Svelata la rete fantasma di Kazaa

Kazaa porta in grembo il feto di una nuova tecnologia di advertising che darà vita ad una rete P2P autonoma da quella originaria e pronta a succhiare dai PC degli utenti nuova linfa per il proprio business. Ecco come

Svelata la rete fantasma di KazaaLos Angeles (USA) - C'è un altro Kazaa che si agita nel cuore del Kazaa originale, un P2P di nuova concezione che in queste ore sta conquistando la scena.
Ed è facile capire perché.

L'adware, la pubblicità diffusa attraverso il software, ha ormai assunto, per gli utenti, una connotazione per lo più negativa, perché spesso associata a termini quali "spyware" o "trojan". E del resto, basta sfogliarsi l'archivio delle notizie di Punto Informatico per accorgersi di come nel tempo i venditori di banner le abbiano studiate davvero tutte per massimizzare i profitti: questo a scapito, il più delle volte, della privacy e della sicurezza degli utenti.

E così, come se già non bastassero programmi spioni, cavalli di Troia, metodi di tracking e piogge di insidiose finestre pop-up, il mondo dell'adware sembra ora pronto a lanciare un nuovo e, secondo molti, inquietante strumento di business fondato sulla filosofia del peer-to-peer.
La prima azienda a sperimentare questa nuova tecnologia di advertising su di una massa critica di utenti sarà Brilliant Digital Entertainment, colei che, a partire da febbraio, ha silenziosamente integrato nel celebre software di file-sharing Kazaa un programma che, una volta attivato, trasformerà milioni di PC in nodi di una nuova rete P2P parallela a quella di Kazaa e interamente controllata da Brilliant.

L'obiettivo dichiarato di Brilliant è quello di utilizzare le macchine degli utenti di Kazaa - ma solo dietro il loro consenso - per ospitare e distribuire contenuti dell'azienda come pubblicità e musica o, in alternativa, per avviare progetti di calcolo distribuito che, similmente a quanto già fanno SETI@Home ed altre iniziative simili, sfruttino le risorse di calcolo non utilizzate per risolvere complessi problemi computazionali.

Alla base di questo network di P2P vi è un software chiamato "Altnet Secureinstall", un componente che ormai da due mesi viene integrato in Kazaa ed installato insieme a quest'ultimo. A Brilliant basterà schiacciare un tasto per "risvegliare" il programma dormiente e dare così vita ad Altnet, un network P2P indipendente da Kazaa ma, nello stesso tempo, con questo interoperabile e pienamente compatibile. Altnet potrà anche essere aggiornata in automatico e ampliata con nuovi servizi e funzionalità...
70 Commenti alla Notizia Svelata la rete fantasma di Kazaa
Ordina
  • credo che sia piuttosto illuminante a proposito della quantità e QUALITA' dell'utenza internet italiana visitare la pagina delle statistiche per paese...

    http://setiathome.ssl.berkeley.edu/stats/countries...

    ...non esprimo commenti (mi bekkerei la X), ma voi cosa ne pensate?
    non+autenticato


  • - Scritto da: gio
    > credo che sia piuttosto illuminante a
    > proposito della quantità e QUALITA'
    > dell'utenza internet italiana visitare la
    > pagina delle statistiche per paese...
    >
    > http://setiathome.ssl.berkeley.edu/stats/coun
    >
    > ...non esprimo commenti (mi bekkerei la X),
    > ma voi cosa ne pensate?

    Forse a te può sembrare strano ma ti assicuro che di astrofili, astronomi ecc. ce ne sono proprio tanti!
    E' bastata solo una occhiata per riconoscere molti
    esponenti noti o famosi anche per quanto riguarda
    gli altri paesi.

    Se non lo sai poi è presente un NG e una ML apposita (anche italiana)

    Io non aderisco al progeto solo per il semplice fatto che non credo nella possibilità di trovare
    un qualche impulso per poter decifrare qualche armonica Sorride
    non+autenticato
  • e' buono? me lo consigliate?
    non+autenticato
  • Lo uso da un anno. Mai avuto problemi. Permette anche i download dei brani Mp3 superiori al 128 kps.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Nikalte
    > Lo uso da un anno. Mai avuto problemi.
    > Permette anche i download dei brani Mp3
    > superiori al 128 kps.

