Il Pakistan censura i blog

Il regime di Pervez Musharraf ha bloccato l'accesso a tutti i blog ospitati dal celebre servizio offerto da Google, in concomitanza con la visita di Bush. Il motivo ufficiale: la pubblicazione delle vignette di Maometto

Karachi - "Il governo è impazzito! Hanno censurato tutte le pagine sul dominio blogspot.com!". Questo è quanto si legge su Metroblog Karachi, un blog collettivo assai frequentato da utenti pachistani. Il governo del dittatore Pervez Musharraf, alleato di George W. Bush in una delle zone più calde del pianeta, ha bloccato l'accesso a tutti i blog ospitati dal servizio Blogspot, società del gruppo Google.

Secondo quanto sostiene Awab Alvi, autore di un frizzantissimo blog che segue con occhio critico le vicende pachistane, la censura è scattata per una precisa decisione dell'Autorità Pachistana delle Telecomunicazioni. L'istituzione ha ordinato agli ISP nazionali di oscurare i siti che avessero pubblicato le controverse vignette di Maometto, e tra questi anche alcuni blog su Blogspot.

L'unico modo per accedere ai servizi di Blogspot, per il momento, è l'uso di proxy anonimi che possano scavalcare i filtri imposti dal governo. "Questi blocchi sono stati decretati da gruppi politici molto influenti", dichiara Awab Alvi. A monte di una tale decisione potrebbe esserci la volontà di salvaguardare l'ordine pubblico pachistano.
Questo perché nonostante le raffigurazioni artistiche del profeta dell'Islam non siano assolutamente nuove nella storia dell'arte mediorientale, le vignette satiriche inizialmente pubblicate dallo Jyllands Posten sono state considerate particolarmente offensive ed hanno causato esplosioni di violenza in tutto il mondo musulmano.

Proprio nei giorni scorsi, durante la visita di Bush a Karachi, quarantamila pachistani indignati hanno protestato, Corano alla mano, contro qualsiasi raffigurazione satirica del veneratissimo Maometto. Secondo i reporter della BBC, Musharraf è sul punto di introdurre una legge censoria antiblasfemia che limiterebbe duramente la libertà d'espressione in Pakistan.

Gli utenti della blogosfera pachistana, forti dell'immediata collaborazione di EFF, hanno lanciato una campagna di protesta online per abbattere la censura. "Non possiamo perdere la libertà d'espressione semplicemente perché qualcuno ha offeso Maometto", sostiene Awab Alvi, creatore della campagna Don't Block the Blog!.

Tommaso Lombardi
TAG: censura
24 Commenti alla Notizia Il Pakistan censura i blog
Ordina
  • Io ho da poco un blog su blogspot(http://sgembo.blogspot.com/), e ho effettivamente pubblicato le vignette(molto prima dei casini fatti da Calderoli per indenderci)....colpa anche mia quindi? Non so nemmeno se esserne dispiaciuto a dire il vero, in fondo rimango convinto di una cosa: sono loro a doversi abituare alla libertà di stampa, e non noi a doverci abituare alla loro "sensibilità religiosa".

  • > fondo rimango convinto di una cosa: sono loro a
    > doversi abituare alla libertà di stampa, e non
    > noi a doverci abituare alla loro "sensibilità
    > religiosa".

    Quoto al 100%

    Aggiungo: sensibilita' religiosa un cazzo, la loro e la costante ricerca del pretesto per immolarsi, fare casino e devastare in nome di Dio, facendo pesare al mondo la loro religione e chi non la pensa come loro....

    non+autenticato
  • ....Sono uno di quei pazzi cha va in giro con avventure e qualche tempo fa sono andato in Iran....la cosa strana è che in tutti i bazar puoi comprarti una bella stampa di Maometto, del profeta Alì (il leader dello scisma sciita) e degli altri "eroi" dell'islam.....eppure qui continuo a sentire che la semplice raffigurazione è bestemmia (e in effetti all'interno delle moschee non vedi mai un ritratto)....questa proprio non la capisco....
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > ....Sono uno di quei pazzi cha va in giro con
    > avventure e qualche tempo fa sono andato in
    > Iran....la cosa strana è che in tutti i bazar
    > puoi comprarti una bella stampa di Maometto, del
    > profeta Alì (il leader dello scisma sciita) e
    > degli altri "eroi" dell'islam.....eppure qui
    > continuo a sentire che la semplice raffigurazione
    > è bestemmia (e in effetti all'interno delle
    > moschee non vedi mai un ritratto)....questa
    > proprio non la capisco....

    Credo possa dipendere innanzi tutto dal fatto che l'Iran, nonostante quello che si pensa, non e' cosi' integralsta, per lo meno non e' cosi' arretrato come crediamo, ma soprattutto le regole religiose si adottano quando fa comodo, vedi il secondo comandamento dei cristiani, cosi' come appare nella Bibbia:

    "Non avrai altri dei al mio cospetto. Non farti alcuna scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque al di sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li adorare, perché io, il Signore tuo Dio, sono un Dio geloso che punisce il peccato dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione per coloro che mi odiano, e uso bontà fino alla millesima generazione, per coloro che mi amano ed osservano i miei comandamenti"
    (Esodo 20:2-17)

    La Chiesa Cattolica, dal basso della sua posizione terrena ha modificato i comandamenti (Parola di Dio!) nella versione oggi nota nella catechesi.

    Alla faccia del fatto che in Deuteronomio 4:2, Dio avverta: "Non aggiungerete nulla a ciò che io vi comando e non ne toglierete nulla; ma osserverete i comandi del Signore Dio vostro che io vi prescrivo".

    Per cui non c'e' da stupirsi se anche le regole in altre religioni sono soggette a clamorose modifiche di fatto.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > io, il Signore tuo Dio, sono un Dio geloso che
    > punisce il peccato dei padri sui figli fino alla
    > terza e alla quarta generazione per coloro che mi
    > odiano

    che mi sembra un comportamento da santissimo figlio di xyz...
    alla faccia della divinita' buona e caritatevole... far ricadere le colpe dei padri sui figli... bella roba.

    chiunque creda in questo schifo dovrebbe farsi un serio esame di coscienza.

    non+autenticato

  • > Credo possa dipendere innanzi tutto dal fatto che
    > l'Iran, nonostante quello che si pensa, non e'
    > cosi' integralsta, per lo meno non e' cosi'

    Ma l'Iran l'hai visto in cartolina? Per piacere, un po' di serietà su questo forum.

    > (Esodo 20:2-17)

    Quanta disinformazione... aiuto... non sono un prete, ma basta documentarsi.

    Quindi a noi:
    Si, e perciò? Quel comandamento che citi fa parte della legge antica e dell'antica alleanza tra YHWH ed il suo popolo prescelto, Israele, che Gesù Cristo salvatore ha A B O L I T O stabilendo la nuova alleanza con -TUTTE- le genti.

    > La Chiesa Cattolica, dal basso della sua
    > posizione terrena ha modificato i comandamenti
    > (Parola di Dio!) nella versione oggi nota nella
    > catechesi.

    QUANTA DISINFORMAZIONE! e soprattutto, quanto anticlericalismo pregiudizievole.

    Piange quasi il cuore a vedere come l'organizzazione secolarista/laicista ma soprattutto COMUNISTA abbia fatto il lavaggio del cervello su intere generazioni di anime. Mica per niente sai: ma per onestà intellettuale.

    Veniamo a noi:
    La Chiesa parte dal presupposto che si tratta del corpo di Cristo in terra. Non ha modificato proprio niente! Ha semplicemente applicato il nuovo comandamento dettato dal figlio unigenito di Dio.
    Non ricordo i versi (non sono un bigotto, anche se può sembrare), ma Cristo disse che i comandamenti più importanti sono "ama il prossimo tuo come te stesso" ed "ama il Signore Dio con tutto te stesso e con tutto il tuo cuore".
    E Cristo è stata la voce di Dio in terra.

    > Alla faccia del fatto che in Deuteronomio 4:2,
    > Dio avverta: "Non aggiungerete nulla a ciò che io
    > vi comando e non ne toglierete nulla; ma
    > osserverete i comandi del Signore Dio vostro che
    > io vi prescrivo".
    >

    Sì ma Dio ha mandato il Suo Figlio per ristabilire una nuova alleanza. Gesù spaccò le tavole della legge ai farisei.

    > Per cui non c'e' da stupirsi se anche le regole
    > in altre religioni sono soggette a clamorose
    > modifiche di fatto.

    Mah... nell'Islam, caro mio, non mi risulta. Ma proprio per niente. Noi abbiamo avuto il concilio Vaticano II. Loro? Loro sono fermi al medioevo.
    L'islam è IMMOBILITA' TOTALE. Come sostenevano Guenon ed Evola (o uno solo dei due), l'islam è la cristallizzazione più evidente del concetto di "tradizione" - semplicemente perché non muta mai.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Credo possa dipendere innanzi tutto dal fatto
    > che
    > > l'Iran, nonostante quello che si pensa, non e'
    > > cosi' integralsta, per lo meno non e' cosi'
    >
    > Ma l'Iran l'hai visto in cartolina?

    Non direi. E tu? E' un paese come un altro e ci puoi fare un viaggio se vuoi.

    > un po' di serietà su questo forum.

    La tua vero?

    > > (Esodo 20:2-17)
    >
    > Quanta disinformazione... aiuto... non sono un
    > prete

    Per fortuna.

    > ma basta documentarsi.

    Gia' fatto grazie.

    > Quindi a noi:
    > Si, e perciò? Quel comandamento che citi fa parte
    > della legge antica e dell'antica alleanza tra
    > YHWH ed il suo popolo prescelto, Israele, che
    > Gesù Cristo salvatore ha A B O L I T O stabilendo
    > la nuova alleanza con -TUTTE- le genti.

    Ci citi il passo in cui Gesu' abolisce la Bibbia prego?
    Anzi ci citi per favore tutti i documenti storici che provano l'esistenza di Gesu?

    > > La Chiesa Cattolica, dal basso della sua
    > > posizione terrena ha modificato i comandamenti
    > > (Parola di Dio!) nella versione oggi nota nella
    > > catechesi.

    (taglio insulti, luoghi comuni e sgradevoli sottointesi da persona maleducata che ti dimostri e che io non ho offeso mai ma mi riservo di farlo adesso)

    > Veniamo a noi:
    > La Chiesa parte dal presupposto che si tratta del
    > corpo di Cristo in terra. Non ha modificato
    > proprio niente!

    Aspetta che inzio a ridere.

    AHHHA...

    con calma...

    AHAHHAHHAHAH...

    piu' forte adesso

    AHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAH

    Ti rido in faccia, sia ben chiaro. Era per bilanciare i tuoi insulti.

    > Ha semplicemente applicato il
    > nuovo comandamento dettato dal figlio unigenito
    > di Dio.

    E allora da dove salta fuori, ad esempio, il Purgatorio. Cristo non ne parlo' mai. Eppure sopravvisse per secoli nella dottrina della chiesa.
    Vuoi che rida ancora?

    > Sì ma Dio ha mandato il Suo Figlio per
    > ristabilire una nuova alleanza. Gesù spaccò le
    > tavole della legge ai farisei.

    Ah si? Magari con la mente? Sai, si dice che fece resuscitare anche Lazzaro si dice e persino risorse lui stesso. Orpo super eroe.

    > Mah... nell'Islam, caro mio, non mi risulta.

    Informati.

    > proprio per niente. Noi abbiamo avuto il concilio
    > Vaticano II. Loro? Loro sono fermi al medioevo.

    Ni. Qualcosa si muove anche da loro. Ma siamo noi spesso un po' troppo rigidi per coglierlo e poi i loro progressi sono spazzai via presto da frange integraliste.
    non+autenticato
  • > Non direi. E tu? E' un paese come un altro e ci
    > puoi fare un viaggio se vuoi.

    Se non hai passaporto israeliano e non sei ebreo.

    > Ci citi il passo in cui Gesu' abolisce la Bibbia
    > prego?

    Matteo 15 o Matteo 26. NON ABOLISCE LA BIBBIA, da qui la tua IGNORANZA. Bibbia significa "libro" semplicemente. La Legge, quella data da Mosè, è ciò che Cristo abolisce.

    > Anzi ci citi per favore tutti i documenti storici
    > che provano l'esistenza di Gesu?

    Mi puoi citare tutti i documenti che hai utilizzato per studiare il cristianesimo?

    >
    > > > La Chiesa Cattolica, dal basso della sua
    > > > posizione terrena ha modificato i comandamenti
    > > > (Parola di Dio!) nella versione oggi nota
    > nella
    > > > catechesi.
    >
    > (taglio insulti, luoghi comuni e sgradevoli
    > sottointesi da persona maleducata che ti dimostri
    > e che io non ho offeso mai ma mi riservo di farlo
    > adesso)
    >

    Ma dimmi dove ho offeso, per piacere. Io potrei essere offeso dal tuo senso antireligioso. Ringrazia Iddio che non sono musulmano.

    > Aspetta che inzio a ridere.
    >
    > AHHHA...
    >
    > con calma...
    >
    > AHAHHAHHAHAH...
    >
    > piu' forte adesso
    >
    > AHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAHAHHAHHAHAHAH
    >
    > Ti rido in faccia, sia ben chiaro. Era per
    > bilanciare i tuoi insulti.
    >

    Dove sono gli insulti? Scusami.

    > > Ha semplicemente applicato il
    > > nuovo comandamento dettato dal figlio unigenito
    > > di Dio.
    >
    > E allora da dove salta fuori, ad esempio, il
    > Purgatorio. Cristo non ne parlo' mai. Eppure
    > sopravvisse per secoli nella dottrina della
    > chiesa.
    > Vuoi che rida ancora?
    >

    E allora? Siamo nel 2006. Se non ti rendi conto che le crociate sono quasi una fabula storica ormai remota, e che il concilio Vaticano II è accaduto ben 50 e passa anni fa... allora sveglia, il mondo reale è lì fuori.

    > > Sì ma Dio ha mandato il Suo Figlio per
    > > ristabilire una nuova alleanza. Gesù spaccò le
    > > tavole della legge ai farisei.
    >
    > Ah si? Magari con la mente? Sai, si dice che fece
    > resuscitare anche Lazzaro si dice e persino
    > risorse lui stesso. Orpo super eroe.
    >

    Si chiama fede non a caso. Sei libero di pensare come vuoi, ma non sei libero di offendere il mio credo. Ed il credo di 2 miliardi di cristiani. Sei in netta minoranza e ti rode.

    > > Mah... nell'Islam, caro mio, non mi risulta.
    >
    > Informati.
    >

    Documenti e fonti prego.

