Basta con questo spam pornografico!

Se continueranno a bombardare i giovani con questa immondizia arriverà qualcuno che vorrà chiudere Internet. L'avvertimento e la protesta di un lettore

Roma - Gentile redazione di Punto Informatico, leggo da molto tempo il vostro giornale che ritengo senza dubbio il migliore nel settore. Vorrei poter approfittare dello spazio che concedete ai vostri lettori per poter dire la mia su un fatto a dir poco increscioso. Sto parlando dello "spam pornografico". Non so a voi, ma a me arrivano sempre più spesso lettere inviate da non so chi che mi invitano a cliccare su link pornografici.

Io nutro una sincera avversione per quest'ultima ma non è questo lo scandalo, anche perché ritengo che ognuno debba scegliere per sé quello che ritiene il meglio. Il fatto è che questo pone davvero a rischio il futuro di Internet, perché quello che arriva nella mia casella di posta elettronica non viene letto solo da me. Mi spiego.

Il computer di cui dispongo a casa e che è connesso ad Internet viene utilizzato non solo da me ma anche da mia moglie, anche se di rado, e dai miei figli, più spesso.
Credo di essere un padre responsabile e infatti quando vogliono collegarsi ad Internet mi devono avvertire prima in modo tale che io gli attivi la connessione e possa supervisionare a quello che fanno. Ho già parlato con loro di quello che Internet rappresenta, delle grandi opportunità che offre loro (e che ai miei tempi ci sognavamo) ma anche del fatto che viene utilizzata anche per la pornografia o la promozione della violenza e via dicendo.

Loro sono ragazzi e sono curiosi ma il fatto che io ci dia un occhio tiene a freno certi istinti e gli consente davvero di adottare Internet come mezzo di studio. Il problema, però, è che nella casella di posta elettronica che usiamo noi insieme (mia moglie ne ha invece una a parte) arrivano di continuo lettere con testi pornografici e link da cliccare. Si tratta di testi volgari, osceni direi, così come lo sono i siti ai quali ci si può collegare cliccando, che magari invitano a scaricare programmi per la connessione a pagamento ad altri siti da dove scaricare suonerie e loghi, anch'essi spesso e volentieri pornografici.

Io ho impostato dei filtri ma quella robaccia continua ad arrivare ad intermittenza. Io so che i miei figli reagiranno sempre al meglio e ne parleremo ancora insieme ma mi chiedo se chi fa queste cose si renda conto che in questo modo aizza coloro che vogliono censurare Internet. Dimostrare che non c'è limite alla scorrettezza è infatti un'arma in più nelle mani di chi vuole rendere Internet un luogo pieno di divieti e di limiti.

Grazie per lo spazio che mi avete concesso, spero che tutti si rifletta insieme su questo argomento. Un caro saluto,

Walter Feiretti
101 Commenti alla Notizia Basta con questo spam pornografico!
Ordina
  • vedrai poi le seghe se le sparano lo stesso anche senza email arrapate, gli amici/amiche che ci stanno a fare?
    non+autenticato

  • baShta chettiscrivi a salvapicci puntocom e vedrai che at'si scritt a Una Bella niuvsletter! e saprai che fare ne'!!!!

    non+autenticato


  • - Scritto da: mbriaho
    >
    > baShta chettiscrivi a salvapicci puntocom e
    > vedrai che at'si scritt a Una Bella
    > niuvsletter! e saprai che fare ne'!!!!

    Ecco, per colpa tua ho ricevuto uno spam!
    E' arivato giusto adesso da PI SalvaPC News Occhiolino

    non+autenticato
  • Ho visto che ti hanno detto di tutto e di più.

    Io invece ti propongo una soluzione concreta che ti risolverà il problema:

    1. Evidentemente il tuo indirizzo è andato a finire nella lista di qualche spammer. Fai una nuova email per i tuoi figli e proteggi con password la tua.

    2. Se proprio devi visitare i siti che sappiamo, quelli xxx che ti grabbano i dati personali tra cui l'email mentre li visiti, d'ora in poi fallo con un ALTRO profilo, diverso da quello che usano i tuoi figli (o sono stati loro??? Mah...)

    3. E' molto probabile che avrai anche qualche spyware installato: pulisci il tuo pc con Ad-Aware.

    4. Per tagliare la testa al toro esistono dei programmini, ad es. SpamKiller (che io uso con grande soddisfazione), che grazie ad una lista di filtri sempre aggiornati online ti pulisce l'account ancor prima di scaricare la posta, direttamente dal server. E funziona molto bene: un buon 95% dello spam viene correttamente identificato ed ucciso.

    Con questi piccoli accorgimenti ti assicuro che lo spam si ridurrà ad 1 mail al mese e potrai dormire sonni tranquilli. Te lo dico perchè ho dovuto risolvere lo stesso problema per la società dove lavoro.


