Windows Vista è completo

Microsoft ha messo a disposizione dei tester la prima preview di Windows Vista comprendente tutte le funzionalità e i componenti che faranno parte della release finale, inclusi quelli indirizzati alle aziende

Redmond (USA) - Circa mezzo milione di tester sta saggiando in queste ore le novità della nuova Community Technology Preview (CTP) di Windows Vista, una release che inaugura, seppure in via ufficiosa, la seconda e ultima fase di beta testing del nuovo sistema operativo di Microsoft.

Come spiegato lo scorso mese, il big di Redmond ha scelto di cancellare il rilascio di una Beta 2 ufficiale per continuare sulla strada, evidentemente più proficua, delle community preview. Quella attuale, chiamata non a caso Enterprise CTP (build 5308), si rivolge in modo particolare alle aziende. La prossima anteprima, la cui data del debutto non è ancora nota, avrà invece per target gli utenti domestici e dei piccoli uffici.

L'Enterprise CTP è la prima versione di Vista definita da Microsoft "feature complete", ovvero integrante tutte le funzionalità che faranno parte della release finale. Tra queste c'è la tanto attesa Sidebar, che insieme ai gadget rappresenta una delle maggiori novità "in vista" dell'interfaccia utente del nuovo Windows. La Sidebar è un pannello posizionato sul lato destro del desktop in cui l'utente può inserire scorciatoie ai programmi, applet interattive o i succitati gadget, mini applicazioni in tutto simili ai widget di Mac OS X Tiger.
Della nuova CTP, Microsoft ha messo soprattutto in rilievo le novità con cui corteggia le medie e grandi aziende, tra cui i nuovi strumenti per il deployment del sistema operativo, le migliorie nella sicurezza e nella cifratura dei dati, il migliorato supporto alla mobilità e ai notebook, e i nuovi metodi di accesso ai dati aziendali da remoto.

Vista include ora un nuovo formato per la clonazione dei dischi, chiamato Windows Imaging Format (WIM), che permette agli amministratori di creare immagini personalizzate del sistema operativo da installare sui desktop aziendali. WIM include molte delle caratteristiche già offerte da prodotti di terze parti, come il celebre Norton Ghost, con il vantaggio di essere integrato in Windows e accompagnato da tutta una serie di strumenti per la creazione, la gestione, la migrazione e il deployment delle immagini.

L'Enterprise CTP migliora inoltre i principali strumenti di gestione di Vista, tra cui la Management Console 3.0, la Group Policy, il servizio di logging degli eventi, il task scheduler ecc. Microsoft fornisce maggiori dettagli sulle novità in questa pagina.

Quella attuale è la prima preview di Vista a permettere l'aggiornamento di una copia di Windows XP SP2: in precedenza il sistema operativo poteva essere installato esclusivamente su una partizione "pulita". Microsoft ha incoraggiato i propri tester a provare l'aggiornamento su immagini di Windows XP effettuate su macchine di produzione: ciò consente di portare alla luce un maggior numero di problemi ed eventuali incompatibilità con applicazioni di terze parti.

Tra le gallerie di screenshot dell'Enterprise CTP pubblicate su Internet si segnalano quella di pcmag.com e quella di activewin.com.

