UK, arriva la banda larga... free?

O meglio, offerta in bundle con servizi di telefonia fissa. Un distributore britannico sembra intenzionato a fare il salto nel mondo degli operatori

Londra - Carphone Warehouse, un grosso distributore di telefonia, sarebbe in procinto di annunciare sul mercato britannico la propria offerta di "free broadband", banda larga gratuita.

Il rivenditore ha acquisito, nel Regno Unito, dimensioni considerevoli grazie all'attività di distribuzione di apparecchi e accessori per la telefonia. L'offerta, stando a quanto riportato da alcuni analisti blasonati come Merrill Lynch dovrebbe consistere nella connettività gratuita destinata al mercato residenziale, verso un pubblico vasto ed eterogeneo. L'intento è quello di offrire la fornitura di una linea telefonica predisposta e pronta alla connettività, attraverso la fatturazione di un unico importo.

Le offerte attualmente esistenti nel Regno Unito hanno un costo medio mensile di 17.99 sterline (più o meno 26 euro), che vanno a sommarsi ai costi del traffico telefonico e al canone di linea. Gli analisti ritengono invece che Carphone sia in grado di formulare un'offerta per la clientela residenziale "flat" verosimilmente vicina alle 12 sterline (circa 17 euro), dal momento che sarebbe in grado di portare nelle case un servizio integrato di linea base, traffico voce e traffico dati. Ma alcuni rumors parlano di offerte decisamente più basse (5 sterline).
Carphone Warehouse sta dimostrando un certo dinamismo negli ultimi tempi: pochi giorni fa ha annunciato una partnership con Virgin Mobile per fornire brand e servizi in collaborazione sul mercato francese, aiutandolo a contrastare l'operatore telefonico mobile dominante Orange.

Dario Bonacina
TAG: