PayPal lancia il pagamento mobile

La sussidiaria di eBay si prepara a rilanciare i suoi servizi sulla piattaforma mobile; gli utenti potranno gestire ogni transazione via SMS o tramite un customer service vocale automatizzato

New York (USA) - I servizi di pagamento via cellulare sono sempre stati il sogno dei carrier mobili, ma a distanza di anni dai primi tentativi, forse, la prima offerta consumer destinata ad avere successo sarà firmata PayPal. La sussidiaria di eBay, nelle prossime settimane, lancerà negli Stati Uniti, Gran Bretagna e Canada il nuovo "PayPal Mobile". Un sistema avanzato per effettuare trasferimenti di denaro o acquisti, basato sul messaging SMS.

Le prime indiscrezioni al riguardo si sono diffuse online qualche giorno fa, quando un buon numero di blogger ha scoperto le prime pagine Web di presentazione del servizio. "Si tratta di un sistema di pagamento via cellulare dal facile utilizzo. Inizialmente coinvolgerà solo tre paesi, ma in futuro sarà esteso a tutti i 55 del network PayPal. La road-map, comunque, è ancora da decidere", ha dichiarato Sara Bettencourt, portavoce del Gruppo statunitense.

L'obiettivo di PayPal è quello di allargare la propria base utenti, composta attualmente da 100 milioni persone. Nei paesi in via di sviluppo, ad esempio, il cellulare è certamente più presente di quanto non sia il PC. In queste aree, secondo alcuni osservatori, un sistema di pagamento mobile si potrebbe dimostrare una soluzione vincente per incrementare le quote di mercato.
PayPal Mobile metterà a disposizione due modalità di interazione: una via SMS e l'altra vocale. In pratica ogni pagamento, o trasferimento di fondi, potrà avvenire con la semplice digitazione di "keyword" o interagendo con un sistema di customer service automatizzato in grado di riconoscere comandi vocali. "Tutto questo, a nostro avviso, è molto importante perché riuscirà a far capire alle persone che il cellulare può essere utilizzato anche per altre operazioni, oltre che per il comune traffico voce", ha dichiarato Dan Schatt, analista e consulente finanziario di Celent.

Nel dettaglio, per l'utente sarà sufficiente disporre di un account per spedire un SMS al numero di PayPal, con su scritto l'ammontare del pagamento e il numero telefonico dell'altro utente. PayPal a quel punto risponderà con un SMS per richiedere il codice PIN a conferma dell'operazione. Completato l'iter, verrà notificato al ricevente l'avvenuto accredito e come comportarsi di conseguenza.

"Il vantaggio di PayPal, rispetto ai tentativi degli operatori mobili, è che si affida ad un sistema di autenticazione riconosciuto; inoltre già da anni viene considerata un'azienda affidabile, grazie soprattutto alla collaborazione con eBay", ha spiegato Shatt.

Gli analisti sono convinti che gli effetti benefici di questo servizio si avranno anche nel marketing. Grazie alla funzione "Text to Buy" i lettori di una rivista, ad esempio, potranno acquistare direttamente i prodotti visti sulle pubblicità: sarà sufficiente che su queste sia presente un codice identificativo, da digitare poi tramite messaging. I dati dell'account PayPal permetteranno poi la puntuale consegna.

Dario d'Elia
6 Commenti alla Notizia PayPal lancia il pagamento mobile
Ordina