L'ADSL costa 25 euro al mese

Dopo Telecom Italia anche Wind si fionda sull'ADSL tariffato verso il basso. Ma si tratta di prezzi che non comprendono tutti i costi che deve sostenere l'utente. Solo una guerra di immagine? Si naviga a vista?

L'ADSL costa 25 euro al meseRoma - Aumentano lentamente le zone coperte e si scalda la competizione tra i fornitori di connettività ADSL, con risultati che sembrano destinati a premiare quella piccola parte dell'utenza internet italiana che oggi può scegliere di sfruttare servizi ADSL. L'ultima novità arriva da Wind, che ha deciso di puntare su un deciso ribasso delle tariffe seguendo un modello per molti versi simile a quello inaugurato da Telecom Italia e che è desinato a rendere più complesso il calcolo dell'effettiva spesa per l'utente finale.

L'azienda dell'Arancia ha infatti annunciato in un comunicato diramato ieri che la versione base del proprio servizio Libero ADSL rivolta alle famiglie prevede un'attivazione gratuita ma anche un canone mensile inferiore ai 25 euro al mese (Iva inclusa). Ma è bene sottolineare che non sono tutte qui le voci di costo, come si vedrà.

La nuova offerta Wind riguarda sia le versioni LIGHT (con velocità potenziali fino a 300 Kbps in ricezione) sia quelle FAST e PREMIUM (con velocità potenziali fino a 640 Kbps in ricezione).
Secondo Wind sono pensate per incontrare il favore sia dell'utente che si connette tutti i giorni sia per chi fa un uso meno intenso della rete. Uno slogan?

Scendendo nel dettaglio dell'offerta si scopre che il canone della versione LIGHT è di 24,95 euro Iva compresa e offre la sola connettività ma a queste tariffe vanno sommati i 50 centesimi di euro, Iva inclusa, per ogni giorno di contratto, una voce di spesa che va sotto il nome di "contributo giornaliero".

Questo "contributo", che di fatto sembra aggiungere una 15ina di euro al prezzo base, verrà calcolato da Wind solo a partire dal primo ottobre 2002, quando si esaurirà la promozione.

Quella di Wind è una risposta alle nuove strategie di offerta di Telecom Italia sull'ADSL, dettagliate qui di seguito.
TAG: adsl
86 Commenti alla Notizia L'ADSL costa 25 euro al mese
Ordina
  • e dal 15 di gennaio che cerco (invano) di avere l'ADSL a casa mia ma a quanto pare i 2 "COLUSSI" ( avete letto bene perchè più che biscotti per bambini non possono vendere ) DELLA TELEFONIA non sono stati in grado di darmi questo servizio . ora per un problema ora per un altro sono passati 4 mesi e io navigo ancora con il mio 56k grazie a quei 2 LADRI e IMBROGLIONI. se potete statene alla larga .


                            FRANCY & ALEX
    non+autenticato
  • NON NE POSSO PIU' !!!!!!!!!!!!!

    PRIMA DAVANO L'ADSL A 640 K...
    POI A 300 K...
    ADESSO A 256...
    E POI ????? ...CI OFFRIRANNO L'ADSL A 56K ?????

    AL POSTO DI SALIRE DI VELOCITA', NEL TEMPO, QUI NON FANNO CHE SCENDERE...SCENDERE...SCENDERE !!

    NON SI CAPISCE SE E' PERCHE' AVEVANO SBAGLIATO TUTTI I LORO CALCOLI ALL'INIZIO E ORA STANNO RIMEDIANDO O COSA.....
    ...E COMUNQUE....

    A--D--E--S--S--O     B--A--S--T--A    !!!!!!!!!
    non+autenticato
  • Nei vari apprezzamenti fatti non ho mai sentito parlere di BMG (banda minima garantita) elemento essenziale per apprezzare le qualità dell'ADSL in un futuro molto intasato.
    E comunque fate commenti sull'ADSL-start di Club Nautilus s.p.a. 75 euro mensili
    -ADSL 640/128 flat (32K di banda min garantita    ottima prestazione).
    -Router
    -+Splitter
    -Installazione
    -IP statico
    -5 caselle da 10M + 50alias
    -30M spazio disco
    -Nessun costo di attivazione
    -Offerta chiara e omnicomprensiva.
    non+autenticato
  • Scusate, ora che ci penso...
    Provate a fare la somma per un consumo 24H, mi sa che alla fine pagate ancora quanto pagate ora.
    Questo significa che quando non utilizzate l'adsl probabilmente avete solo da risparmiare.
    Fate due conti, forse quest'offerta non è poi così scema.
    non+autenticato
  • E' vero per l'offerta di Wind, ma non è affatto vero per l'offerta "a consumo" di Telecom.
    Quest'ultima, se utilizzata malamente, rischia di diventare un vero e proprio salasso: collegandosi per 3 ore al giorno, si spenderebbero ben 130 Euro al mese. L'unico caso in cui l'offerta "a consumo" di Telecom risulta conveniente rispetto a quella "flat" della stessa Telecom è se il totale di ore di connessione mensili rimane sotto le 28, mentre rispetto a quella di Wind conviene se le connessioni non superano 20 ore mensili + 20 minuti per ogni giorno di collegamento effettivo.
    non+autenticato
  • Come mai Telecom ci mette una vita a coprire certe zone con ADSL ? io abito a 6 KM dal centro di Verona (coperto ormai da 2 anni). Avrò telefonato ormai una decina di volte al 187 per informazioni ecc ma qua sembra che non si muova nessuno.... come mai secondo voi questa lentezza ?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 34 discussioni)