Eolas, IE tra patch e contro-patch

Il prossimo mese Microsoft distribuirà via Windows Update le modifiche a IE studiate per non violare i brevetti di Eolas, la stessa società che rivendica alcune tecnologie del web. Pronta anche la patch a scoppio ritardato

Redmond (USA) - Insieme ai prossimi aggiornamenti di sicurezza per Windows, attesi l'11 aprile, Microsoft distribuirà a tutti i propri utenti le modifiche ad Internet Explorer sviluppate in conseguenza della causa legale con Eolas Technologies. Tali modifiche, che interessano la tecnologia ActiveX, sono state recentemente pubblicate sul sito di Microsoft come download opzionale.

La disponibilità della patch su Microsoft Update e attraverso il servizio Aggiornamenti Automatici di Windows farà sì che, entro pochi mesi, le modifiche a IE6 raggiungeranno la stragrande maggioranza degli utenti di Windows. Ciò rende ancora più urgente, per gli sviluppatori web, apportare ai propri siti i cambiamenti suggeriti in questo articolo di MSDN. Microsoft ha tuttavia ribadito che l'impatto dell'aggiornamento sarà minimo, sia per gli utenti che per i creatori di pagine web.

Per andare incontro agli sviluppatori, e dar loro più tempo per apportare i necessari adattamenti alle pagine web, il prossimo mese Microsoft rilascerà una seconda patch che permetterà di disattivare temporaneamente le modifiche a IE: queste diverranno comunque definitive a partire da giugno.
I cambiamenti introdotti a IE6, che interesseranno gli utenti di Windows XP e Windows Server 2003, faranno in modo che i controlli ActiveX caricati attraverso i tag HTML applet, embed e object non potranno più attivarsi in modo completamente automatico: per poter interagire con essi, infatti, gli utenti dovranno cliccare sopra la rispettiva interfaccia grafica oppure utilizzare i tasti Tab e Invio. Va precisato che questa procedura sarà necessaria solo per i controlli ActiveX interattivi, quali ad esempio un media player o un gioco: i contenuti non interattivi, come i tradizionali banner Flash, funzioneranno esattamente come adesso.

I prossimi aggiornamenti di sicurezza conterranno anche la correzione di una seria vulnerabilità di sicurezza zero-day recentemente emersa in IE.
TAG: browser
63 Commenti alla Notizia Eolas, IE tra patch e contro-patch
Ordina
  • dai, non confondiamo i sogni con i pesci d'aprile !


  • - Scritto da: Madder
    > dai, non confondiamo i sogni con i pesci d'aprile
    > !
    >


    Portogallo, Estonia, Spagna, Croazia, El Salvador, Danimarca, Argentina, Perù, Romania, Islanda, Lussemburgo, Ecuador

    p
    e
    s
    c
    e

    d
    a
    p
    r
    i
    l
    e



    (le iniziali dei paesi)

  • - Scritto da: frizzo
    >
    > - Scritto da: Madder
    > > dai, non confondiamo i sogni con i pesci
    > d'aprile
    > > !
    > >
    >
    >
    > Portogallo, Estonia, Spagna, Croazia, El
    > Salvador, Danimarca, Argentina, Perù, Romania,
    > Islanda, Lussemburgo, Ecuador
    >
    > p
    > e
    > s
    > c
    > e
    >
    > d
    > a
    > p
    > r
    > i
    > l
    > e
    >
    >
    >
    > (le iniziali dei paesi)
    Ma va, che non l'avevamo capito Sorride
    non+autenticato
  • Microsoft chiede aiuto al governo americano
    contro l'Unione Europea che, applicando le
    leggi antitrust che puniscono la concorrenza
    sleale, l'ha condannata a ottemperare ad alcune
    cose in modo da ripristinare una corretta
    competizione

    http://www.nytimes.com/2006/03/31/business/worldbu...

    Quindi non solo Microsoft si rifiuta di rientrare nella
    legalita' e nella leale competizione con le altre aziende,
    non solo ha accusato i giudici che l'hanno condannata
    di disonesta' e imparzialita', ma ora chiede addirittura
    l'intervento del governo U.S.A. per far valere il proprio
    diritto all'impunita' e all'abuso !!

    Siamo veramente al ridicolo !!!

