PDF conference a maggio

Un incontro sponsorizzato da Adobe fa il punto sulla produzione e distribuzione documentale

Roma - Tra il 22 e il 24 maggio 2002 a Salsomaggiore Terme si terrà la "PDF Conference" organizzata da Netflow e sponsorizzata da Adobe Systems Italia. L'idea è quella di esaminare come progettare, integrare e utilizzare le tecnologie PDF per la produzione e distribuzione documentale per quelle aziende che intendono adottarle.

Le tre giornate, duranete le quali interverrà naturalmente anche Adobe Systems, consentiranno anche si sostenere l'esame di certificazione ACE (Adobe Certified Expert) relativo a Adobe Acrobat 5.0, il software utilizzato per la creazione e gestione del Portable Document Format.

Altre informazioni sono disponibili qui.
TAG: sw
3 Commenti alla Notizia PDF conference a maggio
Ordina
  • "Adobe Acrobat 5.0, il software utilizzato per la creazione e gestione del Portable Document Format."


    Non è certamente l'unico no?
    La cosa triste è che i documenti portabili dovrebbero non essere proprietari e qui (nel mondo, non su PI) si passa il PDF per un prodotto Acrobat ...

    Io sono per HTML e LaTex, allora.


    (ma LaTex è proprietario?)


    " l'esame di certificazione ACE (Adobe Certified Expert) " suona un po' come "Microsoft Certified Professional" ... Triste






    non+autenticato
  • - Scritto da: SfonDex
    > La cosa triste è che i documenti portabili
    > dovrebbero non essere proprietari e qui (nel
    > mondo, non su PI) si passa il PDF per un
    > prodotto Acrobat ...
    >
    > Io sono per HTML e LaTex, allora.

    Anch'io sono per LaTeX. Molto utile e serio per relazioni scientifiche.

    > (ma LaTex è proprietario?)

    Non credo.

    > " l'esame di certificazione ACE (Adobe
    > Certified Expert) " suona un po' come
    > "Microsoft Certified Professional" ... Triste

    E' una certificazione di stupidità? Un pò come la patente europea informatica?
    non+autenticato


  • - Scritto da: SfonDex
    > "Adobe Acrobat 5.0, il software utilizzato
    > per la creazione e gestione del Portable
    > Document Format."
    >
    >
    > Non è certamente l'unico no?
    > La cosa triste è che i documenti portabili
    > dovrebbero non essere proprietari e qui (nel
    > mondo, non su PI) si passa il PDF per un
    > prodotto Acrobat ...
    >
    > Io sono per HTML e LaTex, allora.

    Riteniamo opportuno sottolineare che la PDF Conference ha come oggetto primario il formato PDF, ed è volta a descriverne i dettagli proprio sulla base della documentazione resa pubblicamente disponibile da Adobe al riguardo, oltre che sulla base dell'esperienza di Netflow nel suo ruolo di partner Adobe. Seppure verrà dato particolare risalto al ruolo dei prodotti Adobe nella creazione, gestione e distribuzione di documenti in formato PDF, l'accento sarà posto sul fatto che il formato PDF è a tutti gli effetti un formato più aperto che proprietario, e grazie a ciò è effettivamente possibile creare, gestire e distribuire documenti PDF senza l'utilizzo di prodotti Adobe. Tuttavia è innegabile la leadership di Adobe nel settore, dimostrata anche dal sostegno fornito alla PDF Conference. E infine va anche riconosciuto lo sforzo recente di Adobe verso la libera fornitura di tecnologia volta all'integrazione del PDF in soluzioni di terze parti, quali ad esempio i toolkit FDF e XMP. Se volete conoscere queste tecnologie, se volete saperne di più su FDF e XMP, se volete anche sapere perché il PDF è un formato aperto e pronto per l'integrazione con soluzioni basate su XML, la soluzione migliore è partecipare alla PDF Conference.

    Netflow S.p.A.
    non+autenticato