    > Ni. Qualcosa si muove anche da loro. Ma siamo noi
    > spesso un po' troppo rigidi per coglierlo e poi i
    > loro progressi sono spazzai via presto da frange
    > integraliste.

    Documenti e fonti prego. Islam è integralismo.
    non+autenticato


  • > > Non direi. E tu? E' un paese come un altro e ci
    > > puoi fare un viaggio se vuoi.
    >
    > Se non hai passaporto israeliano e non sei ebreo.

    Non hai risposto

    > > Ci citi il passo in cui Gesu' abolisce la Bibbia
    > > prego?

    > Matteo 15 o Matteo 26. NON ABOLISCE LA BIBBIA

    Bene allora e' valida.

    > qui la tua IGNORANZA. Bibbia significa "libro"

    Ohhoooo e io che proprio non lo sapevo... grazie maestrucolo

    > semplicemente. La Legge, quella data da Mosè, è
    > ciò che Cristo abolisce.

    E se ce lo dicono i vangeli, maneggiati dalla chiesa stessa, come non fidarsi...

    > > Anzi ci citi per favore tutti i documenti
    > storici
    > > che provano l'esistenza di Gesu?
    >
    > Mi puoi citare tutti i documenti che hai
    > utilizzato per studiare il cristianesimo?

    La storia del cristianesimo ha molti documenti interessanti che sarebbe lungo elancare.
    Molto molto breve invece la lista dei documenti con qualche prova (non storica perche' non circostanziata e contradditoria) dell'esistenza di Gesu'.

    Vangeli.
    Fine.

    Straordinario vero?

    La lista che invece corrobora che la sua storia sia un collage di leggende precedenti e' parecchio ampia.
    Ma si sa, la fede in quanto tale, non e' ricerca e studio.
    E' pura sospensione del ragionamento.

    > Ma dimmi dove ho offeso, per piacere.

    "Piange quasi il cuore a vedere come l'organizzazione secolarista/laicista ma soprattutto COMUNISTA abbia fatto il lavaggio del cervello su intere generazioni di anime. Mica per niente sai: ma per onestà intellettuale."
    In risposta alle mie parole, che hai anche marcato di pregiudizio.

    > Io potrei
    > essere offeso dal tuo senso antireligioso.

    Il mio "senso antireligioso" non e' un insulto.
    Dire a uno che ha subito il lavaggio del cervello e' dargli del lobotomizato.

    > Ringrazia Iddio che non sono musulmano.

    Ringraziare chi?
    Ti farebbe schifo eh?

    > > Aspetta che inzio a ridere.

    > > Ti rido in faccia, sia ben chiaro. Era per
    > > bilanciare i tuoi insulti.

    > Dove sono gli insulti? Scusami.

    Chissa', forse sai scrivere ma non sai leggere.
    "Piange quasi il cuore a vedere come l'organizzazione secolarista/laicista ma soprattutto COMUNISTA abbia fatto il lavaggio del cervello su intere generazioni di anime. Mica per niente sai: ma per onestà intellettuale."

    >
    > > > Ha semplicemente applicato il
    > > > nuovo comandamento dettato dal figlio
    > unigenito
    > > > di Dio.
    > >
    > > E allora da dove salta fuori, ad esempio, il
    > > Purgatorio. Cristo non ne parlo' mai. Eppure
    > > sopravvisse per secoli nella dottrina della
    > > chiesa.
    > > Vuoi che rida ancora?

    > E allora?

    Hai detto che la chiesa non ha mai modificato la dottrina (risate). Il fatto che si siano inventati il purgatorio ti smentisce.
    Quindi "e allora" hai mentito.

    > > > Sì ma Dio ha mandato il Suo Figlio per
    > > > ristabilire una nuova alleanza. Gesù spaccò le
    > > > tavole della legge ai farisei.
    > >
    > > Ah si? Magari con la mente? Sai, si dice che
    > fece
    > > resuscitare anche Lazzaro si dice e persino
    > > risorse lui stesso. Orpo super eroe.

    > Si chiama fede non a caso.

    Si e il vostro capo e' si chiama pastore non a caso.

    > Sei libero di pensare
    > come vuoi

    Bene grazie, allora nessuna condizione prego.

    > ma non sei libero di offendere il mio
    > credo.

    Sono libero di dire che Cristo non e' mai esistito, e se tu ti offendi, non e' colpa mia, sei tu che credi a cose folli, non ci posso fare molto.
    Certo zitto non sto per fare piacere a te.
    Perche' il rispetto che pretendi per il tuo credo non lo hai per chi crede per esempio nella Verza Onnipotente.
    Gia' scuoti la testa. "macche' verza..." Eh gia', che cazzata, eh?

    Perche' possiamo sfottere chi crede ai puffi e alla Verza, ma non a chi crede a un uomo che resuscita i morti, fa vedere i ciechi, risorge ed e' figlio di una donna illibata?
    La risposta non e' nella validita' delle idee, ma qui:

    > Ed il credo di 2 miliardi di cristiani.

    Ecco appunto. Il che non aggiunge una virgola alla verita' delle sue credenze, ma tanto tanto peso politico.

    > Sei in netta minoranza

    Netta no, solo i cinesi da soli sono 1.2 miliardi.
    E non credono in un dio creatore ne' nel figlio ne nella vergine. Piu' tutti i non credenti, e i credenti di altre fedi non monoteistiche, fa un bel numero.
    http://www.uaar.it/ateismo/statistiche/religioni_n.../

    > e ti rode.

    Pfffffff!!
    A bocca aperta   A bocca aperta   A bocca aperta   A bocca aperta   A bocca aperta   A bocca aperta   A bocca aperta
    Fossi anche da solo, sarebbe una compagnia migliore di 2 miliardi di persone che crede alle fiabe della mamma vergine e del panipesci.

    A parte che non mi rode, perche' mai, si invidiano le cse buone, non i cattivi ragionamenti come i dogmi

    > Documenti e fonti prego. Islam è integralismo.

    Liquidare cosi' di certo lo e'.
    non+autenticato
  • Allora... vediamo un po'. Io dico che mi piange il cuore (indi sono dispiaciuto) del lavaggio del cervello eseguito da secolaristi/laicisti/socialisti. Questo è un mio pensiero.

    Tu dici che i cristiani credono "in cose folli". Quindi che i cristiani sono necessariamente folli, perché chi crede in cose folli, solitamente lo è.

    Questo è mancare di rispetto.

    Per me puoi essere ateo, puoi credere nel vudu o in cosa vuoi. Ma non puoi buttare fango sul cristianesimo.

    Mi citi quel sito dell'UAAR, integralisti anticristiani a cui rode semplicemente essere nel torto, nonché abbandonati dalla grazia di Dio.

    Fortunatamente siete in minoranza. Siete pochi. Non siete destinati a sopravvivere alla fine della storia. Il cristianesimo è invece destinato a resistere fino alla fine, fino al giudizio.

    Guarda qui: http://www.adherents.com/Religions_By_Adherents.ht...

    Siete in minoranza. E continuo a sostenere: vi rode, vi aggrappate a tutto pur di criticare ed offendere una cosa che non potete/non volete/non sapete capire. .

    Noi non lo facciamo. Noi non vi veniamo a dire "ladri", "pecoroni", o quanto altro. Semplicemente abbiamo amore anche per voi.

    Riguardo al "musulmano", non è che mi farebbe schifo esserlo. Solo che, quando avete da difendere i vostri argomenti, voi atei VI CAGATE IN MANO di fronte ad un musulmano pronto a farvi saltare in aria se solo vi sente dire le vostre blasfeme offese.

