Barablu, community VoIP-WiFi

Un nuovo servizio di telefonia su internet che si rivolge agli smartphone dual mode con accesso WiFi

Roma - E' nato Barablu. A qualcuno, per assonanza, ricorderà una favola di Perrault (che però si chiamava Barbablù), mentre ad altri, qui da noi, richiamerà qualcosa di più funereo (e per l'utenza italiana forse il nome non è molto azzeccato). Ma non c'entra nulla con i due argomenti: Barablu è una nuova community VoIP di matrice britannica.

Il servizio ha preso il via la scorsa settimana ed è stato presentato come il primo al mondo ad offrire chiamate a costo zero tra cellulari. L'importante, ovviamente, è che gli utenti che conversano tra loro appartengano tutti alla community Barablu, ma è possibile chiamare utenti esterni a tariffe agevolate, come nella miglior tradizione delle offerte commerciali di servizi VoIP presenti sul mercato.

Uno dei device utilizzabiliCome funziona? Innanzitutto va chiarito che non è una soluzione adottabile subito da tutti i cellulari: Barablu sposa due tecnologie, VoIP con WLAN, ed è quindi accessibile a coloro che sono dotati di un cellulare GSM WiFi. AL momento Barablu si dichiara compatibile con il Nokia 9500 (con sistema Symbian Series 80) e con i-mate Sp5 (con Windows Mobile for Smartphone 5.0). Si comincia con lo scaricare il "dialer" dal sito, registrando username e password. Si aggiungono i contatti da chiamare (a cui, in caso non siano online, si può lasciare un messaggio voicemail).
La dinamica è analoga a quella di altre soluzioni VoIP già conosciute: Barablu è infatti simile ad altri provider VoIP, che ha pensato di sposare la tecnologia WiFi, probabilmente per veicolare agevolmente il proprio servizio. Un connubio interessante, su cui però sarà opportuno avere ben chiari gli eventuali costi del servizio per le telefonate effettuate mentre si è agganciati ad una rete WiFi.

Telefonate, ma non solo: Barablu promette funzionalità di instant messaging (anche tra PC e telefonini) e la possibilità di effettuare chiamate ad utenti "non-Barablu" con il servizio BarabluTel (qui le tariffe). Infine, Barablu permetterà di ricevere anche chiamate da telefoni tradizionali, attivando l'opzione MyNumber e ottenendo così un numero telefonico al canone mensile di 1,33 sterline (poco più di due euro).

Dario Bonacina
TAG: