Videocamere Sony senza cassette

Il gigante dell'elettronica giapponese ha annunciato una nuova linea di videocamere digitali che adotteranno i MiniDisc al posto delle tradizionali cassette

Il destino dei nastri magnetici sembra ormai segnato anche nel campo delle videocamere. Sony ha infatti annunciato una nuova generazione di videocamere digitali, denominate MD Discam, che adotteranno al posto delle tradizionali cassette una speciale versione degli ormai noti MiniDisc.

Il primo modello di MD Discam dovrebbe comparire sul mercato il prossimo Gennaio con un costo di 2.299$.

Il grosso vantaggio nell'adozione dei MiniDisc al posto dei nastri magnetici è l'accesso casuale ai video memorizzati, l'indicizzazione veloce del contenuto del disco e la maggiore durata dei supporti.
Ogni disco, che costerà intorno ai 15$, potrà contenere circa 20 minuti di video in formato MPEG-2 (con risoluzione orizzontale superiore alle 400 linee), più di 4500 immagini e 4 ore di audio.
Naturalmente saranno presenti tutte le funzioni tipiche delle videocamere digitali quali video editing e possibilità i connessione al PC.

Resta il dubbio che il nuovo formato MiniDisc, l'MD Data2 (anche detto MD View), capace di contenere 650 MB di dati audio e video, sia ancora insufficiente per utilizzi un pO' più impegnativi di quelli hobbistici: 20 minuti di video non sono poi molti.
TAG: hw