    Ve la fate con i cristiani perché come fondamento unico del nostro credo abbiamo l'amore verso il prossimo ed il perdono. Con questo voglio anche dire che ti perdono a nome dei miliardi di cristiani per aver definito "folle" la nostra religione ed i nostri insegnamenti.

    Spero che Iddio ti perdoni l'essere ateo.

    PS:
    Beh sei un ateo? A-teo, sei senza Dio! Come puoi capire la fede? Manca il presupposto fondamentale.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ....Sono uno di quei pazzi cha va in giro con
    > avventure e qualche tempo fa sono andato in
    > Iran....

    Sei proprio un pazzoA bocca aperta Amichevolmente intendo eh. Ma una vacanza alle Canarie no eh? Madeira? Eppure ci son tanti bei posti in Occidente...Sorride

    > la cosa strana è che in tutti i bazar
    > puoi comprarti una bella stampa di Maometto, del
    > profeta Alì (il leader dello scisma sciita) e
    > degli altri "eroi" dell'islam.....eppure qui
    > continuo a sentire che la semplice raffigurazione
    > è bestemmia (e in effetti all'interno delle
    > moschee non vedi mai un ritratto)....questa
    > proprio non la capisco....

    Allora ti racconto questa cosa simpaticissima. C'è molta disinformazione sull'islam. Innanzitutto devi sapere che l'islam è una religione molto macchinosa: gli imam ed i mufti ed i mullah (a seconda che seguano la sunna, la tradizione, o la shia, ovvero il magistero della genealogia del profeta ali) interpretano il testo coranico in mille modi e traggono mille fatwa (responsi giuridici) che hanno valore per tutta la ummah (nazione e comunità musulmana).

    Stando alla mitologia coranica, mohamed era un semplice uomo analfabeta che venne posseduto da uno spirito, che iniziò a raccontargli tante belle storie - tutte scritte, misteriosamente, su un libro, una "raccolta di leggi". Prima della visita dello spirito, mohamed non era il profeta.

    Secondo gli hadith (fondamento della corrente sunnita dell'islam: una raccolta di detti attribuiti a mohamed, raccolta dagli adepti e pubblicata misteriosamente dopo 500 anni dalla sua scomparsa), è vietato rappresentare il "profeta" mohamed.

    Quindi, stando alla perversa logica islamista, è vietato rappresentare mohamed DOPO la visita dello spirito. Detto fatto: le stampe che si trovano a giro per il mondo islamico, sia nei luoghi sciiti che in quelli sunniti, raffigurano mohamed PRIMA della visita del suo "nume tutelare".

    In questo modo, gli editori hanno trovato un "loophole", un cavillo giuridico per aggirare il divieto imposto dalla legge basata sulla tradizione islamica.

    La maggioranza delle stampe dei profeti in vendita, sia nei paesi sciiti che sunniti, rappresentano mohamed da giovincello. E non c'è nessun problema.

    Che logica perversa vero? Eh sì, sono islamici. Non hanno la logica aristotelica nè tantomeno il metodo socratico, ma neanche la dialettica: ragionano solo in termini del "libro unico".

    Ma non solo: il "divieto" di rappresentare mohamed, introdotto solo negli hadith e pertanto mai messo per iscritto da mohamed stesso, è la dimostrazione di una contraddizione interna nell'islam.

    L'islam promette di essere un monoteismo di granito, completamente metafisico: venera solo il principio divino - ma solo in teoria. Il vero idolo venerato dalle masse, "esempio di umanità da seguire", è mohamed.

    Un cammelliere analfabeta che faceva sesso con Aisha, una ragazzina di 9 anni. Ma non solo: un guerrafondaio, un generale dal carisma spropositato, che espanse la propria ideologia "religiosa" conquistando città dopo città, regione dopo regione (Makkah, Medina, l'Arabia, la Persia -ora Iran-, l'Egitto, la Sicilia, la Spagna e fino alle porte dell'Europa).

    Questo è quanto. Ci vuole informazione, sull'argomento. Non adulterata.
    non+autenticato
  • Il regime di Musharraf ha censurato diversi blog....cosa normale in un regime dittatoriale.Quello che invece non è normale, è l'appoggio statunitense.Gli Stati Uniti, come al solito, hanno dimostrato la loro politica "2 pesi 2 misure":un governo diventa malvagio e tirannico se ostacola gli interessi statunitensi, anche se democratico ( basta vedere quello che è successo in Nicaragua negli anni 80, dopo la vittoria elettorale legittima dei sandinisti ).Al contrario, se collabora con i grandi apparati economici occidentali, diventa benevolo e democratico, anche se è la peggior dittatura sul pianeta. ( basta vedere le varie dittature sudamericane o quella dell'arabia saudita ).
    Ma ovviamente tutto ciò è solo sporca propaganda bolscevica, terzomondista, no-global, 68ina,ecc....stranamente confermata da osservatori internazionali, comissioni imparziali provenienti dal nord europa, risoluzioni onu votate da tutti tranne i soliti noti ( Israele,Usa ).......ma mi sono dimenticato che tutto ciò sarà sempre mezognero, in quanto è in azione il famoso complotto 68ino-cinese-al quaedista globale che mira alla distruzione dell'occidente, come hanno sostenuto alcuni nostri filo-usa destrorsi. ( I tizi che hanno elaborato questa teoria devono ancora mostrarmi qualche documento,libro,sito,fonte ufficiale o no, indizi, ecc su questo presunto "complotto" ).
    Mai dimeticarsi il famoso dogma:

    "Noi siamo il Bene, loro il Male assoluto.Noi siamo santi, loro demoni.Noi siamo Giusti, loro sbagliati.Dio è con noi, blablablablabla. "





    ==================================
    Modificato dall'autore il 06/03/2006 0.38.54


  • - Scritto da: EdGreen
    > Il regime di Musharraf ha censurato diversi
    > blog....cosa normale in un regime
    > dittatoriale.Quello che invece non è normale, è
    > l'appoggio statunitense.Gli Stati Uniti, come al
    > solito, hanno dimostrato la loro politica "2 pesi
    > 2 misure":un governo diventa malvagio e tirannico
    > se ostacola gli interessi statunitensi, anche se
    > democratico ( basta vedere quello che è successo
    > in Nicaragua negli anni 80, dopo la vittoria
    > elettorale legittima dei sandinisti ).Al
    > contrario, se collabora con i grandi apparati
    > economici occidentali, diventa benevolo e
    > democratico, anche se è la peggior dittatura sul
    > pianeta. ( basta vedere le varie dittature
    > sudamericane o quella dell'arabia saudita ).
    > Ma ovviamente tutto ciò è solo sporca propaganda
    > bolscevica, terzomondista, no-global,
    > 68ina,ecc....stranamente confermata da
    > osservatori internazionali, comissioni imparziali
    > provenienti dal nord europa, risoluzioni onu
    > votate da tutti tranne i soliti noti (
    > Israele,Usa ).......ma mi sono dimenticato che
    > tutto ciò sarà sempre mezognero, in quanto è in
    > azione il famoso complotto 68ino-cinese-al
    > quaedista globale che mira alla distruzione
    > dell'occidente, come hanno sostenuto alcuni
    > nostri filo-usa destrorsi. ( I tizi che hanno
    > elaborato questa teoria devono ancora mostrarmi
    > qualche documento,libro,sito,fonte ufficiale o
    > no, indizi, ecc su questo presunto "complotto" ).
    > Mai dimeticarsi il famoso dogma:
    >
    > "Noi siamo il Bene, loro il Male assoluto.Noi
    > siamo santi, loro demoni.Noi siamo Giusti, loro
    > sbagliati.Dio è con noi, blablablablabla. "

    Acidino eh?
    non+autenticato

  • - Scritto da: EdGreen
    > Il regime di Musharraf ha censurato diversi
    > blog....cosa normale in un regime
    > dittatoriale.Quello che invece non è normale, è
    > l'appoggio statunitense.