    P.S.: non sono d'accordo sul tenere i figli in una gabbia dorata ed appollaiarmi alle loro spalle mentre navigano. Se fossi in te non seguirei nessuno dei miei precedenti consigli.
    Però ora hai l'alternativa.

    Ciao!
    non+autenticato

  • Se i figli vogliono vedere topa e orifizi vari e il loro utilizzo frequente e esagerato, e il solo scopo è il fatto che GLI TOCCA "discuterne" (si papà, hai ragione papà, certo, che schifo, non ci piace, non ci interessa, tranquillo papà, hai ragione, internet è solo un posto dove studiare, le uniche aziende che non hanno subito bordate economiche sono quelle che trattano di fi__ papà, a noi non importa, nemmeno scaricare musica non ci importa, tranquillo).
    oppure il solo motivo è il fatto che ci sei tu li a guardarli.

    Ti faccio un esempio.
    Scoperesti tua moglie davanti ai tuoi figli?

    Non credo.
    E così non pensare che a loro non interessi il porno.
    E' solo che tu stai li a rompere.
    A TE non interessa.

    Se a loro non interessa, non ci andranno.

    Tu smetti di fare il supervisore, allora vedrai chi sono in realtà i tuoi figli.

    Sesso e fi__ a iosa. Ecco cosa gli interessa. E scaricare musica.

    Preoccupati piuttosto dei dialers! ma non della topa!

    Tu sei liberissimo di scegliere, ma loro non lo saranno finché tu sarai li a controllarli come un gerarca.

    Lasciagli pc e telefono in camera e stai fuori. Vediamo se davvero non gli interessa o se è solo l'imbarazzo di averti li.

    Se si tratta dei costi, tieni la presa del telefono fuori.
    Scadute 2 ore, addio connessione. ZAC

    Vedremo se gli interessa più la fi:_SCHIA o scaricare mp3 ... Sorride

    magari si renderanno conto che quella VERA che c'è fuori, dove tu non stai a guardarli, è molto più interessante!

    E poi i filmini costano molto meno! 1 ora e mezza di sano porno a sole 6mila!!! Un solo film di Rocco Siffredi e vedi tutto quello che ti SOGNI su un sito.





    Lo spamming è un problema.
    i dialers sono un problema.
    Il porno, in sé, non è un problema.


    Lasciali impace, non soffocarli.


    Sono anche io un figlo.
    Mi sono fatto le mie belle pippette con i porno, li ho visti anche con gli amici e abbiamo riso o fatto i soliti commenti. Li ho visti anche con delle ragazze e dopo ci abbiamo dato dentro (con quelle giuste).

    E sono qui, vivo, tranquillo e sano.
    Non faccio male a nessuno, non bevo, non mi drogo, dormo, lavoro, amo i miei genitori (bacchettoni, poverelli) e amo scopare tanto quanto fare l'amore.
    E mi vedo il mio bel porno ogni volta che mi va.

    Ma quando ero a casa con i miei, dovevo sempre aspettare che non ci fossero.

    Tutto qui.


    Una volta, 40 anni fa, i padri portavano i figli a puttane, a conoscere il sesso. Non era certo un bel mondo, ma era sano... terra-terra.

    Parla con loro, questo è giusto. Ma poi non stare a guardarli... non faranno le loro scelte... faranno le TUE. E prima o poi sfogheranno la repressione.... questo non è ragionare né crescere.
    non+autenticato
  • in effetti non hai tutti i torti... a meno che i figli non abbiano sette otto anni.
    Cha fai? Pippe a tutto spiano anche per loro?
    Spiegargli che i Pokemon non contano niente e che e' la figa a iosa che muove il mondo?
    Magari si potrebbe cominciare a fargli vedere penthouse all'eta' di quattro anni, cosi' si abituano...

    non+autenticato


  • - Scritto da: bruco
    > in effetti non hai tutti i torti... a meno
    > che i figli non abbiano sette otto anni.

    allora in quel caso comunque non fai l'isterico perché una bella figona passa di li.
    il sesso può creare ansia in chi non sa che succede.
    Allora SPIEGHI.
    Ma non nascondi!

    un mio collega e sua moglie hanno educato molto molto bene e liberamente il loro figlio.

    Sa cosa sono le cose e come si usano, come funziona ecc. Certo, per la sua età. Ma non ha la fissa di chiudere il bagno perché gli vedono l'aggeggio.

    ok, me lo vedi. E allora?

    Sa anche come funziona l'educazione, solo che capisce che NON E' "LA GIUSTIZIA" o "LA VERITA'", ma una convenzione, non necessariamente giusta.
    Ma da conoscere e rispettare se in presenza di chi la pensa così.
    Fino al momento della ragione completa.




