Jagruti, web per i villaggi dell'India

Intel presenta il nuovo PC a basso costo pensato per i paesi poveri. Si chiama Jagruti ed Ŕ un chiosco web destinato alle piccole comunitÓ rurali del subcontinente indiano. CosterÓ 500 euro circa

Bangalore (India) - Intel ha presentato un community computer, una piattaforma di calcolo ad accesso condiviso pensata per informatizzare le grandi masse rurali della popolosa India rurale. Il nome del nuovo PC a basso costo, che a differenza del laptop da 100 dollari di Nicholas Negroponte ha l'aspetto di un vero e proprio chiosco, ha un significato simbolico: Jagruti, in sanscrito, significa infatti "risveglio".

La piattaforma avrÓ un costo indicativo attorno ai 500 euro ed Ŕ destinata all'uso comunitario e condiviso. Jagruti si ergerÓ nel centro dei villaggi come un idolo elettronico e grazie alla sua struttura ad alta resistenza, progettata per sopravvivere a piogge monsoniche e temperature estreme, diventerÓ il punto di riferimento per avere un contatto col Mondo.

Il chipmaker statunitense ha quindi abbandonato l'idea del PC a carte prepagate, specificamente ideato per il mercato brasiliano, ed ha abbracciato questo nuovo concetto di "informatica comunitaria" per andare incontro alle unicitÓ sociali dei villaggi rurali dell'India. Molte comunitÓ sono infatti caratterizzate da un'organizzazione ancora semitribale e spesso i loro membri non hanno le risorse per l'acquisto individuale di un computer.
Il computer consumerÓ appena 100 watt e, secondo i portavoce di Intel, potrÓ essere alimentato grazie a batterie per automobili o qualsiasi altro tipo di fonte d'energia rinnovabile, come ad esempio con l'uso di pannelli fotovoltaici. Le stazioni Jagruti saranno dotate, sostiene l'azienda, di tutti gli strumenti e le periferiche necessarie alla connettivitÓ telematica.

Tommaso Lombardi
TAG: 
7 Commenti alla Notizia Jagruti, web per i villaggi dell'India
Ordina
  • Ricordiamo che il "100$" è la cifra per costruire il prototipo, poi in fase di produzione seriale costerà molto, molto meno.

    Questa è solo una bella fregatura !
    Arrabbiato

    Comunque .... sapete perchè con il sistema Windows hanno abbandonato il sistema delle carte prepagate ?

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    .
    mda
    783
  • - Scritto da: mda

    totalmente off topic... ma adoro il tuo avatarSorride
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 28 maggio 2006 01.34
    -----------------------------------------------------------
    non+autenticato
  • http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/scienza_e_...

    Computer a manovella a 100 dollari
    Bill Gates stronca il progetto

    E zio Bill presenta i suoi prodotti per il terzo mondo, prodotti "economici" a
    soli 599 e 699 dollari!!A bocca aperta

    [il progetto del MIT è ONE Laptop for Child: un computer per bambino. Un portatile ideato per uso singolo!!!!]

    cito:
    "Perché tanta acredine allora? Forse perché la Microsoft non è stata scelta come partner dell'iniziativa o perché vede spuntare un nuovo rivale della tecnologia low cost dopo Steve Jobs e il suo Mini Mac? Jobs aveva cercato di essere della partita offrendo il suo software - Mac OSX - per il progetto, ma è stato preferito Linux, e la cosa è finita lì. Gates invece ha scelto di picchiare duro e viene da pensare che il motivo vada cercato in un'esclusione mirata - il portatile sarà privo di disco rigido e software che gli utenti sono invitati a scaricare dalla rete bypassando quindi anche il suo Office - e nella battaglia personale che il guru dei pc ha ingaggiato con Google sfidando qualche tempo fa il motore di ricerca con l'annuncio di un omologo "due volte migliore" targato Microsoft. "
    non+autenticato
  • ti prego, non repubblica, è peggio del tgcom
    ma come è possibile inserire tanti commenti personali in un articolo tecnico, ma si vergognassero.
    Manca poco ed anche le ricette della nonna avranno orientamenti politici
    che schifo


