Il cellulare consiglia gli acquisti

Un acquirente indeciso, fotografando un prodotto, potrÓ leggerne le recensioni e decidere se acquistarlo o lasciarlo sullo scaffale del negozio

Tokyo - Sapere com'Ŕ un prodotto prima di acquistarlo non Ŕ facile. Spesso ci si fa guidare da opinioni ed esperienze altrui. Ma quando non si conosce nessuno in grado di fornire consigli, a chi rivolgersi? Al telefonino, parola di Toshiba.

Il produttore giapponese ha annunciato infatti lo sviluppo di una tecnologia che permette di rintracciare su web recensioni e opinioni su un determinato prodotto, nel giro di una decina di secondi, partendo semplicemente dal suo codice a barre. Il sistema prevede infatti che un utente, dotato di un telefonino Toshiba abilitato, scatti con questo una fotografia all'ean code (codice a barre) dell'articolo da acquistare. In una manciata di secondi, Toshiba promette di fornire all'utente una lunga teoria di recensioni e opinioni.

Il nuovo ToshibaLa tecnologia di questo sistema, del quale il telefonino Ŕ un "client" dotato di un apposito software, si fonda sul fatto che un codice a barre identifica un prodotto in modo univoco, quasi come un'impronta digitale. E' quindi sufficiente fornire tale codice ad un apposito motore di ricerca che, residente su un server, riceve l'immagine e la interpreta, associandola alle informazioni che pu˛ reperire da blog e siti di recensioni, e che recapita sul cellulare dell'utente stesso.
Toshiba spiega che attualmente il sistema Ŕ attivo in fase sperimentale in alcuni punti vendita in Giappone e prevede di offrirlo come optional sui propri cellulari da aprile 2007. Non Ŕ escluso che di questa iniziativa possa esistere una versione "europea". Come si ricorderÓ, infatti, sono molti i progetti in cantiere che sfruttano proprio il codice a barre, anche destinati a settori del tutto diversi. Tra questi il celebre Semapedia.

Dario Bonacina
TAG: