Editoria, Montezemolo vuole i soldi

Il presidente della FIEG chiede le sovvenzioni della Legge sull'Editoria

Roma - Il credito agevolato e il credito di imposta garantiti ai grandi gruppi editoriali dalla nuova legge sull'editoria sono naturalmente al centro degli interessi dell'industria di settore che nelle scorse ore ha fatto sapere al Governo di avere fretta.

Luca Cordero di Montezemolo, presidente della FIEG, la federazione degli editori, ha affermato che "se l?applicazione di queste misure dovesse ancora tardare il rischio sarebbe quello di vanificare gli obiettivi del legislatore e sospingere il settore verso una situazione critica che sembrava appartenere ad un passato non pių proponibile".
TAG: italia
4 Commenti alla Notizia Editoria, Montezemolo vuole i soldi
Ordina