    - Scritto da: Anonimo
    > http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/scienza_e_
    >
    > Computer a manovella a 100 dollari
    > Bill Gates stronca il progetto
    >
    > E zio Bill presenta i suoi prodotti per il terzo
    > mondo, prodotti "economici" a
    > soli 599 e 699 dollari!!A bocca aperta
    >
    > [il progetto del MIT è ONE Laptop for Child: un
    > computer per bambino. Un portatile ideato per uso
    > singolo!!!!]
    >
    > cito:
    > "Perché tanta acredine allora? Forse perché la
    > Microsoft non è stata scelta come partner
    > dell'iniziativa o perché vede spuntare un nuovo
    > rivale della tecnologia low cost dopo Steve Jobs
    > e il suo Mini Mac? Jobs aveva cercato di essere
    > della partita offrendo il suo software - Mac OSX
    > - per il progetto, ma è stato preferito Linux, e
    > la cosa è finita lì. Gates invece ha scelto di
    > picchiare duro e viene da pensare che il motivo
    > vada cercato in un'esclusione mirata - il
    > portatile sarà privo di disco rigido e software
    > che gli utenti sono invitati a scaricare dalla
    > rete bypassando quindi anche il suo Office - e
    > nella battaglia personale che il guru dei pc ha
    > ingaggiato con Google sfidando qualche tempo fa
    > il motore di ricerca con l'annuncio di un omologo
    > "due volte migliore" targato Microsoft. "
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ti prego, non repubblica, è peggio del tgcom

    ah si? ma perché allora il trio medusa si è accanita solo con quest'ultimo

    > ma come è possibile inserire tanti commenti
    > personali in un articolo tecnico, ma si

    sono d'accordo non dovrebbero esserci. Ma da quanto non ti guardi i telegiornali o leggi qualcos'altro? da una vita, oggi TUTTI i giornalisti inseriscono commenti personali, su tutto.

    > vergognassero.
    > Manca poco ed anche le ricette della nonna
    > avranno orientamenti politici
    > che schifo


    Sporadicamente leggo qualche articolo de La Padania. Lo faccio perché non trovando più il bookmark delle barze bastarde devo pur ridere in qualche modo quando mi sento giù
    non+autenticato
  • > ma come è possibile inserire tanti commenti
    > personali in un articolo tecnico, ma si
    > vergognassero.
    > Manca poco ed anche le ricette della nonna
    > avranno orientamenti politici
    > che schifo
    non e' affatto un articolo tecnico, la notizia e' che bill gates stronca il progetto. il tema sara' scienza e tecnologia ma il respiro e' molto piu' ampio: imho la vera vergogna sarebbe stata un'analisi tecnica da parte di repubblica (ci sono gia' PI e affini per questo...)
    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ti prego, non repubblica, è peggio del tgcom
    > ma come è possibile inserire tanti commenti
    > personali in un articolo tecnico, ma si
    > vergognassero.
    > Manca poco ed anche le ricette della nonna
    > avranno orientamenti politici
    > che schifo
    >
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/scienza_e_
    > >
    > > Computer a manovella a 100 dollari
    > > Bill Gates stronca il progetto
    > >
    > > E zio Bill presenta i suoi prodotti per il terzo
    > > mondo, prodotti "economici" a
    > > soli 599 e 699 dollari!!A bocca aperta
    > >
    > > [il progetto del MIT è ONE Laptop for Child: un
    > > computer per bambino. Un portatile ideato per
    > uso
    > > singolo!!!!]
    > >
    > > cito:
    > > "Perché tanta acredine allora? Forse perché la
    > > Microsoft non è stata scelta come partner
    > > dell'iniziativa o perché vede spuntare un nuovo
    > > rivale della tecnologia low cost dopo Steve Jobs
    > > e il suo Mini Mac? Jobs aveva cercato di essere
    > > della partita offrendo il suo software - Mac OSX
    > > - per il progetto, ma è stato preferito Linux, e
    > > la cosa è finita lì. Gates invece ha scelto di
    > > picchiare duro e viene da pensare che il motivo
    > > vada cercato in un'esclusione mirata - il
    > > portatile sarà privo di disco rigido e software
    > > che gli utenti sono invitati a scaricare dalla
    > > rete bypassando quindi anche il suo Office - e
    > > nella battaglia personale che il guru dei pc ha
    > > ingaggiato con Google sfidando qualche tempo fa
    > > il motore di ricerca con l'annuncio di un
    > omologo
    > > "due volte migliore" targato Microsoft. "


    la sostanza rimane, altro che filantropo... quello e' solo un rosicone che abusa della sua posizione dominante per osteggiare il lavoro degli altri.
    non+autenticato