MagicFX torna in carcere

Ha preso in giro il giudice in tribunale dopo aver licenziato per la seconda volta il proprio avvocato. Per il cracker 22enne si apre una stagione difficile

Washington (USA) - Il giovane ingegnere del Los Alamos Laboratory, Jerome Heckenkamp, accusato di aver craccato i sistemi di eBay e di altri noti siti pubblici e privati, torna dietro le sbarre, dove rimarrà fino alla prossima udienza del suo processo.

Heckenkamp, che si è sempre dichiarato innocente, ha licenziato una settimana fa per la seconda volta il proprio legale e all'udienza preparatoria alla quale si è presentato nelle scorse ore ha preso in giro il giudice, che ha quindi deciso di togliergli la libertà condizionata.

A quanto pare, il ragazzo ha prima chiesto al giudice di far comparire in aula anche l'accusa, cioè gli Stati Uniti d'America, proclamando che la presenza dell'assistente procuratore generale non era sufficiente. Una richiesta che arrivava dopo altre puntualizzazioni poco opportune del ragazzo al punto che il giudice James Ware lo ha fatto allontanare dall'aula sentenziando che stia dietro le sbarre almeno fino all'8 aprile, data di apertura del processo formale. E questo dopo che il ragazzo aveva versato 50mila dollari di cauzione.
A questo punto per Heckenkamp la situazione si fa complicata. Su di lui pendono 16 capi di imputazione legati anche ma non solo ad azioni di cracking, che le nuove proposte di legge americane equiparano a crimini contro la persona. Nel 1999 il giovane cracker sarebbe entrato nei sistemi di eBay, Lycos ed altre note aziende della Rete, lasciando sulle home page modificate, come firma, il nick "MagicFX" o "Magic".
8 Commenti alla Notizia MagicFX torna in carcere
Ordina
  • << Heckenkamp, che si è sempre dichiarato innocente, ha licenziato una settimana fa per la seconda volta il proprio legale e all'udienza preparatoria alla quale si è presentato nelle scorse ore ha preso in giro il giudice, che ha quindi deciso di togliergli la libertà condizionata. >>

    Dilettante, non lo sai che solo Previti può permettersi questi comportamenti?
    non+autenticato
  • Lasciando stare il caso giuridico....
    Il giudice si sente preso in giro e PER RIPICCA, abusando del potere conferitogli, infierisce sull'accusato.

    Questo è ABUSO DI POTERE.

    Che ne dite ? Istituiamo ( con la forza delle armi, come hanno fatto anni e anni fa i nostri predecessori ) uno stato on-line dove mettiamo la pena di morte per l'abuso di potere ?

    E bravo giudice.....vai a casa da tuo figlio, insegnagli come metterlo nel pertuso a chi ha meno potere di te!
    non+autenticato
  • Condivido l'idea...

    Però, sto tizio che rischia il carcere a vita, che a 22 anni non ha niente altro da fare che rompere le scatole su internet, che ha già sborsato una cifra per la libertà condizionata, non pensa che sarebbe il caso di fare un pò meno lo sbruffone e di tirare fuori un pò di umiltà davanti a persone che devono giudicare la sua idoneità alla vita sociale? Non è fare il coniglio, è cercare di non peggiorare una situazione che a questo punto è già degenerata abbastanza...ci va lui in prigione, non qualcon'altro..

    Ciao.
    non+autenticato
  • > Però, sto tizio che rischia il carcere a
    > vita, che a 22 anni non ha niente altro da
    > fare che rompere le scatole su internet, che
    > ha già sborsato una cifra per la libertà
    > condizionata, non pensa che sarebbe il caso
    > di fare un pò meno lo sbruffone e di tirare
    > fuori un pò di umiltà davanti a persone che
    > devono giudicare la sua idoneità alla vita
    > sociale? Non è fare il coniglio, è cercare
    > di non peggiorare una situazione che a
    > questo punto è già degenerata
    > abbastanza...ci va lui in prigione, non
    > qualcon'altro..
    insomma rimettersi alla clemenza della corte e sperare in una condanna non troppo pesante, dimostrando di essersi adeguato al pensiero dominante...
    anch'io al suo posto farei come ha fatto lui...senza esagerazioni pero senza abbassare la testa...
    non+autenticato
  • I potenti non vogliono mai cedere il proprio potere e si sentono in pericolo quando qualcuno gli dimostra che sono solo m***a !

    non+autenticato
  • In galera danno il topexan gratis o si trova al mercato nero?
    non+autenticato
  • A quanto pare, il ragazzo ha prima chiesto al giudice di far comparire in aula anche l'accusa, cioè gli Stati Uniti d'America, proclamando che la presenza dell'assistente procuratore generale non era sufficiente.
    ====
    certo e sempre meglio mettersi a ridere se sai gia di essere condannato...pero senza esagerare no ????
    Occhiolino
    non+autenticato

  • "scusa ma che c...o dici, si sà già che ci sarà una condanna, e allora cosa significa ESAGERARE, è un diritto dell'imputato chiedere la presenza dell'accusa, poi siccome devono dare IL BUON ESEMPIO", ci vanno giù pesante."

    - Scritto da: blah
    > A quanto pare, il ragazzo ha prima chiesto
    > al giudice di far comparire in aula anche
    > l'accusa, cioè gli Stati Uniti d'America,
    > proclamando che la presenza dell'assistente
    > procuratore generale non era sufficiente.
    > ====
    > certo e sempre meglio mettersi a ridere se
    > sai gia di essere condannato...pero senza
    > esagerare no ????
    > Occhiolino
    non+autenticato