Senza ADSL. Così, per sorte

Lo sconsolato racconto di un utente che aspetta l'attivazione della banda larga senza sapere se come e quando verrà attivata. Nessuna recriminazione - dice - solo... sfortuna. La chiama così

Roma - Caro Punto Informatico, sono qui a raccontarti di una storia ADSL che credo si possa collocare tra le vicende emblematiche in fatto di attivazione, di tempi di attivazione e, soprattutto, di modalità con cui tutto questo viene condotto oggi in Italia.

Premetto che nel lontano settembre 2005 avevo richiesto ed ottenuto una linea telefonica Telecom Italia nella mia nuova abitazione in un popoloso comune laziale fornito di ADSL da anni, chiedendo contestualmente l'attivazione di Alice ADSL su quel numero. Attivazione che però non è avvenuta all'atto dell'attivazione della linea fissa, come mi era stato invece assicurato.

Anzi, a metà ottobre, dopo la terza o quarta telefonata al 187, mi è stato spiegato che entro fine mese l'attivazione sarebbe arrivata. A fine novembre, ormai sconsolato e dopo aver consumato il modemino 56k del mio portatile e aver lasciato un brandello d'orecchio alla cornetta, ho inviato a Telecom una raccomandata con la disdetta della richiesta di Alice.
A quel punto mi sono informato, ho girato un po' e ho deciso di aprire un'utenza business. Pensavo che pagando di più, dovendo comunque passare molte ore tutti i giorni su web, con cui in effetti lavoro, avrei avuto una "corsia preferenziale". In accordo con il provider che ho scelto, MC-link, si è deciso di chiedere l'attivazione di una linea dati suppletiva: in questo modo eravamo certi, loro ed io, che non avremmo avuto problemi di cui PI ha già parlato, quelli della linea bloccata da precedenti richieste ADSL.

Dopodiché il nulla. Passa dicembre, passa gennaio. A fine gennaio chiedo a MC-link di fare un sollecito, che cortesemente eseguono, visto che della linea dati non c'era ancora traccia. Lasciami dire che si sono sempre dimostrati gentilissimi e disponibili.

Il sollecito deve essere andato in porto, sicché ai primi di febbraio mi arriva la telefonata di un tecnico credo di zona, che si presenta come "di Telecom" e che mi chiede quale sia il guasto sulla linea dati. Dopo avergli spiegato che nessuna linea dati mi era ancora stata installata mi sono reso conto di averlo sorpreso con una notizia che proprio non s'aspettava.

Oggi è sabato, è il 25 febbraio, e ringrazio il mio bravo modemino che mi consente almeno di scaricare la posta. Non ho il coraggio di richiamare MC-link perché sono gentilissimi e mi rendo conto che hanno fatto tutto quello che potevano per attivare questa benedetta linea (che a loro peraltro risulta attivata, anche se non vedo tecnici telefonici fin da quel settembre, quando vennero a tirar su nel nuovo condominio dove mi hanno attivato la mia linea fissa).

Ecco, ora aspetto, non so bene neanch'io che cosa. Per intanto mi servo spesso dell'ADSL che i miei genitori, che abitano qui vicino, hanno avuto la fortuna di attivare anni fa. Quella funziona, quella l'hanno installata subito. Non vi chiedo di risolvere nulla eh, immagino ci vorrebbe un intervento divino, volevo solo farvi sapere come possa oggi accadere di rimanere senza ADSL senza alcun motivo apparente. Così, per sfiga.

