Gates? E' ancora il più ricco

Nessuna vera sorpresa nella nuova classifica annuale rilasciata da Forbes. Anzi, Gates distanzia ulteriormente l'amico Warren Buffet, staccato di 8 miliardi di dollari

New York (USA) - La spinta propulsiva dei titoli Microsoft, combinata ad un portfolio di proprietà e partecipazioni impressionante, ha fatto sì che anche quest'anno William H. Gates III, fondatore e chairman di Microsoft, sia proclamato businessman più ricco del mondo. Un "riconoscimento" dovuto ad una ricchezza personale stimata in 50 miliardi di dollari, un miliardo meno di quanto registrato un anno fa.

Ad affermarlo è ancora una volta la classifica annuale dei più opulenti stilata dall'autorevole magazine Forbes che anzi nota come rispetto all'anno scorso Gates abbia staccato il suo "diretto inseguitore", l'amico di lunga data Warrem n Buffet, la cui fortuna è valutata in 42 miliardi di dollari.

Sia Gates che Buffet, in realtà, sono arretrati leggermente rispetto allo scorso anno, un calo che però non mette in alcun modo a rischio il proprio posizionamento nella singolare classifica.
Nelle prime dieci posizioni, un tempo quasi monopolizzate dai grandi della tecnologia, si fanno vedere "nuovi" nomi e volti impegnati in altri settori. A "resistere" è Paul Allen, co-founder di Microsoft e imprenditore tecnologico su molti diversi fronti, salito nell'ultimo anno dalla settima alla sesta posizione.

Più giù si trovano i nomi di Micheal Dell, fondatore dell'omonima azienda costruttrice di PC, la prima al Mondo, che deve "accontentarsi" di 17,1 miliardi di dollari e Larry Ellison, CEO di Oracle, "fermo" a 16 miliardi.

Le cronache poi segnalano che al 26esimo e 27esimo posto si trovano i fondatori di Google, Sergey Brin e Larry Page, rispettivamente con 12,9 e 12,8 miliardi di dollari.

Il primo italiano, al 37esimo posto, è Silvio Berlusconi, valutato 11 miliardi di dollari.
TAG: microsoft
140 Commenti alla Notizia Gates? E' ancora il più ricco
Ordina
  • Strano non ci sia nella classifica...
    con tutti i soldi che si è intascato con le tangenti quando era all'IRI dovrebbe essere almeno nella top 30. Ricordiamo anche la vicenda telekom serbia, le commesse alla Nomisma, la SME, la legge ad personam per farsi assolvere nel caso Cirio e le minacce di morte al pm che indagava su di lui.
    Che dire... un burattino coi fiocchi!
    non+autenticato
  • Visto che truffa milioni di persone vendendo quella porcheria di Windows a 400 euro e quel sudiciume di Office a oltre 500.

    Chi non sarebbe il più ricco del mondo?
    non+autenticato
  • Ah!

    Grande capo di azienda Bill Gates è capo di sua tribù piu ricco di mondo?

    Eestiquaatsi!

    ... pensa che... è bello che uomo ha tante cose buone per lui e sua famiglia.

    Eestiquatsi ha detto
    non+autenticato
  • Qui possiamo vedere il 32° uomo più ricco del mondo mentre fa una brutta figura al parlamento europeo:

    http://video.google.com/videoplay?docid=-926629105...

    Questo filmato non è mai stato fatto vedere in Italia in versione integrale, qui invece c'è tutto, compresi i sottotitoli (14 minuti).

    No comment.

    Triste

    non+autenticato
  • Avete rotto le balle sinistroidi.
    La campagna elettorale della sinistra eŽ basata solo nel gettar discredito sulla destra.
    Niente di concreto da parte di sinsitra.

    Il fatto che girino questi filmati a meno di un mese dalle elezioni ne eŽ una prova.


    non+autenticato

  • > La campagna elettorale della sinistra eŽ basata
    > solo nel gettar discredito sulla destra.

    Perchè caso mai il nano cosa ha fatto? A porta a porta non ha fatto altro che dare contro Prodi che a suo dire è "scappato" (quando anche lui è scappato dallo studio dell'annunziata)... Per non parlare dei pacchianissimi e antidiluviani mega cartelloni pubblicitari con lui che ci abbraccia sorridente dicendo: "La sinistra dice che va tutto male, lasciamola perdere!"...

    Non che io mi fidi molto di più dei personaggi della sinistra, ma il pietoso episodio del filmato difficilmente qualcuno lo potrà mai eguagliare...

