DNS, massiccio attacco DDoS in corso

La vittima è un registrar tedesco i cui name server sono il riferimento di più di mezzo milione di siti. L'azienda ammette le difficoltà. Potrebbe essere solo la prima di una serie di aggressioni ravvicinate

Roma - Gli esperti lo avevano predetto ed ora uno degli scenari temuti sembra sul punto di avverarsi: Joker.com, un registrar tedesco piuttosto conosciuto, sta infatti subendo in queste ore un attacco denial-of-service distribuito (DDoS).

A darne notizia è stata nel pomeriggio di ieri NetCraft che riprende una nota pubblicata dalla stessa Joker.com:

"Attacco DDOS ai name server di Joker.com
Joker.com sta subendo al momento un attacco distribuito contro i propri name server.
Questo influisce sul DNS dello stesso Joker e dei domini che fanno uso dei name server di Joker.com.
Ci spiace molto per questo problema, ma stiamo lavorando duramente per una soluzione permanente.
Grazie della comprensione".
NetCraft segnala come siano ben 550mila i domini registrati con Joker, tutti domini che in queste ore stanno, con ogni probabilità, subendo seri problemi.

Il tipo di attacco che si sta sviluppando contro Joker.com, e che potrebbe continuare anche nei prossimi giorni, è un'aggressione ai server di naming, cosa che consente, come osserva proprio NetCraft, di "tenere sotto scacco la disponibilità di un grande numero di siti web".

Va detto che proprio di questo genere di situazioni avevano parlato di recente gli esperti di VeriSign che avevano avvertito proprio della possibilità che questo genere di attacchi si moltiplicasse. Il timore di qualcuno è che quanto sta accadendo a Joker.com possa accadere nei prossimi giorni anche a diversi altri gestori di name server.
TAG: sicurezza
14 Commenti alla Notizia DNS, massiccio attacco DDoS in corso
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)