Il navigatore satellitare si diletta con Java

Mitsubishi Electric ha presentato il primo navigatore satellitare per auto in grado di scaricare e far girare giochi e applicazioni scritti in Java

Tokyo (Giappone) - La tecnologia Java si sta intrufolando in un numero sempre più ampio di dispositivi embedded, dai telefoni cellulari di nuova generazione alle set-top box passando per gli elettrodomestici intelligenti. Uno degli sbocchi più promettenti della piattaforma di Sun sembra in particolare rappresentato dai dispositivi telematici per il settore automobilistico, un campo in cui Mitsubishi Electric entrerà presto con un nuovo navigatore satellitare integrante il supporto a Java.

Atteso sul mercato giapponese per il 20 aprile, il navigatore di Mitsubishi si prefigura come un "infotainment", un dispositivo che alle funzionalità pratiche di un navigatore tradizionale associa quelle di device per l'intrattenimento. Grazie al supporto a Java il sistema è infatti in grado di far girare giochi e applicazioni scritti in questo linguaggio e scaricarne di nuovi via Internet attraverso un telefono cellulare.

Il navigatore può archiviare in memoria fino a 32 programmi Java e caricarne di nuovi dal lettore DVD integrato. Il disco fornito in bundle con il prodotto contiene già diverse applicazioni ed otto giochi scritti in Java, fra cui una slot machine ed un puzzle.
Questo navigatore satellitare farà parte di una nuova linea di prodotti che integreranno, oltre al supporto a Java, il sistema operativo Windows CE, la tecnologia text-to-speech, un ricevitore VICS (la rete di trasmissione dati giapponese dedicata alla viabilità), un display LCD a colori ed un sintonizzatore TV. Il prezzo, in Giappone, partirà dai 178.000 yen (circa 1.500 euro) per la versione con display da 6,5".
3 Commenti alla Notizia Il navigatore satellitare si diletta con Java
Ordina