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=37949&p=3

    link alla recensione, guida in italiano ed elenco di server alternativi aggiornatiOcchiolino

    ciao!
    LucaS
    non+autenticato
  • > http://punto-informatico.it/p.asp?i=37949&p=3
    >
    > link alla recensione, guida in italiano ed
    > elenco di server alternativi aggiornatiOcchiolino

    Ti consiglio di prendere la versione 3.0 beta, è molto veloce e stabile.
    www.winmx.com/beta300/
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fedr0
    > >
    > http://punto-informatico.it/p.asp?i=37949&p=3
    > >
    > > link alla recensione, guida in italiano ed
    > > elenco di server alternativi aggiornatiOcchiolino
    >
    > Ti consiglio di prendere la versione 3.0
    > beta, è molto veloce e stabile.
    > www.winmx.com/beta300/

    e' una beta non stabile (a detta di chi la distribuisce...) e non supporta i server opennap !!!!!!!

    meglio ancora la vecchia versionee

    Zot!
    non+autenticato

  • è assolutamente imperdibile.
    E' una esperienza di vita.
    un dono di Dio.
    Il sogno del melomane.
    non è donna e non posso farci sesso ... è forse l'unico difetto che ha
    non+autenticato


  • - Scritto da: melomane-TECNOFILO
    >
    > è assolutamente imperdibile.
    > E' una esperienza di vita.
    > un dono di Dio.
    > Il sogno del melomane.
    > non è donna e non posso farci sesso ... è
    > forse l'unico difetto che ha

    Confermo il tono entusiasticoOcchiolino Credo che in fatto di mp3 non si possa chiedere di meglio. Se esistesse lo stesso sistema per video e software avremmo finito di parlare di p2p.Sorride
    non+autenticato
  • ....semplicemente NON usateli se non vi stà bene!!

    Passate a qualcosa di free, di open, di controllabile ma NON state li ad "epurare" Kazaa perchè altrimenti siete ipocriti e meschini.

    Se volete usare Kazaa lo usate cosi come ve lo danno (tanto non c'e' nulla di nascosto, lo sanno tutti che installa anche altra roba e la news di PI ne è un esempio) ma nessuno vi obbliga, potete benissimo usare altri software non ad-ware e le alternative non mancano:

    NON TI PIACE, NON USARLO!
    non+autenticato
  • > Passate a qualcosa di free, di open, di
    > controllabile ma NON state li ad "epurare"
    > Kazaa perchè altrimenti siete ipocriti e
    > meschini.
    c'era un client opensourece per kazaaa ma gli e stato tolto l'acesso...
    ora considerando che tutto avviene attraverso la banda degli utenti ti sembra corretto ????
    e comunque, non si trova li nient'altro che non c'e in giro...
    semplicemente e la stessa roba moltiplicata 100000 volte...il che vuol dire che il download forse parte prima...nient'altro...
    non+autenticato


  • eh no, caro, è un bel software, solo che ti mette anche un pisellone non desiderato nell'ano.

    Se fosse una persona, la prendi con pro e contro.

    Ma è un software. Se è performante non ne voglio fare a meno... ma la parte bastarda la tolgo!

    Tu fai quello che vuoi. Ma non dire a noi cosa dobbiamo fare, finché non ti tocca.


    - Scritto da: M.A.
    > ....semplicemente NON usateli se non vi stà
    > bene!!
    >
    > Passate a qualcosa di free, di open, di
    > controllabile ma NON state li ad "epurare"
    > Kazaa perchè altrimenti siete ipocriti e
    > meschini.
    >
    > Se volete usare Kazaa lo usate cosi come ve
    > lo danno (tanto non c'e' nulla di nascosto,
    > lo sanno tutti che installa anche altra roba
    > e la news di PI ne è un esempio) ma nessuno
    > vi obbliga, potete benissimo usare altri
    > software non ad-ware e le alternative non
    > mancano:
    >
    > NON TI PIACE, NON USARLO!
    non+autenticato
  • > eh no, caro, è un bel software, solo che ti
    > mette anche un pisellone non desiderato
    > nell'ano.

