Imprese ICT, venture capital più accessibile

Lo promette un nuovo progetto lanciato da Regione Lombardia e Cariplo: l'idea è trasformare in realtà di successo le idee più interessanti proposte da soggetti preparati e disponibili a mettersi in gioco

Milano - Dare a chi ha delle buone idee per lo sviluppo di società ICT di successo la possibilità di attuarle: questo, in estrema sintesi, il senso di un annuncio con cui Fondazione Cariplo e Regione Lombardia son tornate a parlare di venture capital, sistema di finanziamento in gran voga nel mondo hi-tech internazionale ma da sempre sofferente nel nostro paese.

Il progetto, denominato Obiettivo ICT - Idee per impresa, richiede a qualsiasi neo-azienda del settore, alle università o ai centri di ricerca lombardi di presentare la propria candidatura entro il prossimo 31 maggio. L'iniziativa, cui partecipano anche Finlombarda, Politecnico Innovazione, Camera di Commercio di Milano e Fondazione Politecnico di Milano, prevede per i progetti selezionati la possibilità che le innovazioni più originali vengano lanciate anche su altri mercati "con il trasferimento della tecnologia a imprese non concorrenti - specifica una nota - o cedute con accordi di licenza".

"Fra le idee individuate - spiega la nota - verranno selezionate le più meritevoli e i candidati vincenti verranno aiutati nella redazione di un Business Plan e nelle attività propedeutiche all'incontro con soggetti industriali o finanziari. Verranno quindi inseriti in un network di società di Venture Capital potenzialmente interessate a finanziare lo sviluppo imprenditoriale della proposta".
Al centro dei progetti, che dovranno prevedere un tempo di industrializzazione non superiore ai due anni, dovranno essere tecnologie di rete, wired e wireless, hardware e software intese nella più ampia accezione, compreso il trattamento e la gestione di contenuti: la valutazione sarà conclusa entro l'autunno.

Per presentarsi e per leggere tutte le info del caso è a disposizione il sito ufficiale dell'iniziativa
TAG: italia
8 Commenti alla Notizia Imprese ICT, venture capital più accessibile
Ordina