UK, Universal vende DVD da scaricare

La multinazionale lancia il primo servizio europeo per acquistare film in formato totalmente digitale. Le pellicole scaricate sono blindate con DRM e compatibili soltanto con Windows Media Player

Londra - Paga, scarica e salva il tuo film su computer, per sempre. Il nuovo negozio online di Universal, il grande marchio cinematografico statunitense, mette piede in Europa e partirà dal Regno Unito. Gli utenti potranno scaricare copie complete di film in qualità DVD, protette dal DRM implementato in Media Player 10 di Microsoft.

Il partner di Universal, LoveFilm, sarà la piattaforma telematica per l'inaugurazione del nuovo negozio. Attualmente, LoveFilm è un portale interattivo dove "noleggiare" contenuti digitali, resi inutilizzabili dopo pochi giorni. Il nuovo progetto di Universal, a differenza di un semplice noleggio virtuale, permetterà di possedere i film senza limiti di tempo.

Visti i precedenti e l'orientamento da anni espresso dagli studios americani, sarà lecito vedere ma non copiare. Se da una parte il servizio è molto comodo e porta direttamente il grande cinema sui monitor, il rovescio della medaglia è che Universal ha deciso di limitare totalmente l'interoperabilità dei contenuti in vendita.
Un utente potrà spendere la bellezza di 19,9 sterline, poco meno di 30 euro, per acquistare un film come King Kong ed un'autorizzazione digitale per la riproduzione su due dispositivi differenti. Il negozio fornisce infatti una doppia copia della pellicola, una per un dispositivo fisso (media center o computer, per esempio) ed un'altra per dispositivi mobili compatibili con il DRM Microsoft. Qualsiasi altro apparecchio, per il momento, è rimasto escluso dall'offerta - persino il popolarissimo iPod di Apple.

In futuro, stando ad alcune dichiarazioni ufficiali dei portavoce Universal, il catalogo dei film disponibili ammonterà a circa 6.500 titoli e verrà venduto attraverso qualsiasi servizio affiliato al Gruppo, tra cui AOL e CNN.

"I consumatori hanno bisogno di flessibilità ed accesso istantaneo ai contenuti indipendentemente dalla loro posizione geografica", sostiene Eddie Cunningham, CEO di Universal UK. "La nostra industria sta cambiando velocemente e dobbiamo introdurre nuovi sistemi di distribuzione all'avanguardia", aggiunge il presidente di Universal. Ora la parola passa ai consumatori: apriranno i portafogli?

Tommaso Lombardi
33 Commenti alla Notizia UK, Universal vende DVD da scaricare
Ordina
  • Un film costa 30? e lo puoi vedere dove ti pare
    Perdita di tempo e soldi
    non+autenticato
  • L'offerta va quasi bene ma io voglio, pagando ovviamente un extra, anche due negri che mi raggiungano in casa durante la visione del film. Uno mi deve frustare e l'altro sXXXXXXXXXe. Vi prego di non mandarmi donne perchè potrei anche trovarlo piacevole. Grassie!
    non+autenticato
  • Manolo e Frusdo sono già per strada in prova gratuita

    ps: x prova gratuita s'intede forma di abbonamento atipica tipo quella delle suonerie per i cell
    non+autenticato
  • 30 euro????!!!!!!!!!!!!!
    e non ho manco il dvd?????!!!!!!!!!!!!!!!
    AHAHAHAHAH!!!!A bocca aperta
    col cavolo.


    è inutile, la pirateria non fornisce solo roba a prezzo stracciato... ma nel modo di fruire la merce che tutti vogliamo.

    non voglio comprare una giacca che posso mettere solo in salotto e non posso regalare a mio zio se non gli regalo anche la casa; il drm è questo tipo di cacca
    non+autenticato
  • Ma io dovrei spendere 30 EURO per la loro versione da download ?????


    Ma si sono TOTALMENTE bevuti il cervello .....

    Compro il DVD e lo riverso dove pare a me, altrochè ....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma io dovrei spendere 30 EURO per la loro
    > versione da download ?????

    In effetti mi sembra follia pura, ci sarà qualche particolare che nell'articolo non è sottolineato.
    non+autenticato
  • Si. Che ci considerano, noi poveri utenti, dei deficienti.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Ma io dovrei spendere 30 EURO per la loro
    > > versione da download ?????
    >
    > In effetti mi sembra follia pura, ci sarà qualche
    > particolare che nell'articolo non è sottolineato.

    Ovvio..............
    ne costa 40
    si sono sbagliati può capitare

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma io dovrei spendere 30 EURO per la loro
    > versione da download ?????
    >
    >
    > Ma si sono TOTALMENTE bevuti il cervello .....
    >
    > Compro il DVD e lo riverso dove pare a me,
    > altrochè ....

    Io invece non compro un bel niente.
    Se li tengano.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Io invece non compro un bel niente.
    > Se li tengano.

    Siamo in due! A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma io dovrei spendere 30 EURO per la loro
    > versione da download ?????

    senti... io credevo che NESSUNO avrebbe usato rossoalice.

    e invece ho un collega che tranquillamente mi ha detto questa cosa.

    se mi avesse detto che guardava sua figlia nuda fare il bagno dal buco della serratura mi scandalizzavo meno, guarda.


    anche perchè il signor Hunziker, mio collega...

    ecc
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e invece ho un collega che tranquillamente mi ha
    > detto questa cosa.

    Anche io uso rossoalice (per il calcio), 50 euro l'anno e vedo tutto il campionato.
    non+autenticato
  • e pensi di essere furbo?
    50 euro di nulla?
    potevi scambiarli in monetine da 1 cent e poi passare le serate a contarle. così neanche li spendevi...
    non+autenticato
  • Classica presa per i fondelli dei clienti.
    Invece di vendere la licenza e farti scaricare l' ISO del DVD e le copertine da stamparti, ti rifilano una copia di bassa qualità che dà loro enormi guadagni rispetto al DVD perchè paghi per una versione a basso bitrate e neanche devono spendere per il supporto e la confezione ed il trasporto. Oltretutto anche la protezione DRM.
    Queste sono frodi, e se vi fosse una giustizia libera e non corrotta andrebbero sanzionate !
    non+autenticato
  • Ehm...ciò vuol dire che sul mio adorato linux non posso vederlo??? E SI CHE AVRA' STRADA LUNGA 'STO SERVIZIO DELLA MADONNA!!!!!

  • - Scritto da: uguccione500
    > Ehm...ciò vuol dire che sul mio adorato linux non
    > posso vederlo??? E SI CHE AVRA' STRADA LUNGA 'STO
    > SERVIZIO DELLA MADONNA!!!!!

    forse è meglio cosi,
    comunque sul tuo adorato linux puoi vederci tutto, basta che ci pensi un po'.
    Puoi installare una macchina virtuale con qemu (ad esempio) e farci girare wmplayer oppure installare wine e farci girare wmediaplayer. Le possibilità sono molte.

    Ciao
    non+autenticato

  • > comunque sul tuo adorato linux puoi vederci
    > tutto, basta che ci pensi un po'.
    > Puoi installare una macchina virtuale con qemu
    > (ad esempio) e farci girare wmplayer oppure
    > installare wine e farci girare wmediaplayer. Le
    > possibilità sono molte.

    Potrei, certo.
    Ma perche' dovrei sbattermi per vedere una cosa che ho pagato, e pure salatissimo?

    Come al solito chi compra roba "legale" ha un sacco di noie e limitazioni, mentre la roba pirata niente di tutto questo, e spesso ha qualita' pari o superiore
    Funz
    12992

  • - Scritto da: Anonimo
    > Classica presa per i fondelli dei clienti.
    > Invece di vendere la licenza e farti scaricare l'
    > ISO del DVD e le copertine da stamparti, ti
    > rifilano una copia di bassa qualità che dà loro
    > enormi guadagni rispetto al DVD perchè paghi per
    > una versione a basso bitrate e neanche devono
    > spendere per il supporto e la confezione ed il
    > trasporto. Oltretutto anche la protezione DRM.
    > Queste sono frodi, e se vi fosse una giustizia
    > libera e non corrotta andrebbero sanzionate !

    senti, sarebbe come dici tu se loro ti OBBLIGASSERO.

    ma misurerai l'intelligenza della popolazione mondiale quando vedrai CHI e QUANTO comprano 'sta roba
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Classica presa per i fondelli dei clienti.
    > > Invece di vendere la licenza e farti scaricare
    > l'
    > > ISO del DVD e le copertine da stamparti, ti
    > > rifilano una copia di bassa qualità che dà loro
    > > enormi guadagni rispetto al DVD perchè paghi per
    > > una versione a basso bitrate e neanche devono
    > > spendere per il supporto e la confezione ed il
    > > trasporto. Oltretutto anche la protezione DRM.
    > > Queste sono frodi, e se vi fosse una giustizia
    > > libera e non corrotta andrebbero sanzionate !
    >
    > senti, sarebbe come dici tu se loro ti
    > OBBLIGASSERO.
    >
    > ma misurerai l'intelligenza della popolazione
    > mondiale quando vedrai CHI e QUANTO comprano
    > 'sta roba


    Resta una frode comunque, indipendentemente dal numero di polli che ci cadono.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Classica presa per i fondelli dei clienti.
    > > Invece di vendere la licenza e farti scaricare
    > l'
    > > ISO del DVD e le copertine da stamparti, ti
    > > rifilano una copia di bassa qualità che dà loro
    > > enormi guadagni rispetto al DVD perchè paghi per
    > > una versione a basso bitrate e neanche devono
    > > spendere per il supporto e la confezione ed il
    > > trasporto. Oltretutto anche la protezione DRM.
    > > Queste sono frodi, e se vi fosse una giustizia
    > > libera e non corrotta andrebbero sanzionate !
    >
    > senti, sarebbe come dici tu se loro ti
    > OBBLIGASSERO.
    >
    > ma misurerai l'intelligenza della popolazione
    > mondiale quando vedrai CHI e QUANTO comprano
    > 'sta roba

    Bah,
    permettimi di citare il grande Albert Einstein:

    l'universo e la stupidità umana sono infiniti,
    e della prima cosa non sono tanto sicuro !

    In lacrime
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)