    No perchè lo dice che lo fa quindi se lo usi significa che lo accetti

    > Ma è un software. Se è performante non ne
    > voglio fare a meno... ma la parte bastarda
    > la tolgo!

    ma non ne hai il diritto, tutto qui, poi ovviamente sei libero di fare quello che vuoi.

    > Tu fai quello che vuoi. Ma non dire a noi
    > cosa dobbiamo fare, finché non ti tocca.

    Posso perchè è la gente che ragiona come vuoi che impedisce alle cose di crescere e svilupparsi portando, spesso, alla morte i progetti.

    E questo vale sotto due aspetti:

    1) se tutti, a torto, continuano a cracckare Kazaa prima o poi questa non avrai modo di andare avanti e dovrà smettere di sviluppare il proprio software cosi grazie a quelli come te anche le persone che, giustamente, usavano Kazaa nel modo corretto si vedono privati del prodotto che usavano, PER IL TUO EGOISMO

    >Se è performante non ne voglio fare a meno

    2) I progetti alternativi che potrebbero crescere non lo fanno perchè manca la base di utenti ed il supporto da parte degli stessi.

    In ogni caso siete solo egoisti e vi parate dietro ad un monitor.

    Ripeto: non ci fosse un'alternativa potrei anche capire ma dato che c'e' ostinarsi a battere i piedi e dire "Ma io voglio quello" è come volere una macchina che non ci si puo' permettere e quindi rubarla (ora per favore non fate partire un flame sul fatto che il paragone non regge, è solo per far capire il punto di vista).
    non+autenticato
  • > 1) se tutti, a torto, continuano a cracckare
    > Kazaa prima o poi questa non avrai modo di
    > andare avanti e dovrà smettere di sviluppare
    > il proprio software cosi grazie a quelli
    > come te anche le persone che, giustamente,
    > usavano Kazaa nel modo corretto si vedono
    > privati del prodotto che usavano, PER IL TUO
    > EGOISMO
    che cazzate...
    a parte che da quando e uscita la prima versione di peer hanno smesso di lavorarci sopra...dicevo a parte questo, per cosa spendono ???? login al server centrale ???? ahm bhe...banda per le pubblicita ??? ah bhe...
    crescere poi ???? crescere ancora come sentiamo ???? che altre FANTASTICHE FEATURE CI ASPETTANO ????

    non+autenticato
  • OK, rispondimi solo a questo:

    con quale diritto prendi il lavoro di qualcuno e contro la sua volontà lo modifichi quando ci sono tante alternative che non chiedono altro (e cio' di essere prese e modificate, fatte crescere)?
    non+autenticato
  • - Scritto da: M.A.
    > OK, rispondimi solo a questo:

    Ti rispondo io invece a questo.

    > con quale diritto prendi il lavoro di
    > qualcuno e contro la sua volontà lo

    E allora con quale diritto tu prendi il lavoro (la musica) di qualcun altro e contro la sua volontà?

    Penso di avere detto tutto, quindi adesso stai zitto che ci fai più bella figura.
    non+autenticato
  • Mi sa che la figura migliore la facevi tu se stavi zitto: io sto' esprimendo il mio giudizio tu, invece di argomentare la tua tesi, sai solo essere maleducato.

    > Penso di avere detto tutto, quindi adesso
    > stai zitto che ci fai più bella figura.

    A parte questo non capisco cosa tu intenda o forse sei tu a non aver capito di cosa stiamo parlando in questo thread.
    non+autenticato
  • > OK, rispondimi solo a questo:
    >
    > con quale diritto prendi il lavoro di
    > qualcuno e contro la sua volontà lo
    > modifichi
    quando uno cerca di prenderti in giro sfruttando la tua ingenuita in informatica t'incazzi o no ???? tu rispondi a questo...
    inoltre la parola privacy ti dice qualcosa ????

