimento dei costi? La musica comprata via web mi sembra ancora un pò cara per avere un nudo e crudo file digitale in qualità lievemente inferiore a quello presente sul classico Cd audio del negozio. Poi paragonando cosa compro, il risparmio sembra più un contentino per chi ha voglia di farsi le pulci addosso. Se poi compro 15 brani sfusi e mi voglio fare una compilation vado a spendere intorno ai 15 euro + cd vergine + tempo per masterizzare + tempo e materiale per stampare la copertina o peggio ancora il booklet. Considerando tutto alla fine quello che ho risparmiato è forse il prezzo dell'inchiostro sopra al cd! Inoltre le majors non sembrano ancora soddisfatte e fiutato l'affare spingono per un aumento dei prezzi dei brani venduti attraverso internet.
    Gira che ti rigira possono cambiare formati, metodi di distribuzione e via andare, ma il problema è che VOGLIONO TENERE DEI MARGINI DI PROFITTO TROPPO ALTI.
    non+autenticato
  • Prospettiva allettante! pago il film e inoltre pago la banda in upload per shararlo con gli altri e le major risparmiano pure sui server....ma per piacere...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Prospettiva allettante! pago il film e inoltre
    > pago la banda in upload per shararlo con gli
    > altri e le major risparmiano pure sui
    > server....ma per piacere...

    Ma perché tu paghi la banda in upload a parte?
    Tanto a te interessa scaricarlo, se fai un po' di upload mentre scarichi che ti cambia.
    Preferisci un film che costa di più perché lo scarichi senza fare upload?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Ma perché tu paghi la banda in upload a parte?
    > Tanto a te interessa scaricarlo, se fai un po' di
    > upload mentre scarichi che ti cambia.

    certo che la pago, ho una hdsl e pago a traffico.
    e se non avessi l'hdsl vorrei comunque usare la mia banda per uploadare altro...

    > Preferisci un film che costa di più perché lo
    > scarichi senza fare upload?

    Perchè secondo te ti fanno lo sconto...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > certo che la pago, ho una hdsl e pago a traffico.
    > e se non avessi l'hdsl vorrei comunque usare la
    > mia banda per uploadare altro...

    Vabbe' ma se hai l'ADSL a consumo paghi anche mentre scarichi. E poi il desiderio di poter uploadare in quel preciso momento è molto velleitario.

    > Perchè secondo te ti fanno lo sconto...

    Un taglio sul prezzo non è da escludere a priori.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > certo che la pago, ho una hdsl e pago a
    > traffico.
    > > e se non avessi l'hdsl vorrei comunque usare la
    > > mia banda per uploadare altro...
    >
    > Vabbe' ma se hai l'ADSL a consumo paghi anche
    > mentre scarichi. E poi il desiderio di poter
    > uploadare in quel preciso momento è molto
    > velleitario.
    >
    > > Perchè secondo te ti fanno lo sconto...
    >
    > Un taglio sul prezzo non è da escludere a priori.


    Mi sa che non hai capito.

    Lui ha L' HDSL non l'ADSL.

  • se ti compri un dvd non c'è il drm!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > se ti compri un dvd non c'è il drm!

    azz davvero? regional code non è drm? criptazione traccie non è drm?
    non+autenticato
  • Dov'e' che compri i dvd tu? Mi sa che e' lo stesso che rifornisce mio fratello. Gli ha procurato anche la Trilogia di SW "ripulita": quando la metti in un PC oltre a vedersi daddio non installa niente.

    >GT<
  • Una domanda, io ho comprato dei film DVD in edicola con un bruttissimo CRM che mi sbianca l'immagine nel caso li veda sul mio PC, infatti stavo per riportare in dietro i DVD, ma sul lettore DVD standard che ha un mio amico i film si vedono perfettamente

    Qualcuno ha idea su come sia possibile eliminare questa fastidiosissima protezione?

    P.S. sul PC uso Power DVD originale.

    - Scritto da: Guybrush
    > Dov'e' che compri i dvd tu? Mi sa che e' lo
    > stesso che rifornisce mio fratello. Gli ha
    > procurato anche la Trilogia di SW "ripulita":
    > quando la metti in un PC oltre a vedersi daddio
    > non installa niente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Una domanda, io ho comprato dei film DVD in
    > edicola con un bruttissimo CRM che mi sbianca
    > l'immagine nel caso li veda sul mio PC, infatti
    > stavo per riportare in dietro i DVD, ma sul
    > lettore DVD standard che ha un mio amico i film
    > si vedono perfettamente
    >
    > Qualcuno ha idea su come sia possibile eliminare
    > questa fastidiosissima protezione?
    >
    > P.S. sul PC uso Power DVD originale.

    Se hai due lettori di supporti ottici, in uno avvia una distro linux live e nell'altro il tuo bel dvd e vedrai che vedi tutto perfettamente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Una domanda, io ho comprato dei film DVD in
    > > edicola con un bruttissimo CRM che mi sbianca
    > > l'immagine nel caso li veda sul mio PC, infatti
    > > stavo per riportare in dietro i DVD, ma sul
    > > lettore DVD standard che ha un mio amico i film
    > > si vedono perfettamente
    > >
    > > Qualcuno ha idea su come sia possibile eliminare
    > > questa fastidiosissima protezione?
    > >
    > > P.S. sul PC uso Power DVD originale.
    >
    > Se hai due lettori di supporti ottici, in uno
    > avvia una distro linux live e nell'altro il tuo
    > bel dvd e vedrai che vedi tutto perfettamente.

    Giusto! Stavo per dire " Usate Linux " e non avrete questo genere di problemi. Qualsiasi distribuziione va bene, ma se proprio dovete vedere i film, usate per es. la distro Live " Move" la quale promette e mantiene le promesse. Fidatevi !

  • - Scritto da: SardinianBoy
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Una domanda, io ho comprato dei film DVD in
    > > > edicola con un bruttissimo CRM che mi sbianca
    > > > l'immagine nel caso li veda sul mio PC,
    > infatti
    > > > stavo per riportare in dietro i DVD, ma sul
    > > > lettore DVD standard che ha un mio amico i
    > film
    > > > si vedono perfettamente
    > > >
    > > > Qualcuno ha idea su come sia possibile
    > eliminare
    > > > questa fastidiosissima protezione?
    > > >
    > > > P.S. sul PC uso Power DVD originale.
    > >
    > > Se hai due lettori di supporti ottici, in uno
    > > avvia una distro linux live e nell'altro il tuo
    > > bel dvd e vedrai che vedi tutto perfettamente.
    >
    > Giusto! Stavo per dire " Usate Linux " e non
    > avrete questo genere di problemi. Qualsiasi
    > distribuziione va bene, ma se proprio dovete
    > vedere i film, usate per es. la distro Live "
    > Move" la quale promette e mantiene le promesse.
    > Fidatevi !

    Ho provato a cercare "Mandrake Move Live CD" ma non sono riuscito a trovare un posto dove poterla scaricare. Ho trovato knoppix però, dite che va bene comunque?
    non+autenticato
  • >
    > Ho provato a cercare "Mandrake Move Live CD" ma
    > non sono riuscito a trovare un posto dove poterla
    > scaricare. Ho trovato knoppix però, dite che va
    > bene comunque?

    Si fratello! Cmq trovi pure il knoppix in italiano se vai su www.linux.it ; Se devo dire la vertià, ho trovato la distro live " Move" in edicola 2 anni fa, ora non so perchè non la trovo in circolazione. In alternativa, potresti vedere questo sito web : www.distrowatch.com , la quale ci sono tutte le distro attuali e passate. Decidi tu quale usare.
    In definitiva, potresti trovare una distro live "Mandrake Move " quì : http://wwwnew.mandriva.com/en/downloads/mirrors/mo...

    Ciao ciao A bocca aperta

    ==================================
    Modificato dall'autore il 01/02/2006 15.13.06
  • ...crackino in DRM, così da rimpolpare la disponibilità di titoli recenti e di qualità ; )

CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)