    Ma che MIOPE, che sei. Te l'ho detto altre volte. Il discorso è semplice: meglio una dittatura talebana o sciita (stile Iran) o un dittatorello militare che, fintanto regge, permette di contenere l'esplosione del fanatismo islamista? E' lo stesso discorso Italia / Gheddaffi. Io sono per l'occupazione: Tripoli nostra! E quel cretino di dittatorello si permette di attaccarci verbalmente e fisicamente, arrivando a fare apologia per quei cojones che hanno tentato d'uccidere un nostro console ed occupato una nostra ambasciata (che, a conti fatti, è sempre stato riconosciuto come un ATTO DI GUERRA, visto che si tratta di territorio italiano).

    > Gli Stati Uniti, come al
    > solito, hanno dimostrato la loro politica "2 pesi
    > 2 misure":un governo diventa malvagio e tirannico
    > se ostacola gli interessi statunitensi, anche se
    > democratico ( basta vedere quello che è successo
    > in Nicaragua negli anni 80, dopo la vittoria
    > elettorale legittima dei sandinisti ).

    Ma per piacere, questa ca**ata potevi risparmiartela. I sandinisti erano comunisti, parli di un'era in cui c'era una GUERRA MONDIALE in corso (la guerra fredda) ed in cui gli equilibri e le sfere di potere erano FONDAMENTALI per assicurare che gente male informata come te potesse starsene felice a casa con Internet, a scrivere opinioni liberamente.
    O preferivi essere in una fabbrica a costruire Trabant per i compagni del Vietnam? O di Cuba?

    > Al
    > contrario, se collabora con i grandi apparati
    > economici occidentali, diventa benevolo e
    > democratico, anche se è la peggior dittatura sul
    > pianeta. ( basta vedere le varie dittature
    > sudamericane o quella dell'arabia saudita ).

    No, l'Arabia Saudita
    a) ha il petrolio - no petrolio, no Internet-e-tipi-come-te [questo devi mettertelo BENE in testa, perché continui a mordere la mano di chi ti dà da mangiare]
    b) è una monarchia che ben resiste agli assalti interni delle correnti wahabite / teocratiche... e ringraziamo davvero Iddio (quello nostro, quello cristiano) se ci sono loro e non un gruppo di pazzi talebani.
    Il vero problema sarà quando organizzazioni filowahabite inizieranno a prendere il sopravvento, è solo questione di tempo (stile Fratelli Musulmani - Hamas etc .. tutti "partitelli" che hanno un peso elettoralo, in Egitto come in Libia, che fa veramente *tremare* gli attuali dittatorelli). In medioriente c'è disoccupazione ed una piramide demografica a base molto ampia: i giovani, prima o poi, dovranno trovare un modo per trovarsi del pane. E cosa c'è di meglio di una rivoluzione, magari in nome della legge islamica? Massì dai... tanto "le ideologie sono morte" giusto?

    > Ma ovviamente tutto ciò è solo sporca propaganda
    > bolscevica, terzomondista, no-global,
    > 68ina,ecc....

    blablabla

    > stranamente confermata da
    > osservatori internazionali, comissioni imparziali
    > provenienti dal nord europa, risoluzioni onu
    > votate da tutti tranne i soliti noti (
    > Israele,Usa ).......

    Fonti prego. Sono impaziente di vederle. Ma di cosa parli?

    Poi..
    sei talmente bene informato su come funziona il tuo mondo che ometti una questione fondamentale: tu parli di risoluzioni ONU (terminologia che hai appreso sicuramente dalla pedante demagogia paciFINTISTA degli ex comunisti filoprodiani), ma ISRAELE in queste risoluzioni non vota e non conta niente: solo gli USA sono nel consiglio di sicurezza.

    > ma mi sono dimenticato che
    > tutto ciò sarà sempre mezognero, in quanto è in
    > azione il famoso complotto 68ino-cinese-al
    > quaedista globale che mira alla distruzione
    > dell'occidente, come hanno sostenuto alcuni
    > nostri filo-usa destrorsi. ( I tizi che hanno
    > elaborato questa teoria devono ancora mostrarmi
    > qualche documento,libro,sito,fonte ufficiale o
    > no, indizi, ecc su questo presunto "complotto" ).

    Rasenti la follia. Vivi in uno stato altamente delusionale, caro amico.
    Mah, non so, ma la storia l'hai imparata con Scuola Radio Elettra? (con tutto il rispetto a chi ce la fa davvero).

    COMPLOTTO COMUNISTA? I comunisti per nostra sfortuna sono andati ben oltre il semplice complotto. Prove?
    Non ti bastano i crimini del comunismo? Milioni di morti? MILIONI? Non mi pare che i tuoi odiati americani abbiano mai fatto niente di simile.

    > "Noi siamo il Bene, loro il Male assoluto.Noi
    > siamo santi, loro demoni.Noi siamo Giusti, loro
    > sbagliati.Dio è con noi, blablablablabla. "

    E vorrei ben dire. Dico io, tu puoi dire queste cose liberamente solo perché vivi nella parte GIUSTA del mondo. Non dimenticarlo mai, dovresti esserne fiero nonché grato: migliaia di persone sono morte, in passato, per assicurarti i diritti su cui sputi.

    O vorresti forse essere in uno di quei paesi ultraliberali che senza dubbio ammiri (Iran, Cina comunista, Nord Corea, Cuba)?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: EdGreen
    > > Il regime di Musharraf ha censurato diversi
    > > blog....cosa normale in un regime
    > > dittatoriale.Quello che invece non è normale, è
    > > l'appoggio statunitense.
    >
    > Ma che MIOPE, che sei. Te l'ho detto altre volte.
    > Il discorso è semplice: meglio una dittatura
    > talebana o sciita (stile Iran) o un dittatorello
    > militare che, fintanto regge, permette di
    > contenere l'esplosione del fanatismo islamista?

    Guarda, carino, che è proprio il dittatorello militare, solitamente corrotto come tutti i dittatori, che fomenta suo malgrando l'espansione dell'islamismo...
    non+autenticato
  • > Guarda, carino, che è proprio il dittatorello
    > militare, solitamente corrotto come tutti i
    > dittatori, che fomenta suo malgrando l'espansione
    > dell'islamismo...