    E per dirla tutta, io e mia cugina a 4 anni provavamo a scopare. SOlo che non capivamo come mai non ci riuscivamo.
    Ogni pomeriggio nascosti dietro casa a provare io col mio pistolino che non capivo perché cazzo mia cuginetta mi dicesse di provare a "mettere quello qui" ... (lei aveva un libro di educazione sessuale) per una settimana.

    poi ci siamo rotti le palle e abbiamo ricominciato con i lego e le cerbottane e le pirole di carta (non so come si chiamino da voi).


    > Cha fai? Pippe a tutto spiano anche per loro?

    No. Non fai nulla.
    Spieghi, osservi, rispondi.
    TU sei adulto. Loro no. Ma dovresti anche essere maturo.

    > Spiegargli che i Pokemon non contano niente
    > e che e' la figa a iosa che muove il mondo?

    Se gli togli i pokemon e gli dai una scatola giocheranno lo stesso.

    Se non gli hai mai fatto vedere una figa, e a 12 anni glie ne mostri una, vedrai che tutti avranno la stessa e-reazione. E se non istruiti saranno imbarazzati e forse sconvolti.

    > Magari si potrebbe cominciare a fargli
    > vedere penthouse all'eta' di quattro anni,
    > cosi' si abituano...


    Ironizza pure.
    Diciamo che se a 4 anni vedono penthouse e chiedono qualcosa, non devi fare altro che rispondere in maniera sensata.
    E se gli interessa più di topolino, tieni d'occhio la faccenda.
    Reprimere e nascondere non serve a nulla, secondo me.

    Salutoni!
    non+autenticato
  • su it.news.net-abuse spiega come
    trovare i responsabili dello spam,
    o su www.collinelli.net/antispam'

    e` sufficiente denunciarli all'abuse
    dei loro provider, facendo notare
    che il sito contiene immagini pedofile;
    piuttosto che cercare immagini simili sul sito
    i provider preferiscono sospendere
    l'account allo spammer, che se gli gira
    male il giorno stesso si becca pure una
    denuncia penale

    Pino Silvestre
    non+autenticato
  • c'e` qualche furbone, di quelli
    che guadagnano e pure assai, su questo forum
    che sta tentando disperatamente di
    far diventare la questione dello spam
    dilagante sulla rete come FALSA
    questione sul porno o sui problemi
    di educazione sessuale dei genitori

    Pino Silvestre

    - Scritto da: Pino Silvestre
    > su it.news.net-abuse spiega come
    > trovare i responsabili dello spam,
    > o su www.collinelli.net/antispam'
    >
    > e` sufficiente denunciarli all'abuse
    > dei loro provider, facendo notare
    > che il sito contiene immagini pedofile;
    > piuttosto che cercare immagini simili sul
    > sito
    > i provider preferiscono sospendere
    > l'account allo spammer, che se gli gira
    > male il giorno stesso si becca pure una
    > denuncia penale
    >
    > Pino Silvestre
    non+autenticato

  • scusami, forse alludi a me.
    ho fatto un paio di post in questo senso.

    io sono contro lo spam (in maniera possibile, non utopica) ma ero anche contro l'idea bacchettona del "no-porno".

    La mia intenzione era questa.
    GLi altri non so.


    - Scritto da: Pino Silvestre
    > c'e` qualche furbone, di quelli
    > che guadagnano e pure assai, su questo forum
    > che sta tentando disperatamente di
    > far diventare la questione dello spam
    > dilagante sulla rete come FALSA
    > questione sul porno o sui problemi
    > di educazione sessuale dei genitori
    >
    > Pino Silvestre
    >
    > - Scritto da: Pino Silvestre
    > > su it.news.net-abuse spiega come
    > > trovare i responsabili dello spam,
    > > o su www.collinelli.net/antispam'
    > >
    > > e` sufficiente denunciarli all'abuse
    > > dei loro provider, facendo notare
    > > che il sito contiene immagini pedofile;
    > > piuttosto che cercare immagini simili sul
    > > sito
    > > i provider preferiscono sospendere
    > > l'account allo spammer, che se gli gira
    > > male il giorno stesso si becca pure una
    > > denuncia penale
    > >
    > > Pino Silvestre
    non+autenticato
  • - Scritto da: chepalle
    > scusami, forse alludi a me.
    > ho fatto un paio di post in questo senso.
    >
    > io sono contro lo spam (in maniera
    > possibile, non utopica) ma ero anche contro
    > l'idea bacchettona del "no-porno".
    >
    > La mia intenzione era questa.
    > GLi altri non so.

