NetBSD, ripartita la traduzione

Progetto

Roma- Il gruppo di utenti impegnato nella traduzione in italiano della documentazione del sistema operativo NetBSD ha annunciato che il lavoro è ripartito ed è in piena fase di rilancio anche grazie alla mailing list dedicata (netbsd-docs-it@netbsd.org).

"Stiamo cercando altre persone interessate a questo sistema operativo - scrive uno dei promotori dell'iniziativa - che abbiano anche un po' di tempo libero per dare una mano nella traduzione della documentazione in modo da far conoscere le peculiarità di questo sistema operativo a quanti più utenti possibili".
TAG: sw
13 Commenti alla Notizia NetBSD, ripartita la traduzione
Ordina
  • niente piccioli, niente fig*

    se fosse vietato l'uso commerciale del prodotto, forse potrei dare una mano

    ma io non lavoro gratis per la gloria e il business di molte aziende Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > niente piccioli, niente fig*
    >
    > se fosse vietato l'uso commerciale del prodotto,
    > forse potrei dare una mano
    >
    > ma io non lavoro gratis per la gloria e il
    > business di molte aziende Occhiolino

    anche perché probabilmente non ne saresti in grado
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > niente piccioli, niente fig*
    > >
    > > se fosse vietato l'uso commerciale del prodotto,
    > > forse potrei dare una mano
    > >
    > > ma io non lavoro gratis per la gloria e il
    > > business di molte aziende Occhiolino
    >
    > anche perché probabilmente non ne saresti in grado
    bushahahahha quoto in pieno!
    non+autenticato
  • > se fosse vietato l'uso commerciale del prodotto,
    > forse potrei dare una mano

    Dov'e' scritto che e' vietato l'uso commerciale?

    Ah, che popolo d'ignoranti l'italiani...

    > ma io non lavoro gratis per la gloria e il
    > business di molte aziende Occhiolino

    Nessuno lavora gratis.
    non+autenticato
  • ... sappiamo anche l'inglese.
    Non è bene che l'italiano utonto medio si avvicini a os diversi da windoze.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... sappiamo anche l'inglese.
    > Non è bene che l'italiano utonto medio si
    > avvicini a os diversi da windoze.

    credo che il danno maggiore per NetBSD sia avere utenti come te
    non+autenticato
  • > > ... sappiamo anche l'inglese.
    > > Non è bene che l'italiano utonto medio si
    > > avvicini a os diversi da windoze.
    >
    > credo che il danno maggiore per NetBSD sia avere
    > utenti come te
    No ha ragione lui! Lascia che zia pina installi tutti i programmi di astrologia che trova su internet con privilegi di amministratore; e poi vediamo quanto NetBSD è sicuro e privo di virusA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > > ... sappiamo anche l'inglese.
    > > > Non è bene che l'italiano utonto medio si
    > > > avvicini a os diversi da windoze.
    > >
    > > credo che il danno maggiore per NetBSD sia avere
    > > utenti come te
    > No ha ragione lui! Lascia che zia pina installi
    > tutti i programmi di astrologia che trova su
    > internet con privilegi di amministratore; e poi
    > vediamo quanto NetBSD è sicuro e privo di virus
    >A bocca aperta

    La "zia pina" non avrà mai la voglia e il tempo di imparare ad usare un BSD, quindi la tua affermazione non ha senso.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > La "zia pina" non avrà mai la voglia e il tempo
    > di imparare ad usare un BSD, quindi la tua
    > affermazione non ha senso.

    BSD non ha senso.
    non+autenticato

  • - Scritto da: munehiro
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > La "zia pina" non avrà mai la voglia e il tempo
    > > di imparare ad usare un BSD, quindi la tua
    > > affermazione non ha senso.
    >
    > BSD non ha senso.

    Tu invece fai senso.
    non+autenticato

  • - Scritto da: munehiro
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > La "zia pina" non avrà mai la voglia e il tempo
    > > di imparare ad usare un BSD, quindi la tua
    > > affermazione non ha senso.
    >
    > BSD non ha senso.

    ROTFL! Torna a giocare con KDE che il vero Unix evidentemente non è proprio alla tua portata.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: munehiro
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > > La "zia pina" non avrà mai la voglia e il
    > tempo
    > > > di imparare ad usare un BSD, quindi la tua
    > > > affermazione non ha senso.
    > >
    > > BSD non ha senso.
    >
    > ROTFL! Torna a giocare con KDE che il vero Unix
    > evidentemente non è proprio alla tua portata.
    No, ma è alla porta perchè tutti loc acciano e fanno entrare linux.
    non+autenticato
  • > > ROTFL! Torna a giocare con KDE che il vero Unix
    > > evidentemente non è proprio alla tua portata.
    > No, ma è alla porta perchè tutti loc acciano e
    > fanno entrare linux.

    Tanto il mio sistema operativo unix e' piu' lungo del vostro! Anzi io ne ho due!
    non+autenticato