    Si spera vivamente che l'Unione Europea non si faccia condizionare e che la Microsoft paghi fino all'ultimo euro
    quanto previsto, nonche' ottemperi alle richieste di specifiche e documentazione necessarie all'interoperabilita' con gli altri sistemi.
    non+autenticato

  • Mah.. pazzesco..... sinceramente e' da un po' che mi chiedo cosa cavolo voglia la ue da ms... ora ce l'hanno anche con vista.... perche' non li obbligano a chiudere e la famo finita
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Microsoft chiede aiuto al governo americano
    > contro l'Unione Europea che, applicando le
    > leggi antitrust che puniscono la concorrenza
    > sleale, l'ha condannata a ottemperare ad alcune
    > cose in modo da ripristinare una corretta
    > competizione
    >
    > http://www.nytimes.com/2006/03/31/business/worldbu
    >
    > Quindi non solo Microsoft si rifiuta di rientrare
    > nella
    > legalita' e nella leale competizione con le altre
    > aziende,
    > non solo ha accusato i giudici che l'hanno
    > condannata
    > di disonesta' e imparzialita', ma ora chiede
    > addirittura
    > l'intervento del governo U.S.A. per far valere il
    > proprio
    > diritto all'impunita' e all'abuso !!

    Iraq, Afghanistan, fra un po' Iran e poi unione europea...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Iraq, Afghanistan, fra un po' Iran e poi unione
    > europea...

    Si, però se aspettano ancora un po' la Cina gli farà prima o poi il cuxo A bocca aperta
    non+autenticato
  • Ma che significa "i contenuti non interattivi, come i tradizionali banner Flash, funzioneranno esattamente come adesso".

    Da quando in qua un contenuto in flash "non" è interattivo? come fa Explorer a decidere che un flash sia o no interattivo?
    non+autenticato
  • Internet explorer ha in questo momento falle gravissime aperte, che rimarranno tali ancora per settimane, dopodiche' verranno applicate pezze ma nel frattempo compariranno altre enormi crepe e falle.

    Internet Explorer e' ormai diventato un browser inutilizzabile e tutti gli operatori del settore, persino i dirigenti microsoft per uso interno, ne sconsigliano ormai l'uso

    Mai nella storia dell'informatica si era arrivati a una
    schifezza del genere, e tutto questo perche' si preferisce
    investire in pubblicita' fuffosa e truffaldina, anziche in tecnologia, in farfalle e prese in giro, anziche' in
    software decenti

    VALUTA I FATTI !

    Non usare quella tazza sfondata di internet explorer
    il software peggiore mai concepito da mente umana
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Internet explorer ha in questo momento falle
    > gravissime aperte, che rimarranno tali ancora per
    > settimane, dopodiche' verranno applicate pezze ma
    > nel frattempo compariranno altre enormi crepe e
    > falle.
    >
    > Internet Explorer e' ormai diventato un browser
    > inutilizzabile e tutti gli operatori del settore,
    > persino i dirigenti microsoft per uso interno, ne
    > sconsigliano ormai l'uso
    >
    > Mai nella storia dell'informatica si era arrivati
    > a una
    > schifezza del genere, e tutto questo perche' si
    > preferisce
    > investire in pubblicita' fuffosa e truffaldina,
    > anziche in tecnologia, in farfalle e prese in
    > giro, anziche' in
    > software decenti
    >
    > VALUTA I FATTI !
    >
    > Non usare quella tazza sfondata di internet
    > explorer
    > il software peggiore mai concepito da mente umana

    buffone basta saperlo usare. impostato come si deve è il browser più sicuro e soprattutto il più veloce. torna a compilare sorcio
    non+autenticato
  • > buffone basta saperlo usare. impostato come si
    > deve è il browser più sicuro e soprattutto il più
    > veloce. torna a compilare sorcio

    bello vedere che come uno sconsiglia ie sia subito bolla come linuxista compilatore folle:

    1) Firefox esiste anche per WinAssHole
    2) Uso Linux dal 1998 e non compilo un programma dal 2001

    Visto che non vogliamo argomentare le risposte:

    torna a cracckare sorcio

    Fabrizio

    ps. nessuna persona competente in campo informatico definirebbe un browser come Internet Explorer sicuro.
    pps. Il tuo "basta saperlo usare" mi ricorda il dialogo di un film:

    Le (dopo aver fatto sesso con lui)i: Hai il cazzetto
    Lui: Che vuol dire basta saperlo usare
    Lei: Appunto!
    non+autenticato

  • > Le (dopo aver fatto sesso con lui)i: Hai il
    > cazzetto
    > Lui: Che vuol dire basta saperlo usare
    > Lei: Appunto!