    Si ma se non ci fosse il dittatorello, l'islamismo avrebbe preso il controllo già da mo' non trovi?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Guarda, carino, che è proprio il dittatorello
    > > militare, solitamente corrotto come tutti i
    > > dittatori, che fomenta suo malgrando
    > l'espansione
    > > dell'islamismo...
    >
    > Si ma se non ci fosse il dittatorello,
    > l'islamismo avrebbe preso il controllo già da mo'
    > non trovi?
    Me che stai a rispondergli? Vorrei vederli 'sti buffoni a 90 gradi inginocchiati a pregare il Profeta 5 volte al giorno.
    Questi pagliacci sono i figli di quelli che trenta/quaranta anni fa osannavano Nasser perché era antiamericano.
    Senza considerare che era il capo del Partito NazionalSocialista Arabo (lo stesso di Saddam Hussein).
    Si, il Partito Baath è il Partito Nazional Socialista Arabo: qualcuno di voi ha mai visto uno dei primi simboli di tale partito? Quello col sole nascente in mezzo e, a guardarsi in faccia, i volti di Nasser e dell'imbianchino austriaco?
    Questi coglioni scambierebbero per uno di loro anche Adolf Hitler: del resto, non era una antiamericano nemico degli ebrei?. Oggi sarebbe l'idolo dei no-global e pacifintisti vari.
    non+autenticato

  • > Ma che MIOPE, che sei. Te l'ho detto altre volte.
    > Il discorso è semplice: meglio una dittatura
    > talebana o sciita (stile Iran) o un dittatorello
    > militare che, fintanto regge, permette di
    > contenere l'esplosione del fanatismo islamista?

    In verità è quel genere di contenimento, il fattore decisivo per la crescita dell'estremismo islamico.Un paese privo di elementi democratici, non offre alcuna alternative alle masse, arrabbiate per le condizioni in cui vivono.Non avendo alternative, i giovani pakistani vengono attirati dall'unica forza d'opposizione, che attraverso un subdolo lavaggio del cervello e propaganda massiccia, li trasforma in ribelli e terroristi.In quei paesi ormai l'unica forza aggregante è la religione.
    Cmq visto che ritieni necessario il mantenimento di varie dittature brutali, potresti dire al tuo amico Bush di piantarla con la retorica democratica??!!!



    > E' lo stesso discorso Italia / Gheddaffi. Io sono
    > per l'occupazione: Tripoli nostra!

    Guarda che il colonialismo diretto è finito da tempo.Non siamo più agli inizi del 900.Ma sei per caso fascista?


    > Ma per piacere, questa ca**ata potevi
    > risparmiartela. I sandinisti erano comunisti

    Era una forza di sinistra che ha tentato di risollevare il paese.Il popolo li ha votati in una elezione leggitima, confermata da vari osservatori internazionali.Se tu sei un amante della democrazia, rispetti le decisioni degli altri popoli...o le rispetti solo quando eleggono il candidato che piace a te??!!


    > per assicurare che gente male informata come te

    Sta tranquillo che sono capace di informarmi bene.


    > No, l'Arabia Saudita
    > a) ha il petrolio - no petrolio, no
    > Internet-e-tipi-come-te [questo devi mettertelo
    > BENE in testa, perché continui a mordere la mano
    > di chi ti dà da mangiare]

    Si potrebbero sviluppare altre tecnologie.Ci sono vari esperimenti avanzati per fonti alternative, peccato che vengono a malappena finanziati.E quando finirà il petrolio, che faremo???


    > b) è una monarchia che ben resiste agli assalti
    > interni delle correnti wahabite / teocratiche...
    > e ringraziamo davvero Iddio (quello nostro,
    > quello cristiano) se ci sono loro e non un gruppo
    > di pazzi talebani.

    Guarda che negli 80 e 90, è stata la dinastia dei Saud a finanziare le scuole coraniche ( madrasse) wahabite, che è la corrente più oltranzista.Guarda che in Arabia Saudita domina il pensiero wahabita.Infatti basta vedere in che condizioni sono.

    In medioriente c'è
    > disoccupazione ed una piramide demografica a base
    > molto ampia: i giovani, prima o poi, dovranno
    > trovare un modo per trovarsi del pane. E cosa c'è
    > di meglio di una rivoluzione, magari in nome
    > della legge islamica? Massì dai... tanto "le
    > ideologie sono morte" giusto?

    Allora forse dovresti convincere i governi d'Occidente a far pressione sui dittatori, affichè redistribuiscano le ricchezze, dando vita a rinnovamenti democratici, in modo da placare le tensioni.


    > > stranamente confermata da
    > > osservatori internazionali, comissioni
    > imparziali
    > > provenienti dal nord europa, risoluzioni onu
    > > votate da tutti tranne i soliti noti (
    > > Israele,Usa ).......
    >
    > Fonti prego. Sono impaziente di vederle. Ma di
    > cosa parli?

    http://associazioni.monet.modena.it/cerchio/73%20r...
    http://www.studiperlapace.it/view_news_html?news_i...


    > Rasenti la follia. Vivi in uno stato altamente
    > delusionale, caro amico.
    > Mah, non so, ma la storia l'hai imparata con
    > Scuola Radio Elettra? (con tutto il rispetto a
    > chi ce la fa davvero).

    L'ho imparata in un liceo scientifico.Nello stesso tempo mi sono documentato con altri libri.


    > COMPLOTTO COMUNISTA? I comunisti per nostra
    > sfortuna sono andati ben oltre il semplice
    > complotto. Prove?
    > Non ti bastano i crimini del comunismo? Milioni
    > di morti? MILIONI? Non mi pare che i tuoi odiati
    > americani abbiano mai fatto niente di simile.

    Gli americani hanno combinato una marea di disastri in america latina e altrove, spesso con l'aiuto dei vari dittatorelli ( Pinochet, Suharto,Videla, I colonnelli della Grecia, Marcos, ecc. ).Non dimetichiamoci poi dei bombardamenti su Laos,Cambogia e Vietnam ( circa 3.000.000 la maggior parte erano poveri contadini ).
    Spesso hanno finanziato terroristi da tutte le parti, compreso Bin laden & company.
    Non dimentichiamo poi i massacri compiuti in nome del capitalismo...


    > > "Noi siamo il Bene, loro il Male assoluto.Noi
    > > siamo santi, loro demoni.Noi siamo Giusti, loro
    > > sbagliati.Dio è con noi, blablablablabla. "
    >
    > E vorrei ben dire. Dico io, tu puoi dire queste
    > cose liberamente solo perché vivi nella parte
    > GIUSTA del mondo.

    E questo chi l'ha stabilito? Tu? Guarda che sono finiti i tempi del bene assoluto e del male assoluto.Per fortuna siamo nell'era del relativismo.


    Non dimenticarlo mai, dovresti
    > esserne fiero nonché grato: migliaia di persone
    > sono morte, in passato, per assicurarti i diritti
    > su cui sputi.

    Io non sputo sui miei diritti.Anzi li sto esercitando!!! In una vera democrazia cè la libertà di opinione e di espressione: la critica è il sale della democrazia, ed è dovere di ognuno di noi denunciare le storture e le ingiustizie del sistema.


    > O vorresti forse essere in uno di quei paesi
    > ultraliberali che senza dubbio ammiri (Iran, Cina
    > comunista, Nord Corea, Cuba)?

    Io non li ammiro, ma li condanno.Così come condanno le politiche e i giochi di potere dell'Occidente.Il mondo non si può dividere in bianco e nero.
  • > In verità è quel genere di contenimento, il
    > fattore decisivo per la crescita dell'estremismo
    > islamico.Un paese privo di elementi democratici,
    > non offre alcuna alternative alle masse,
    > arrabbiate per le condizioni in cui vivono.Non
    > avendo alternative, i giovani pakistani vengono
    > attirati dall'unica forza d'opposizione, che
    > attraverso un subdolo lavaggio del cervello e
    > propaganda massiccia, li trasforma in ribelli e
    > terroristi.In quei paesi ormai l'unica forza
    > aggregante è la religione.

    Ma questo è puro marxismo: struttura/sovrastruttura. Guarda che l'islam non è oppio dei popoli. L'islam è SISTEMA, l'islam è legge. La storia della struttura/sovrastruttura può valere nei capitalismi di stampo calvinista/protestante, ma non nel mondo islamico dove non c'è neanche la divisione tra potere temporale e politico. Mi sai dire per piacere una -vera- democrazia che rispetta i diritti umani e che sia islamica?

    > Cmq visto che ritieni necessario il mantenimento
    > di varie dittature brutali, potresti dire al tuo
    > amico Bush di piantarla con la retorica
    > democratica??!!!
    >

    Magari fossi amico di BushA bocca aperta Mi piacerebbe sicuramente ti potrei offrire una cena. Anche a tutto il forum volendo.

    > Guarda che il colonialismo diretto è finito da
    > tempo.Non siamo più agli inizi del 900.Ma sei per
    > caso fascista?

    Macchè fascista!! Dico solo che "la scatola di sabbia" è pericolosa e solo noi italiani abbiamo fatto qualcosa per quegli straccioni cammellieri.

    > Era una forza di sinistra che ha tentato di
    > risollevare il paese.Il popolo li ha votati in
    > una elezione leggitima, confermata da vari
    > osservatori internazionali.Se tu sei un amante

    Si ma era la guerra fredda! Erano i tempi delle sfere di potere! Non tutto è cosi' semplice. I sandinisti avrebbero messo un regime comunista. Punto. E non andava bene. PErchè s'è visto tutti, che fine hanno fatto i regimi comunisti. Che non sono crollati sotto i colpi degli USA, ma sono IMPLOSI.

    > della democrazia, rispetti le decisioni degli
    > altri popoli...o le rispetti solo quando eleggono
    > il candidato che piace a te??!!

    quando la democrazia è una democrazia vera, non un'utopia burocratica/socialista/dirigista che uccide l'individuo. La democrazia è prima di tutto -libertà dell'individuo-. Il contrario del socialismo egualitario portato avanti in nome dell'appiattimento totale.

    > Si potrebbero sviluppare altre tecnologie.Ci sono
    > vari esperimenti avanzati per fonti alternative,
    > peccato che vengono a malappena finanziati.E
    > quando finirà il petrolio, che faremo???

    SO CAZZI caro amico. SO CAZZIA bocca aperta

    > Guarda che negli 80 e 90, è stata la dinastia dei
    > Saud a finanziare le scuole coraniche ( madrasse)
    > wahabite, che è la corrente più
    > oltranzista.Guarda che in Arabia Saudita domina
    > il pensiero wahabita.Infatti basta vedere in che
    > condizioni sono.

    Te credo, gli wahabiti stanno tenendo tutti per le palle. Ma scusa, ma credi che le proteste per le vignette le han volute i governi legittimi di Libia, Pakistan, Egitto etc? Caro mio, anche il Gheddaffi è schiavo dei Fratelli Musulmani. In Egitto uguale. Son loro che stanno tenendo tutti per le palle: quando sti pseudoregimi crolleranno, sarà la più grande vittoria dell'islamismo. PErchè l'islamismo è un'ideologia come il nazismo, il comunismo, come un [x]-ismo

    > Allora forse dovresti convincere i governi
    > d'Occidente a far pressione sui dittatori,
    > affichè redistribuiscano le ricchezze, dando vita
    > a rinnovamenti democratici, in modo da placare le
    > tensioni.

    Guarda che il Keynesismo è finito da mo'. Non funge. Li' hanno una situazione completamente ostile ad ogni germe democratico, da circa 1300 anni.

    >
    > http://associazioni.monet.modena.it/cerchio/73%20r
    > http://www.studiperlapace.it/view_news_html?news_i

    appena c'ho tempo controlloA bocca aperta promesso

    > L'ho imparata in un liceo scientifico.Nello
    > stesso tempo mi sono documentato con altri libri.

    c'è chi ci dà le tesi di laurea.

    > Gli americani hanno combinato una marea di
    > disastri in america latina e altrove, spesso con
    > l'aiuto dei vari dittatorelli ( Pinochet,
    > Suharto,Videla, I colonnelli della Grecia,
    > Marcos, ecc. ).Non dimetichiamoci poi dei
    > bombardamenti su Laos,Cambogia e Vietnam ( circa
    > 3.000.000 la maggior parte erano poveri contadini
    > ).

    Ma via! Ma i milioni di morti di stalin? i morti di fame in cina al tempo di mao? i morti in vietnam? i bimbi deperiti del nord corea? li' non si parla di MORTI IN GUERRA, ma di individui uccisi sistematicamente da un regime motivato da una precisa ideologia ed identità politica, ovvero quella comunista.

    > Spesso hanno finanziato terroristi da tutte le
    > parti, compreso Bin laden & company.
    > Non dimentichiamo poi i massacri compiuti in nome
    > del capitalismo...
    >

    Quali massacri compiuti in nome del capitalismo? Non mi risulta che siano mai stati fatti, ufficialmente. Mentre mi risulta che Stalin uccidesse sistematicamente i nemici di stato ed i nemici dell'ortodossia comunista, in modo del tutto ufficiale. C'è una bella differenza, in termini storici. Se poi vuoi leggere tutto nella tua bizzarra chiave politicizzata... allora è un altro conto.

    > E questo chi l'ha stabilito? Tu? Guarda che sono
    > finiti i tempi del bene assoluto e del male
    > assoluto.Per fortuna siamo nell'era del
    > relativismo.

    A me sembra che il relativismo sia proprio finito. Chi vive nel relativismo è destinato a soccombere. La storia non è fatta di relativismi, ma di cose concrete, di idee e di visioni antitetiche. Il relativismo è NICHILISMO e c'era arrivato pure Nietzche ben 100 anni e passa orsono

    > Io non sputo sui miei diritti.Anzi li sto
    > esercitando!!! In una vera democrazia cè la
    > libertà di opinione e di espressione: la critica
    > è il sale della democrazia, ed è dovere di ognuno
    > di noi denunciare le storture e le ingiustizie
    > del sistema.

    Si ma stai attento che a furia di denunciare le ingiustizie del sistema come giustamente fai, qualcuno non te lo metta nel didietro. Magari approfittando della tua maglietta arcobaleno e della tua propensione al "relativismo".
    E ricorda: è questo sistema "storto" che ti dà questi diritti che ti piacciono. Non esistono altri sistemi "tanto" storti a questa maniera cosi' giusta.

    > Io non li ammiro, ma li condanno.Così come
    > condanno le politiche e i giochi di potere
    > dell'Occidente.Il mondo non si può dividere in
    > bianco e nero.

    Mah, mi pare che tu sia MOLTO confuso. Sei tu che stai dividendo inconsapevolmente il mondo in Occidente (lo chiami pure maiuscolo!) e dittature/altro. Più B/N di così... ti contraddici amico.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > >
    > http://associazioni.monet.modena.it/cerchio/73%20r
    > > >
    > >
    > http://www.studiperlapace.it/view_news_html?news_i
    > >
    >
    > belle fonti, mi danno errore 404.

    Perchè sono incomplete.Quando si fa il " rispondi e quota", riporta i link in modo errato.Non so il perchè.
    Cmq:
    http://associazioni.monet.modena.it/cerchio/73%20r...
    http://www.studiperlapace.it/view_news_html?news_i...