    e` ovvio che non ce l'ho con te,
    lo spam (porno o meno) e` una
    operazione commerciale illegale,
    mentre sulla rete c'e` spazio
    per avere del porno gratis,
    basta farsi un giro su
    it.binari.x.erotismo.cremeria

    magari qualcuno mette al mondo dei
    figli infischiandosene delle sue
    responsabilita` e lamentandosi
    ora del porno, ora dei videogiochi,
    ora di internet, ora dei film violenti,
    pensando alla rete come di una continuazione
    della televisione, ma non e` cosi`...

    quando si usa la rete secondo me
    vicino ai piccoli ci vuole qualcuno,
    altrimenti e` meglio spegnere il modem
    e fare una passeggiata

    Pino Silvestre
    > - Scritto da: Pino Silvestre
    > > c'e` qualche furbone, di quelli
    > > che guadagnano e pure assai, su questo
    > forum
    > > che sta tentando disperatamente di
    > > far diventare la questione dello spam
    > > dilagante sulla rete come FALSA
    > > questione sul porno o sui problemi
    > > di educazione sessuale dei genitori
    > >
    > > Pino Silvestre
    > >
    > > - Scritto da: Pino Silvestre
    > > > su it.news.net-abuse spiega come
    > > > trovare i responsabili dello spam,
    > > > o su www.collinelli.net/antispam'
    > > >
    > > > e` sufficiente denunciarli all'abuse
    > > > dei loro provider, facendo notare
    > > > che il sito contiene immagini pedofile;
    > > > piuttosto che cercare immagini simili
    > sul
    > > > sito
    > > > i provider preferiscono sospendere
    > > > l'account allo spammer, che se gli
    > gira
    > > > male il giorno stesso si becca pure
    > una
    > > > denuncia penale
    > > >
    > > > Pino Silvestre
    non+autenticato
  • Il guadagno degli spammer
    e` troppo alto per fargli fare
    il loro PORCO comodo della mia mailbox;
    ne approfittano per cambiare la questione
    SPAM SI/SPAM NO nella questione
    PORNO SI PORNO NO o PIPPE SI PIPPE NO
    sperando che nessuno se ne accorga,

    se questa e` la new economy,
    beh, furbetti da due centesimi,
    impiccatevi con i vostri business plan
    e le vostre proiezioni errate,
    i motori di ricerca coi risultati falsati
    e con la pretesa di legalizzare
    il furto di dati sensibili

    se solo col porno si guadagna
    e` il momento buono per restituire
    le vostre energiche braccia
    all'agricoltura, la rete non e`
    nata per dare spazio ai truffatori;

    io ho il diritto di utilizzare
    la mia email senza dover pagare
    la MIA banda a questi esperti del piffero

    Pino Silvestre

    - Scritto da: Pino Silvestre
    > su it.news.net-abuse spiega come
    > trovare i responsabili dello spam,
    > o su www.collinelli.net/antispam'
    >
    > e` sufficiente denunciarli all'abuse
    > dei loro provider, facendo notare
    > che il sito contiene immagini pedofile;
    > piuttosto che cercare immagini simili sul
    > sito
    > i provider preferiscono sospendere
    > l'account allo spammer, che se gli gira
    > male il giorno stesso si becca pure una
    > denuncia penale
    >
    > Pino Silvestre
    non+autenticato
  • Internet gratis e` finito,
    o forse non e` cominciato...

    a me e a tantissimi altri non frega
    una cippa che avete investito milioni
    nel vostro sito ed adesso state
    tentando di rientrare nei costi
    pubblicando banner a siti porno
    e spammando a destra e sinistra;
    la legge e` dalla nostra parte,
    il buon senso anche, ed ogni volta che
    l'abuse di un provider risponde
    dicendo che l'intelligentone di
    turno non disturba piu` godo come
    una scimmia...

    state tentando di trasformare la
    lotta allo spam un movimento per
    la censura del porno!!!!

    il problema e` lo spam e non
    il porno che esisteva gia` da prima
    di internet; non ho nessuna intenzione
    di lasciar passare anche una sola email
    SPAMMATORIA
    di questo tipo senza un LART come si
    deve agli organi competenti;

    se e quando vorro` materiale porno
    me lo voglio andare a cercare io

    Pino Silvestre

    - Scritto da: Pino Silvestre
    > su it.news.net-abuse spiega come
    > trovare i responsabili dello spam,
    > o su www.collinelli.net/antispam'
    >
    > e` sufficiente denunciarli all'abuse
    > dei loro provider, facendo notare
    > che il sito contiene immagini pedofile;
    > piuttosto che cercare immagini simili sul
    > sito
    > i provider preferiscono sospendere
    > l'account allo spammer, che se gli gira
    > male il giorno stesso si becca pure una
    > denuncia penale
    >
    > Pino Silvestre
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 22 discussioni)