OSDL finanzia gli sviluppatori open

Il celebre consorzio ha istituito un fondo che aiuterà finanziariamente quegli sviluppatori che, pur portando avanti progetti importanti per la comunità, non hanno accesso ad alcuna risorsa economica

Beaverton (USA) - OSDL, uno dei più noti consorzi dedicati allo sviluppo e alla promozione delle tecnologie open source, è pronto a mettere mano al portafogli per offrire un sostegno economico agli sviluppatori.

L'inizitiva prevede la creazione di un fondo, chiamato Fellowship Fund, dedicato a quegli sviluppatori open source che, per il loro lavoro volontario, non percepiscono alcun altro tipo di introito.

"OSDL collabora con gli utenti, i vendor e gli sviluppatori per selezionare quei progetti che, se supportati, possono accelerare ed ampliare la diffusione di Linux e del software open source", ha affermato Stuart Cohen, CEO di OSDL. "La Technology Advisory Board (TAB) di OSDL ha compreso la necessità di un fondo che possa essere utilizzato per colmare certe lacune dello sviluppo open source".
Il consorzio, alle cui dipendenze si trova il celebre papà di Linux, Linus Torvalds, valuterà la priorità e la consistenza degli aiuti economici forniti agli sviluppatori.

"Talvolta progetti open source molto importanti, specie se non affiliati a nessuna grossa azienda del settore tecnologico, possono perdersi per strada perché i loro sviluppatori (per mantenersi economicamente, NdR) devono svolgere anche altri lavori", ha spiegato James Bottomley, chair di OSDL TAB e OSDL board member. "Il Fellowship Fund metterà a disposizione degli sviluppatori le risorse necessarie per portare avanti questi progetti, fornendoci in questo modo uno strumento preziosissimo per intervenire nelle aree ritenute più importanti dalla comunità Linux".

Il Fellowship Fund si affianca all'IP Support Fund, un altro fondo di OSDL che offre protezione legale agli sviluppatori open source in caso di querele relative alle proprietà intellettuali.
TAG: linux
49 Commenti alla Notizia OSDL finanzia gli sviluppatori open
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)