Scuola e disabilità, il Punto Acca

A Roma

Roma - "Partito con l'inizio dell'anno scolastico, il progetto "Punto Acca" è già al suo primo bilancio con la rete delle scuole del XIV e XV distretto. Mercoledì prossimo 8 febbraio (...) oltre novanta insegnanti parteciperanno alla prima giornata di studio e ricerca, per confrontarsi con tutti i partner dell'iniziativa. Il progetto prevede un costante e capillare monitoraggio della realtà romana e l'archivio delle buone pratiche realizzate dalle scuole".

Recita così la nota con cui Punto Acca, Progetto sperimentale di help desk sull'uso delle tecnologie per l'integrazione scolastica di studenti diversamente abili dà appuntamento tra le 10 e le 12.30 di mercoledì 8 (istituto Manzi, via de Magistris).

"Roma - spiega la nota - con 13.792 studenti disabili iscritti nelle varie scuole di ogni ordine e grado, si conferma la città italiana con la maggiore presenza. Ai grandi numeri corrisponde anche una crescente sensibilità ai problemi dell'integrazione e la capacità di studiare soluzioni adeguate".