Le immagini ISO della build 5308 di Vista, scaricabili dagli iscritti al Windows Vista Technical Beta Program, sono due: una per la versione a 32 bit, della dimensione di circa 2,7 GB, e una per la versione a 64 bit (x64), di circa 3,6 GB. Come testimoniato da molti tester, in queste ore ci sono stati diversi problemi di traffico, dovuti presumibilmente all'elevato numero di persone coinvolte in questa fase del testing.
TAG: sw
1186 Commenti alla Notizia Windows Vista è completo
Ordina
  • Ho installato la penultima beta tester di Windows Vista (5308), visto che non ho ancora avuto modo di reperire la 5505. Cmq dopo un installazione di circa 1 ora su un Athlon 3200 (2GHZ), 2Gb di RAM, Scheda Video G-Force 660 da 256Mb, e un successivo riavvio, tutto sommato andava tranquillo. Un po lento nella navigazione in explorer (non internet), con ripetuti messaggi di sicurezza, avvisi vari, e consensi per proseguire nelle varie operazioni... Ho notato che in confronto ala relase rilasciata ancora prima, in questa versione non c'è la funzione di scorrimento 3D delle finestre attraverso la rotelina del mouse. Ottimo il sistema di protezione dei file vitali, non è possibile modificarli o cancellarli in nessun modo, neanche dal DOS o da un altro sistema operativo (avendo partizionato il disco in 2 parti). Buono anche il sistema di compatibilità programmi, cercando di installare i driver per la scheda video, il CD mi segnalava l'impossibilità di proseguire dato che il sistema operativo in uso non era valido, bloccandomi dunque alla finestra di installazione; dopo neanche 10 secondi appare una finestra di Vista, visualizzando che si stava cercando di instalare un programma non adatto a Vista e chiedendomi di risolvere il problema automaticamente, facendo clic su yes, il CD è partito come se fosse stato Windows XP.
    In Media Player ho avuto un pò di problemi riguardo l'audio (anche se apparentemente funzionava, dato che Vista ha installato i driver automaticamente).
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Ottimo il sistema di protezione dei file
    > vitali, non è possibile modificarli o
    > cancellarli in nessun modo, neanche
    > dal DOS o da un altro sistema operativo
    > (avendo partizionato il disco in 2 parti).

    Cioe' ? Spiegami meglio questa cosa...

    Che vuol dire che non li puoi modificare da un altro sistema operativo ?
    non+autenticato
  • Ho installato stamattina l'ultima beta 5308 (32bit) su pc con AMD 2200, 1GB ram , sch.video ATI Radeon 9600. Installazione di circa 50 minuti ,inframmezzata da un necessario riavvio (quasi alla fine) su congelamento video.
    Poi tutto "abbastanza" scorrevole, eccetto strane lunghe pause random in navigazione shell, con inviti ripetuti ad avviare molteplici procedure di consenso/sicurezza...Problemucci di riconoscimento hardware (bus di sistema, audio realtek, sch. di rete...).Poi finalmente una parvenza di calma di sistema, installazione di winrar, Adobe reader, Office suite, ...Poi, insano, il desiderio di installare un sw di masterizzazione, scelto Alcohol 120 %, avvio... risultato: crash totale! IMMEDIATA SCHERMATA BLU!!! Ogni tentativo di riavvio, anche "safe mode", impossibile, sistema in drastico "loop"...
    Con la medesima configurazione ho installato piu' volte e in "convivenza" molteplici sistemi Windows e Linux, ultimo dei quali Mandriva 2006, liscio e tranquillo in 11 (undici) minuti.
    non+autenticato
  • Stesso problema , peccato che con l'ultima configurazione funzionante il sistema torni immediatamente attivo .
    Il conflitto è tra le periferiche virtulai di alchol e vista , lo faceva gia con le prime versioni di xp ....

    W vista
    non+autenticato
  • non funziona... è sempre il solito windows Triste

    ho provato anche a tolgliere la pallina e rinfilarla, ma niente. ora provo a staccare il mouse e riattaccarlo per vedere se funziona... dev'essere perché non ha il driver per lo scroll centraleA bocca aperta





    L'istruzione a "0x1005becb" ha fatto riferimento alla memoria a "0xf429afce". La memoria non poteva essere "read"

    Errore: tastiera non trovata. Premere un tasto per continuare
    non+autenticato
  • :DA bocca aperta
    questa ci voleva Ficoso




    adesso torna nel pollaio a razzolare con i pinguini che io ti guardo dalla mia casa con finestre
    non+autenticato

  • mmmmm.........
    Secondo me questa build non corrisponde per nulla a quella che avevano dichiarato qualche anno fa...,
    secondo me la build ufficiale sarà molto diversa.
    Staremo a vedere.

    Saluti.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ... | Successiva
(pagina 1/26 - 126 discussioni)