    Mitici GEMBOY!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > buffone basta saperlo usare. impostato come si
    > deve è il browser più sicuro e soprattutto il più
    > veloce. torna a compilare sorcio

    Quoto ! Inutile sparlare di IE quando non se lo sa usare !
    Basta disattivare ogni sua funzionalità. Senza scordarsi di non navigare in internet.
    Sicuro, veloce e affidabile ! Il meglio del meglio di 5 anni fa !

  • - Scritto da: Eddie_81
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > buffone basta saperlo usare. impostato come si
    > > deve è il browser più sicuro e soprattutto il
    > più
    > > veloce. torna a compilare sorcio
    >
    > Quoto ! Inutile sparlare di IE quando non se lo
    > sa usare !
    > Basta disattivare ogni sua funzionalità. Senza
    > scordarsi di non navigare in internet.
    > Sicuro, veloce e affidabile ! Il meglio del
    > meglio di 5 anni fa !

    Se poi lo si potesse disinstallare, sarebbe ancora più sicuro.Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > buffone basta saperlo usare. impostato come si
    > deve è il browser più sicuro e soprattutto il più
    > veloce. torna a compilare sorcio

    Certamente:
    http://blog.washingtonpost.com/securityfix/2006/03...

    Comunque, da un punto di vista darwiniano sono d'accordo con te, ostinatevi ad usare quella merda di programma, tanto resterete in pochi e ci sarà più banda libera per noi.

    Ciao grullo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > buffone basta saperlo usare. impostato come si
    > > deve è il browser più sicuro e soprattutto il
    > più
    > > veloce. torna a compilare sorcio
    >
    > Certamente:
    > http://blog.washingtonpost.com/securityfix/2006/03
    >
    > Comunque, da un punto di vista darwiniano sono
    > d'accordo con te, ostinatevi ad usare quella
    > merda di programma, tanto resterete in pochi e ci
    > sarà più banda libera per noi.
    >

    looooolll
    non+autenticato

  • > merda di programma, tanto resterete in pochi e ci
    > sarà più banda libera per noi.
    >


    mah... banda di sicuro no...
    la maggior parte del traffico internet e' dovuta dallo spam causato dagli zombie...
    ciko
    367
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > buffone basta saperlo usare. impostato come si
    > deve è il browser più sicuro e soprattutto il più
    > veloce. torna a compilare sorcio

    Ahahah! che vuol dire "basta saperlo usare"?A bocca aperta
    Credevo che bastasse scrivere un indirizzo sulla barra e poi cliccare invio...
    Ah, no, quello avviene solo sugli altri browser o sugli altri sistemi operativi... Occhiolino
    non+autenticato
  • Un GET THE FACTS !! al giorno

    (ma di quelli veri, non la fuffa pompata
    a suon di miliardi da redmond)

    toglie billo di torno
    non+autenticato
  • sarebbe stato meglio se microsoft avesse vinto la causa.

    Ora eolas è legittimata a minacciare chiunque con.. un pezzo di carta (perché, contrariamente a quanto i giornali credono, brevetto != invenzione. brevetto = pezzo di carta che dice che tizio ha inventato qualcosa, anche se non è vero o se ha solo pensato a quella cosa ma non l'ha mai realizzata).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > sarebbe stato meglio se microsoft avesse vinto la
    > causa.
    >
    > Ora eolas è legittimata a minacciare chiunque
    > con.. un pezzo di carta (perché, contrariamente a
    > quanto i giornali credono, brevetto !=
    > invenzione. brevetto = pezzo di carta che dice
    > che tizio ha inventato qualcosa, anche se non è
    > vero o se ha solo pensato a quella cosa ma non
    > l'ha mai realizzata).

    Bravo!!! Bis, bis!!
    non+autenticato
  • Ironicamente infatti questa sconfitta del gigante da parte del nano eolas rischia di far sembrare i brevetti qualcosa di equo.

    Da altro linaro firefoxaro sono d'accordo con te. Mi spiace per la vittoria di un brevetto idiota anche se la vittima e' Microsoft.
  • - Scritto da: Anonimo
    > sarebbe stato meglio se microsoft avesse vinto la
    > causa.
    >
    > Ora eolas è legittimata a minacciare chiunque
    > con.. un pezzo di carta (perché, contrariamente a
    > quanto i giornali credono, brevetto !=
    > invenzione. brevetto = pezzo di carta che dice
    > che tizio ha inventato qualcosa, anche se non è
    > vero o se ha solo pensato a quella cosa ma non
    > l'ha mai realizzata).

    Esatto, Firefox e Opera inclusi... e migliaia di sviluppatori web che devono cambiare le loro pagine e milioni di utenti che avranno una cosa in meno sul web, ma qui nessuno sembra averlo capito.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)