I Verdi candidano Cortiana

Indiscrezioni

Roma - Indiscrezioni segnalano che il senatore dei Verdi Fiorello Cortiana sarà candidato dai Verdi in Lombardia. La notizia, ancora da confermare, è pubblicata da http://www.ratatuia.net/.

Come si ricorderà, la candidatura Cortiana era stata caldeggiata in una petizione online che ha avuto ampio risalto in rete.
TAG: 
15 Commenti alla Notizia I Verdi candidano Cortiana
Ordina
  • è bello notare che sul sito dei verdi nella sezione argomenti (menu in basso) mancano:

    privacy
    informatica

    ....eppure pensavo fossero importanti
    ....eppure avete anche un ottimo esponente in materia..

    beh di cause giuste ne avete sposate tante..basta vedere un po' in qua e là per il sito..però dato che vi farete sodomizzare da prodi mi sa che il mio voto andrà sprecato perchè diveneterete (anzi resterete) l'ultima ruota del carro...
    e me ne duole perchè le vostre idee mi piacciono molto


    ps: altra cosa che nn mi va giù è che nel POLL sugli esperimenti degli animali non ci sia una voce "sono del tutto inaccettabili e privi di fondamento scientifico", ma l'ho già fatto presente via email
    non+autenticato
  • L'hanno candidato così in basso che i Verdi dovrebbero diventare il primo partito in Lombardia per poterlo eleggere.
    Intanto tutti i pecoroni qui a fare i complimenti.
    Certo che anche PI fare un'informazione un po' più seria non sarebbe male.
    non+autenticato
  • che Cortiana fosse tra i candidati era chiaro fin da subito. Semplicemente non essendo capolista, con l'attuale legge elettorale Cortiana non sarà MAI eletto, data la sua posizione nella lista in Lombardia. Per essere eletto i Verdi dovrebbero arrivare al 25 % in Lombardia, cosa ovviamante impossibile per un partito che fa il 2,5 a livello nazionale.
    non+autenticato
  • ciao, sono l'autore del blog citato come fonte...il fatto è che la notizia di punto informatico non chiariva già questo cavillo sin dall'inizio e anche il sito dello stesso cortiana non era molto d'aiuto, soprattutto considerando il casino che ha comportato l'introduzione della nuova legge elettorale, a maggior ragione per me che sono un po' a digiuno di sistemi elettorali.

    La stessa Federazione dei Verdi però non si è premurata a spiegare del perchè di questo fraintendimento, si è semplicemente limitata a dire che Cortiana è candidato "kamikaze" (kamikaze l'ho aggiunto io a questo punto) in Lombardia.

    Ratatuia
    non+autenticato
  • ... ma almeno qualche interesse verso le nuove tecnologie lo ha dimostrato...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Chi meglio di lui per quell'incarico?

    Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il problema del seggio?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Chi meglio di lui per quell'incarico?
    >
    > Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il
    > problema del seggio?

    No, per essere ministro non devi essere stato eletto.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Chi meglio di lui per quell'incarico?
    > >
    > > Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il
    > > problema del seggio?
    >
    > No, per essere ministro non devi essere stato
    > eletto.

    Si aspetta e spera che chiamino lui...Mi duole dirlo, ma con tutti gli interessi politici che ci sono da soddisfare prima dubito che possa mai trovare spazio...anche perchè se perfino i verdi lo hanno messo in lista così in basso dubito lo spalleggino troppo e come partito non sono affatto "pesante".
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Si aspetta e spera che chiamino lui...

    Appunto perché aspettare e sperare. Perché non facciamo una lista degli indirizzi da contattare e rompiamo i santissimi a Prodi perché scelga lui come ministro dell'innovazione?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Chi meglio di lui per quell'incarico?
    > >
    > > Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il
    > > problema del seggio?
    >
    > No, per essere ministro non devi essere stato
    > eletto.

    Aspetta e spera. Non ho mai visto politici trombati (eccetto storace... adesso non mi ricordo se era comunque parlamentare oppure no) che sono diventati ministro. Ho visto al limite tecnici che sono diventati ministro.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)