    >quando ci sono tante alternative
    > che non chiedono altro (e cio' di essere
    > prese e modificate, fatte crescere)?
    infatti io non uso quella rete piu da tempo (e l'ho usata solo qualche volta, troppa rottura per i miei gusti)...e sto parlando di mesi...quando anche morpheus andava ancora...

    non+autenticato
  • Sono d'accordo sul fatto che il "gioco" sia un po' poco corretto ma alla fine se gli utenti non leggono le condizioni e cliccano subito su ok è colpa loro, come quelli che, non avedo letto sulla gazzetta ufficiale che è uscita una nuova legge, la infrangono e poi dicono: beh ma io non sono un esperto in leggi e la gazzetta non l'ho letta.

    Ripeto: la privacy è sacrosanta ma se un utente ci tiene si legge le condizioni e non le accetta NON usando il programma in questione e rivolgendosi verso altri lidi.

    Tutto qui.
    non+autenticato
  • E io ti do ragione.
    :)
    non+autenticato
  • Io ho risolto così:
    -ho formattato l'hard disk
    -l'ho estratto dal case
    -l'ho preso a martellate
    -l'ho bruciato ad alte temperature
    -ho riempito di benzina la mia stanza
    -ho dato la casa alle fiamme
    -ho fatto esplodere l'intero isolato dove abitavo

    Adesso sono fiero e sicuro che quei maledetti non riusciranno ad inviarmi pubblicità.
    e il mio fottutto diritto ad avere tutto gratis non è più in pericolo.
    non+autenticato


  • ora è il momento di sopprimere te: hai visto troppo pubblicità: sono riusciti ad infettarti!

    ZOOOOOOOOOOOOOTTTTTT!!!!!!!!!!!


    - Scritto da: Termopilucco
    > Io ho risolto così:
    > -ho formattato l'hard disk
    > -l'ho estratto dal case
    > -l'ho preso a martellate
    > -l'ho bruciato ad alte temperature
    > -ho riempito di benzina la mia stanza
    > -ho dato la casa alle fiamme
    > -ho fatto esplodere l'intero isolato dove
    > abitavo
    >
    > Adesso sono fiero e sicuro che quei
    > maledetti non riusciranno ad inviarmi
    > pubblicità.
    > e il mio fottutto diritto ad avere tutto
    > gratis non è più in pericolo.
    non+autenticato
  • > ora è il momento di sopprimere te: hai visto
    > troppo pubblicità: sono riusciti ad
    > infettarti!
    >
    > ZOOOOOOOOOOOOOTTTTTT!!!!!!!!!!!
    non riesco a capire...e la pubblicita di un film di van damme o di swarzenegger ????
    Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: FLUX

    > ora è il momento di sopprimere te: hai visto
    > troppo pubblicità: sono riusciti ad
    > infettarti!
    >
    > ZOOOOOOOOOOOOOTTTTTT!!!!!!!!!!!

    Mancato. E di molto anche.
    In compenso hai colpito il resto del mio Hard Disk dove girava Kazaa. Grazie.


    non+autenticato
  • - Scritto da: Termopilucco
    > Io ho risolto così:
    > -ho formattato l'hard disk
    > -l'ho estratto dal case
    > -l'ho preso a martellate
    > -l'ho bruciato ad alte temperature
    > -ho riempito di benzina la mia stanza
    > -ho dato la casa alle fiamme
    > -ho fatto esplodere l'intero isolato dove
    > abitavo
    >
    > Adesso sono fiero e sicuro che quei
    > maledetti non riusciranno ad inviarmi
    > pubblicità.
    > e il mio fottutto diritto ad avere tutto
    > gratis non è più in pericolo.

    Azz, se ce l'avevi con gli ebrei cosa facevi?A bocca aperta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)