LG lancia il cioco-cell

Prima in versione fondente (nero), poi in versione bianca, l'azienda coreana sembra voler accontentare i gusti di tutti gli appassionati di cioccolato

Seoul - "Svizzero? No, LG". Il produttore sudcoreano potrebbe parafrasare un noto spot pubblicitario per reclamizzare la sua linea di cellulari soprannominata "chocolate phone".

LG aveva infatti già presentato, per il mercato coreano, un telefono cellulare sottile e moderno. Il suo aspetto era talmente simile a quello di una tavoletta di cioccolato che al debutto fu immediatamente ribattezzato "chocolate phone".

Il nuovo cioccoUna tavoletta ben dotata dal punto di vista multimediale: memoria integrata di 512 MB, display LCD da 2 pollici e lettore MP3... sono alcune delle features previste a bordo di questo telefonino dedicato ai fan del "nettare degli dei".
Ma LG sa che, oltre al cioccolato nero, "classico", esiste anche il cioccolato bianco e ha così pensato di estendere la gamma del chocolate phone ad una versione simile, ma offerta in colore bianco.

LG dichiara di aver già venduto 300mila di questi slide-phone nel mercato sudcoreano. Attualmente la gamma dei cioco-fonini è riservata al solo mercato asiatico. Sembra però che in maggio possa fare la sua comparsa anche in Europa, Svizzera compresa.

D.B.