  • > Ma questo è puro marxismo:
    > struttura/sovrastruttura. Guarda che l'islam non
    > è oppio dei popoli. L'islam è SISTEMA, l'islam è
    > legge. La storia della struttura/sovrastruttura
    > può valere nei capitalismi di stampo
    > calvinista/protestante, ma non nel mondo islamico
    > dove non c'è neanche la divisione tra potere
    > temporale e politico. Mi sai dire per piacere una
    > -vera- democrazia che rispetta i diritti umani e
    > che sia islamica?

    Si ma cosa c'entra con la risposta sopra?? Cmq col tempo anche l'islam conoscerà la divisione tra potere temporale e potere religioso.Tutto muta, prima o poi.


    > Macchè fascista!! Dico solo che "la scatola di
    > sabbia" è pericolosa e solo noi italiani abbiamo
    > fatto qualcosa per quegli straccioni cammellieri.

    Scusa ma se sono solo 4 straccioni, che problema cè?


    > Si ma era la guerra fredda! Erano i tempi delle
    > sfere di potere! Non tutto è cosi' semplice. I
    > sandinisti avrebbero messo un regime comunista.
    > Punto.

    Ma veramente i sandinisti, dopo la vittoria alle elezioni, hanno praticato una politica sociale verso i ceti più deboli, diciamo un versione moderata socialista.Non ubbidivano a Mosca.In seguito hanno però dovuto fronteggiare le incursioni terroristiche dei Contras, finanziati dall'amministrazione Reagan.( guarda anche lo scandalo Iran-Contras).Grazie al terrorismo "Made in Usa", le condizioni economiche della gente sono precipitate e il Nicaragua è diventato un posto poverissimo.Cmq gli Stati Uniti non li hanno attaccati perchè li sospettavano di comunismo, ma perchè i sandinisti avrebbero minacciato gli interessi delle corporation Usa, presenti in Nicaragua.Temevano un rivolta contro le grandi multinazionali.


    > quando la democrazia è una democrazia vera, non
    > un'utopia burocratica/socialista/dirigista che
    > uccide l'individuo. La democrazia è prima di
    > tutto -libertà dell'individuo-. Il contrario del
    > socialismo egualitario portato avanti in nome
    > dell'appiattimento totale.

    Tu confondi gli ideali socialisti e comunisti con l'applicazione del dirigismo di stato sovietico, che usava come propaganda gli ideali comunisti.Cmq concordo sul fatto che il comunismo è un utopia impraticabile.



    > SO CAZZI caro amico. SO CAZZIA bocca aperta

    Si potrebbe evitare lo sfacelo, investendo in nuove ricerche....




    > Te credo, gli wahabiti stanno tenendo tutti per
    > le palle. Ma scusa, ma credi che le proteste per
    > le vignette le han volute i governi legittimi di
    > Libia, Pakistan, Egitto etc? Caro mio, anche il
    > Gheddaffi è schiavo dei Fratelli Musulmani. In
    > Egitto uguale. Son loro che stanno tenendo tutti
    > per le palle: quando sti pseudoregimi
    > crolleranno, sarà la più grande vittoria
    > dell'islamismo. PErchè l'islamismo è un'ideologia
    > come il nazismo, il comunismo, come un [x]-ismo

    I Fratelli musulmani non mi sembra che godono di questo grande potere.Hanno appena pochi parlamentari in Egitto.Cmq cosa proponi di fare per porre fine alla cosiddetta "minaccia islamica"???


    > Guarda che il Keynesismo è finito da mo'. Non
    > funge. Li' hanno una situazione completamente
    > ostile ad ogni germe democratico, da circa 1300
    > anni.

    In verità, negli 70 erano sorti dei movimenti laici in tutto il medioriente.Peccato che minacciavano gli interessi occidentali e quindi non stavano simpatici.Cmq guarda la turchia: è un assurdità dire che l'islam non si evolverà mai verso una forma di governo democratico.



    > c'è chi ci dà le tesi di laurea.

    Stai dando una tesi di laurea?


    > > Gli americani hanno combinato una marea di
    > > disastri in america latina e altrove, spesso con
    > > l'aiuto dei vari dittatorelli ( Pinochet,
    > > Suharto,Videla, I colonnelli della Grecia,
    > > Marcos, ecc. ).Non dimetichiamoci poi dei
    > > bombardamenti su Laos,Cambogia e Vietnam ( circa
    > > 3.000.000 la maggior parte erano poveri
    > contadini
    > > ).
    >
    > Ma via! Ma i milioni di morti di stalin? i morti
    > di fame in cina al tempo di mao? i morti in
    > vietnam? i bimbi deperiti del nord corea? li' non
    > si parla di MORTI IN GUERRA, ma di individui
    > uccisi sistematicamente da un regime motivato da
    > una precisa ideologia ed identità politica,
    > ovvero quella comunista.

    Se Stalin o altri dittaori fanno milioni di morti, noi che continuiamo a ripetere di essere giusti e democratici, dovremmo evitare di seguirli sulla stessa strada...


    > > Spesso hanno finanziato terroristi da tutte le
    > > parti, compreso Bin laden & company.
    > > Non dimentichiamo poi i massacri compiuti in
    > nome
    > > del capitalismo...
    > >
    >
    > Quali massacri compiuti in nome del capitalismo?
    > Non mi risulta che siano mai stati fatti,
    > ufficialmente.

    Oddio, ma cosa ti aspetti? Che venga Bush o il pentagono o le multinazionali a dirti che fanno massacri per garantirsi le risorse del terzo mondo? In democrazia le cose ( specialmente le più intollerabili ) vanno fatte in modo sottile, silenzioso e lontano dagli occhi della gente, se si vuole evitare brutte ripercussioni...

    > > E questo chi l'ha stabilito? Tu? Guarda che sono
    > > finiti i tempi del bene assoluto e del male
    > > assoluto.Per fortuna siamo nell'era del
    > > relativismo.

    > A me sembra che il relativismo sia proprio
    > finito. Chi vive nel relativismo è destinato a
    > soccombere. La storia non è fatta di relativismi,
    > ma di cose concrete, di idee e di visioni
    > antitetiche.

    Allora sei un sostenitore dei dogmi e delle verità assolute?
    Nessuno è detentore della verità suprema.Nè noi nè gli altri.Rileggiti Popper e la teoria falsificazionista.


    > Si ma stai attento che a furia di denunciare le
    > ingiustizie del sistema come giustamente fai,
    > qualcuno non te lo metta nel didietro.

    Questo è spesso il prezzo che si paga.Prezzo che molti dei nostri avi hanno pagato per darci la libertà.


    > E ricorda: è questo sistema "storto" che ti dà
    > questi diritti che ti piacciono. Non esistono
    > altri sistemi "tanto" storti a questa maniera
    > cosi' giusta.

    Le cose si possono sempre perfezionare, così come i sistemi.Non la penserai mica come Fukuyama, che predicava la fine della storia e considerava il nostro sistema, assoluto e definitivo?


    > > Io non li ammiro, ma li condanno.Così come
    > > condanno le politiche e i giochi di potere
    > > dell'Occidente.Il mondo non si può dividere in
    > > bianco e nero.

    > Mah, mi pare che tu sia MOLTO confuso. Sei tu che
    > stai dividendo inconsapevolmente il mondo in
    > Occidente (lo chiami pure maiuscolo!) e
    > dittature/altro. Più B/N di così... ti
    > contraddici amico.

    L'occidente è una realtà geopolitica.Cmq si contesta tutte le ingiustizie prodotte dal Potere, sia americano, che europeo, che arabo, che orientale,ecc