Lettera firmata
TAG: 
72 Commenti alla Notizia Senza ADSL. Così, per sorte
Ordina
  • Vorrei farmi un'elenco delle zone dove non c'è copertura adsl, quindi rispondetemi con il nome del paese o della città in questione.
    Ciao.....
    non+autenticato
  • escalaplano (Ca)
    non+autenticato
  • Dal giorno 23 Febbraio 2006 non usufruisco più della linea ADSL e vengo categoricamente preso in giro dagli operatori del call center Infostrada (LIBERO) che continuano a ripetermi che il problema è di TELECOM e in 3 o 4 giorni il servizio sarà ripristinato. Sono passati 10 giorni e ancora non vedo luce.
    Altri amici sono nelle mie stesse condizioni, secondo voi è possibile rescindere il contratto anche se la scadenza era a Febbraio 2006?
  • Buongiorno,ho un'attivita' commerciale a Genova e nel 2004 ho sottoscritto un contratto ADSL Smart Flat con Telecom.
    Intorno alla meta' di gennaio noto che il servizio funziona a singhiozzo ed il 191 mi dice che ci sono problemi sulla linea. Mi fanno ripartire per un po', ma dopo 3/4 giorni dinuovo non funziona.
    Richiamo il 191e dicono che "non sanno...pare che ci sia di mezzo Tiscali". Comunque mi fanno ripartire il servizio, ma per poco. Il 06/02, dopo giorni di attesa e di risposte vaghe,l'operatore del 191 mi fa sapere che il contratto con Telecom e' stato disdetto per far posto all'attivazione ADSL di Tiscali, che pero' io non ho mai richiesto.
    Chiamo Tiscali al 130 e mi confermano che mi hanno attivato un servizio ADSL, dicendo che sarebbe stata la mia fidanzata ad attivarlo il 19/11/05, rispondendo ad un questionario telefonico.Chiaramente, essendo il contratto intestato a me, Tiscali si e' resa conto di aver combinato un pasticcio, con una truffa telefonica che sembrava essere un'informativa e che invece celava la sottoscrizione di un contratto. Ed oltretutto sottoscritto non da me ma da altra persona. Ci hanno provato con la minaccia di una autorizzazione registrata su una fantomatica casella vocale... ed io ho fatto mandare loro una richiesta di acquisizione dati dal mio avvocato.
    Ho mandato una lettera pure a Telecom per richiedere la riattivazione immediata del mio contratto e lamentando il fatto che io non ho mai dato formale disdetta a loro. Risposta: non hanno bisogno che io disdica nulla, la disdetta l'ha fatta Tiscali per me... ma Tiscali dice che non e' assolutamente cosi'.
    Aggiungo anche che in tutto questo marasma nessuno dei due operatori si e' preoccupato di avvisare il sottoscritto ne' per la disdetta, ne' per l'attivazione.
    Comunque niente riattivazione da Telecom, avrei dovuto fare richiesta di nuovo contratto. E cosi' faccio in data 11/02.
    Il 15/02 Tiscali mi contatta: si scusano, c'e' stato evidentemente un errore a monte, il mio contratto e' stato cessato immediatamente.Devo solo attendere 10 giorni perche' si liberi l'ADSL.
    Il 23/02 contatto Telecom per sapere se e' tutto a posto... "a posto di cosa?"... insomma la mia richiesta di attivazione e' stata annullata perche' ADSL ancora occupato da altro operatore. Chiamo nuovamente Tiscali: no, loro hanno liberato la linea.
    E cosi' ogni giorno, fino a stamattina... Telecom non mi attiva nulla perche' dice che Tiscali sta occupando la linea ADSL, Tiscali dice che a loro risulta libera e a disposizione di qualsiasi operatore.
    E' passato 1 mese ed io ci ho rimesso economicamente per quel che riguarda il mio lavoro, e non solo, visto che Telecom si e' "premurata" di mandarmi la bolletta con l'addebito per Marzo/Aprile del vecchio ASDL Smart Flat. Ed in piu' sono moralmente distrutto perche' mi sento preso in giro ed impotente...
    Ah, dimenticavo, Telecom mi ha fornito un numero di telefono al quale rivolgermi per sapere se la mia linea ADSL e' impegnata e da chi: ma a questo numero nessuno risponde.
    Alla fine ho collegato il mio PC alla vecchia linea telefonica e navigo come una lumachina, col servizio di libero ad ore.
    Scusate lo sfogo.Voi cosa fareste al posto mio?
    Grazie, Simone Risso - Genova
  • io contatterei tutte le associazioni dei consumatori possibiliSorride e anche l'alcei (www.alcei.it)

    un buon avvocato

    striscia la notizia

    le iene

    maria de filippi (lei c'è sempre in mezzo =P)

    a parte maria de filippi, per il resto dico sul serioSorride

    shrud
    non+autenticato
  • :@ é uno schifo totale!!! Si va male male male!!!!

