Lycos debutta nel mondo del VoIP

Con Lycos Phone nasce un nuovo modello che coniuga la telefonia VoIP con altre features di intrattenimento, fra cui la IPTV

New York - Un nuovo servizio di telefonia su internet debutta nell'affollato mondo del VoIP: Lycos, il portale di Telefonica SA, lancia infatti Lycos Phone.

La filosofia del nuovo servizio presenta alcune peculiarità con cui il celebre portale cerca di differenziarsi rispetto ad altri servizi VoIP. Lycos Phone non si focalizza infatti solamente sulla telefonia e offre una sorta di servizio integrato per internauti esigenti: instant messaging, chat e videoconferenza, che lo rendono simile ad altri servizi come il celeberrimo Skype. Da questi si differenzia però aggiungendo IPTV, player MP3 e fax-to-mail. Il VoIP di Lycos, poi, offre telefonate a costo zero tra utenti di Lycos Phone e integrerà a breve altre funzionalità aggiuntive, come la webmail.

Lycos Phone è un programma "Windows-based" che offre chiamate VoIP a costo zero verso le reti fisse di alcuni paesi agli utenti che aderiscono a determinate offerte promozionali e che permetteranno al programma di mostrare, di tanto in tanto, alcuni banner pubblicitari. Agli utenti che non aderiranno, sarà proposta la tariffa di un centesimo al minuto per le chiamate locali, una volta esaurito il credito iniziale (gratuito) di 100 minuti di traffico telefonico.
Mentre, come detto sopra, non si paga nulla per le conversazioni tra utenti Lycos e verso le reti fisse di alcuni paesi, sono a pagamento le telefonate effettuate verso molti altri paesi come l'Italia (alle tariffe indicate in questa tabella).

Dario Bonacina
TAG: