Firefox salta sulle appliance IPTV

Una società inglese specializzata in set-top box per la TV via Internet utilizzerà Firefox come interfaccia standard per la visione dei programmi IPTV

Londra - La società inglese Amino ha annunciato che integrerà Firefox all'interno di tutti i suoi prossimi modelli di set-top box dedicate alla ricezione della TV via Internet, o IPTV. Qui il celebre browser open source, opportunamente modificato e ottimizzato, diverrà l'interfaccia standard per la riproduzione dei programmi IPTV.

Amino sostiene che la sua nuova interfaccia TV web-based sarà più semplice e intuitiva degli attuali software sul mercato, inoltre fornirà agli utenti una maggiore possibilità di personalizzazione.

"Sebbene Amino continuerà a supportare le più note interfacce utente IPTV di terze parti, il browser Firefox fornirà ai nostri utenti tutte le funzionalità di navigazione IPTV a costo zero", ha commentato Paul Fellows, CTO di Amino.
La società britannica, le cui set-top box sono basate su Linux, rilascerà la propria versione di Firefox nel corso del terzo trimestre dell'anno.

Poche settimane fa ha fatto il proprio debutto su Windows un'altra interfaccia web-based per l'IPTV, Democracy, ideata da alcuni degli stessi sviluppatori di Firefox ed ora disponibile per la stragrande maggioranza degli utenti.
TAG: browser
11 Commenti alla Notizia Firefox salta sulle appliance IPTV
Ordina