    TAD
  • > Non che io mi fidi molto di più dei personaggi
    > della sinistra, ma il pietoso episodio del
    > filmato difficilmente qualcuno lo potrà mai
    > eguagliare...

    forse ha sbagliato le parole ma io avrei proprio messo le mani in faccia a schultz, che ha fatto fare una figuraccia all'italia senza alcun motivo solo perchè lui è di sinistra e può fare quello che gli pare...

    e avrei messo le mani in faccia alla nunziata che solo perchè è di sinistra può fare quello che le pare, ma andiamo, non dovrebbe nemmeno essere considerata una giornalista, un giornalista fa domande e ascolta le risposta non si può permettere di parlarmi sopra mentre rispondo, di dire a bassa voce "ma va, ma cosa dice, ma non è vero"... oh ma dove siamo, avrà pure tutti i suoi difetti, sarà pure megalomane, ma io un'intervista fatta così male non l'ho mai vista ed è stato più che signore ad andarsene.
    non+autenticato
  • > forse ha sbagliato le parole ma io avrei proprio
    > messo le mani in faccia a schultz

    D'accordo, ma tu sei un ragazzino con problemi caratteriali, quindi la cosa è perdonabile.

    Qui stiamo parlando di un'offesa razzista da parte del rappresentante dell'Italia nel parlamento europeo, cosa che nemmeno il più infimo dei dilettanti politici si sarebbe mai sognato di fare.

    > un giornalista fa
    > domande e ascolta le risposta non si può
    > permettere di parlarmi sopra mentre rispondo, di
    > dire a bassa voce "ma va, ma cosa dice, ma non è
    > vero"... oh ma dove siamo, avrà pure tutti i suoi
    > difetti, sarà pure megalomane, ma io
    > un'intervista fatta così male non l'ho mai vista
    > ed è stato più che signore ad andarsene.

    Questo perchè tu non hai idea di che cosa sia il giornalismo e data la giovane età hai potuto vedere solo quello che passa sui canali controllati italiani.

    La verità è che il "Grande Comunicatore" risulta completamente incapace di sostenere una qualsiasi conversazione che non sia con uno dei servi.

    L'episodio con Santoro, quello al parlamento europeo, quello con l'annunziata, la miserrima partecipazione a Ballarò dopo la disfatta all'ultima tornata elettorale.

    L'idea che un simile piccolo (come statura morale) e insignificante sia riuscito a raggirare un terzo del mio popolo mi riempie di profonda vergogna.
    Riot
    551
  • un giornalista fa
    > domande e ascolta le risposta non si può
    > permettere di parlarmi sopra mentre rispondo, di
    > dire a bassa voce "ma va, ma cosa dice, ma non è
    > vero"... oh ma dove siamo,

    Berlusconi non stava rispondendo alle domande, io ti chiedo bianco e tu mi parli per ore di nero... credi che siamo tutti deficienti come chi ti ha votato?
    Io ti faccio una domanda ed esigo che tu mi risponda o che mi dica di questo preferirei non parlare.
    Poi vediamo se ti faccio 10 domande scomode e tu eviti tutti questi argomenti se gli italiani ti voteranno sapendo che ti infastidisce parlare del conflitto di interessi o dei maggiori guadagni di mediaset a discapito della rai o dei benefici vari delle varie leggi fatte votare per se' stesso.
    Questo voleva l'annunziata e tutti gli spettatori di sinistra, quelli di destrano speravano che fosse un solito salotto tipo porta a porta, una passeggiata.

    Finita la pacchia, peccato finisca dopo 5 anni!
    non+autenticato
  • complimenti alla faccia della razionalita'.....
    gdl
    31
  • - Scritto da: TADsince1995

    > Non che io mi fidi molto di più dei personaggi
    > della sinistra, ma il pietoso episodio del
    > filmato difficilmente qualcuno lo potrà mai
    > eguagliare...

    Hai dimenticato D'Alema Presidente del Consiglio durante la guerra in Bosnia che alle televisioni disse "Non siamo in guerra con la Yugoslavia". Ci limitavamo a bombardarla.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: TADsince1995
    >
    > > Non che io mi fidi molto di più dei personaggi
    > > della sinistra, ma il pietoso episodio del
    > > filmato difficilmente qualcuno lo potrà mai
    > > eguagliare...
    >
    > Hai dimenticato D'Alema Presidente del Consiglio
    > durante la guerra in Bosnia che alle televisioni
    > disse "Non siamo in guerra con la Yugoslavia". Ci
    > limitavamo a bombardarla.

    Si ma queste cose che riguardano la sinistra non salteranno mai piuŽ fuori .....
    Poi i sinistroidi si azzardano anche a dire che TV e giornali sono in mano alla destra.
    Andate bene a zelig voi della sinistra viste le barzellette che tirate fuori !
    non+autenticato
  • come siete limitati mentalmente...destra...sinistra...
    Sgabbio
    26177
  • ci vediamo il 9 aprile... destroide
    non+autenticato
  • Eletto re e coperto di dollari da immense distese di sudditi del regno dei BAMBA.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Eletto re e coperto di dollari da immense distese
    > di sudditi del regno dei BAMBA.

    Ti sei già mangiato tutti i cappelli?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)