CSINFO presenta la tariffa Voice One

Nuovo piano tariffario per l'operatore toscano che cerca di allettare gli utenti, pur senza tecnologia VoIP

Pisa - Si muove in continuazione il mercato della telefonia italiana e si arricchisce di nuovi protagonisti e nuove offerte. CSINFO vuole dire la sua, proponendosi con un nuovo servizio di telefonia per il mondo consumer, che si chiama Voice One. In controtendenza rispetto ad altri competitor, in questo caso non si tratta di VoIP.

"Un servizio di telefonia fissa per i privati - afferma Rino Ciotta, Direttore Commerciale CSINFO - con cui daremo all'utenza residenziale gli stessi vantaggi sinora goduti da quella aziendale. Con il nostro Voice One l'utente non pagherà alcun scatto alla risposta e usufruirà della tariffazione a tempo. Ciò significa che si pagherà solo quello che effettivamente si parlerà, senza trucchi o giochi di sorta. Il nostro obiettivo è avvicinare le tariffe telefoniche alle tariffe VoIP. Ossia dare la qualità della linea tradizionale, con in più un vantaggio economico pari a quello della telefonia Over IP".

Nessun canone mensile, nessun addebito alla risposta, nessun costo di attivazione. Il numero telefonico già esistente può essere mantenuto, il contratto può essere rescisso senza spese o penali e i consumi possono essere monitorati via internet.
Quanto costano tutte queste "assenze"? 4,80 centesimi di euro al minuto, IVA inclusa, senza distinzione di fasce orarie è la tariffa praticata per le telefonate nazionali e verso Europa, USA, Russia, Australia, Argentina, Cina, Cile e Messico. Per le reti mobili e tutte le altre località del mondo, le tariffe sono pubblicate qui.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito di CSINFO.

D.B.
TAG: 
1 Commenti alla Notizia CSINFO presenta la tariffa Voice One
Ordina