    Io sono 4 lunghi mesi che aspetto un attivazione adsl
    non+autenticato
  • :\
    Mi dispiace
    Ma credo che dovresti provare a passare per vie legali,le vie cortesi non servono con certe coseTriste
  • L'unica soluzione, è sporgere denuncia-querela, al Gruppo repressione frodi informatiche della Guardia di Finanza, contro TISCALI ed ignoti, per l'accaduto.
    nickmio
    non+autenticato
  • Le Telco giocano a passarsi la colpa e la linea non si libera ma mi chiedo... non esiste una procedura di reset avviata d'urgenza attraverso una sentenza che liberi la linea di peso ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: LINNE

    > Scusate lo sfogo.Voi cosa fareste al posto mio?

    Manderei disdetta ad entrambe, metterei tutto in mano ad un avvocato e nel freattempo passerei a Fastweb.

    Poi fai un po' come vuoi.
    non+autenticato
  • > E cosi' ogni giorno, fino a stamattina... Telecom
    > non mi attiva nulla perche' dice che Tiscali sta
    > occupando la linea ADSL, Tiscali dice che a loro
    > risulta libera e a disposizione di qualsiasi
    > operatore.

    Questa e' una cosa che continuo a non capire....

    Ma dove e' scritto che io non possa aver piu' di una linea dsl ?
    E se ne volessi avere una con telecom.. una con wind, una con Tiscali....?

    Mah!
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > Ma dove e' scritto che io non possa aver piu' di una
    > linea dsl ?

    Nelle specifiche del protocollo.Con la lingua fuori
  • ...? protocollo ?

    No, no, so bene 1 doppino = 1 dsl...

    ma 3 doppini = 3 dsl .. no?

    Se io prendo 5 linee isdn.. mi porteranno 5 doppini..
    ..e cosi' dovrebbe essere anche per la dsl.. ma molti ne parlano come cosa impossibile a farsi.

    Ho un contratto con Tiscali che non mi va bene? Per evitare di rimanere a terra nel periodo di transizione mi richiedo una nuova connessione con la realizzazione di nuovo impianto...

    Perche' molti dicono che non è possibile ?
  • Contratto alice flat, 19 euro al mese.
    Chiamata al 187, mi garantiscono che DEVONO INTERVENIRE entro 2 giorni lavorativi.
    Nulla
    Ritelefono, e così via per una settimana finchè non intervengono e riparano il guasto.
    Chiedo il rimborso per scritto, avrebbero dovuto riparare il guasto in 2 giorni e ne hanno impiegati 7.
    Mi rispondono che: "l'attuale carta dei servizi non prevederebbe nessun rimborso in questi casi, ma per correttezza commerciale le concediamo un rimborso di 3,06 euro equivalenti al periodo di mancanza del servizio".
    Ma allora perchè al 187 mi hanno sempre detto che dovevano intervenire in 2 giorni lavorativi ??
    addirittura un operatore mi disse che avevo diritto a 2 mesi di uso gratuito di asl visto il ritardo nella riparazione.
    Io le idee chiare su cosa rappresenta Telecom e il 187 me la sono fatta, spero che sempre più persone prendano coscienza della situazione e decidano.
    Io aspetto solo che mi cablino in casa la linea a fibra ottica di FastWeb (e spero che oramai ci siamo quasi) e poi passo con loro.
    non+autenticato
  • Bisogna leggere bene le clausole dei contratti...e farli con altri operatori se non ci piacciono!
    (Non chiedetemi chi però!-_-)
  • Sì!!!A bocca aperta FASTWEB!!!ahahaha
    Aspetta sempre che FASTWEB ti cabli con la Fibra Ottica, sono due anni che non lo fanno più, perchè essendo costosa, preferiscono l'aDSL, o in un futuro breve, l'aDSL2/2+ e la vDSL.
    Poi, con la Fibra, limitano il P2P verso l'esterno a 50K.
    nickmio
    non+autenticato
  • Per la cronaca io chiesi l'attivazione a ottobre e adsl l'ho visto a marzo. Nel mezzo contateci 2000 telefonate a Tiscali e Telecom che si passavano la palla e tante arrabbiature...
    Ora Tiscali mi blocca la porta 25 ma non mi azzardo a cambiar provider perché so che passerei i mesi senza adsl.
    non+autenticato
  • Come dicono i francesi,se la vì(Così è la vita)
    Che tristezza.....
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)