Compaq decolla con l'Eurofighter

Compaq fornirÓ la tecnologia per il sistema di addestramento di uno dei pi¨ avanzati aerei militari del mondo: l'Eurofighter

Milano - Con un contratto da 29,5 milioni di euro della durata di 25 anni Compaq ha ottenuto dalla European Aeronautic Defence and Space Company (EADS), la principale societÓ aerospaziale europea, la commessa di 32 sistemi ad alte prestazioni AlphaServer GS160 e numerosi server ProLiant che verranno impiegati per la simulazione di avanzati sistemi di armamento e di controllo dell?Eurofighter, un aereo da combattimento fra i pi¨ sofisticati al mondo.

I sistemi di simulazione dell?armamento verranno installati in 32 localitÓ con sede in Inghilterra, in Germania, in Italia e in Spagna come supporto all?addestramento per gli equipaggi degli Eurofighter. Compaq fornirÓ, implementerÓ e gestirÓ le operazioni dei sistemi AlphaServer con sistema operativo Tru64 UNIX e dei server Proliant basati su Intel. I sistemi AlphaServer di Compaq saranno utilizzati per host computing, i server ProLiant invece svilupperanno l?ambiente del software. Attraverso Compaq Global Services, inoltre, i servizi saranno disponibili presso le sedi in cui sono stati installati i sistemi.

?Il programma Eurofighter Ŕ della massima importanza per le capacitÓ di difesa dell?Europa e va a rafforzare ulteriormente la sicurezza dell?Unione Europea in linea con quanto necessario in questo periodo di grande incertezza", ha affermato Bob Haslam, direttore di Eurofighter GmbH. "Il successo del programma Eurofighter dipende dai partner coinvolti e la tecnologia AlphaServer di Compaq fornisce la basi per un continuo sviluppo anche in futuro?.
TAG: mercato
10 Commenti alla Notizia Compaq decolla con l'Eurofighter
Ordina
  • domanda: ma che sistema hanno usato i caccia in missione Afganistan??? io un idea ce l'ho...
    non+autenticato
  • qui in azienda abbiamo un compaq cluster da 140milioni (di lire non di euro:))

    e devo dire che va una scheggia.


    ( e ci mancherebbe direte voi)
    non+autenticato
  • Mi sembra un ottimo motivo per boicottare Compaq.

    I 121 Eurofighter prodotti e acquistati dall'Italia costano 16.000 militardi, sottratti al bilancio dello stato dal 1998 al 2006.
    Si tratta di uno strumento di attacco, che verra' utilizzato per missioni all'estero nel nome di interessi economici, militari e politici, in violazione della nostra stessa Costituzione (art.11).
    Inoltre la coproduzione dell'Eurofighter, mediante una circolare del Ministero delle Finanze del 1998, e' stata sottratta alle regole imposte dalla legge 185, che ne impedirebbe la vendita a stati che violano diritti umani.
    In pratica si tratta di uno sporco affare per avidi governanti, commercianti di armi e aspiranti dittatori.
    non+autenticato
  • > I 121 Eurofighter prodotti e acquistati
    > dall'Italia costano 16.000 militardi,
    > sottratti al bilancio dello stato dal 1998
    > al 2006.
    121 comprati dagli americani costano almeno il doppio e a quel punto i soldi se li prendono gli americani...
    se questo ti sembra ancora meglio...
    non+autenticato


  • - Scritto da: blah
    > 121 comprati dagli americani costano almeno
    > il doppio e a quel punto i soldi se li
    > prendono gli americani...
    > se questo ti sembra ancora meglio...

    mi sembrerebbe meglio non comprarli e utilizzare quei soldi per questioni piu' importanti

    non+autenticato
  • > mi sembrerebbe meglio non comprarli e
    > utilizzare quei soldi per questioni piu'
    > importanti
    per adesso le spese militari sono una questione IMPORTANTE...ti ricordo che l'ultima guerra mondiale c'e stata appena 50 anni fa...
    detto questo il numero degli aerei poteva essere tranquillamente dimezzato, ma non tocca a me fare questo tipo di scelte...
    quindi...se loro dicono 121 aerei serviranno 121 aerei...oppure magari risparmiano sulla manutenzione cosi (cioe comprandone tanti)...oppure avranno condizioni economiche migliori cosi...che ne so...

    non+autenticato
  • La Compaq vende computer e li stà vendendo per fare simulazioni, come verrà usato l'aereo dipende dalle persone a capo dell'aereo (o comunque i militari) e gli aerei si usano anche per difesa e non solo per attacco.

    Allora boicottiamo il negozio di computer sotto casa mia dato che alcuni di quelli a cui vendono i computer poi a casa scaricheranno immagini pedo.
    non+autenticato
  • Non si tratta di boicottare tutti i computer, ma un produttore specifico.
    Cosi' come posso boicottare la banca che finanzia il traffico di armi, o il produttore di scarpe che viola i diritti umani, o il produttore di software che impone politiche commerciali monopoliste, posso anche boicottare un produttore di hardware che mette le sue tecnologie al servizio dei militari.
    E' una libera scelta (una delle poche rimaste) basata su principi morali che personalmente ritengo importanti (e che ovviamente non pretendo di imporre).

    Ci sono altri produttori di hardware (non posso fare nome per non violare la policy di PI) che non vendono i loro prodotti per scopi militari.

    ciao


    - Scritto da: bha
    > La Compaq vende computer e li stà vendendo
    > per fare simulazioni, come verrà usato
    > l'aereo dipende dalle persone a capo
    > dell'aereo (o comunque i militari) e gli
    > aerei si usano anche per difesa e non solo
    > per attacco.
    >
    > Allora boicottiamo il negozio di computer
    > sotto casa mia dato che alcuni di quelli a
    > cui vendono i computer poi a casa
    > scaricheranno immagini pedo.
    non+autenticato
  • Quello che dici è sacrosanto ma in questo caso non è proprio cosi: una cosa è dire "Pinco pallino" sfrutta i bambini un'altra dire che Compaq fornisce hardware (che è il suo lavoro, onesto fino a prova contraria) per studi e simulazioni.

    Ovviamente quello che dici vale anche per me: è la mia opinione e non voglio imporla a nessuno.

    Ciao
    non+autenticato
  • ...catorcio!

    Ma cavolo Compaq non riesce a fare client ne server *intel decenti, ha trasformato il supporto e la produzione una volta eccelenti di digital in una barzelletta!

    E dulcis in fundo non e' neanche una societa' europea ...

    Poveri noi!
    non+autenticato