Vodafone lancia il piano tariffario variabile

La nuova offerta prevede una tariffa che varia in funzione dell'importo della ricarica effettuata

Milano - Entra nel paniere Vodafone la nuova offerta Happy Ricarica, piano tariffario variabile in funzione dei tagli di ricarica.

Chi vi aderisce (c'è tempo fino al 30 giugno) può chiamare i numeri nazionali a 15 cent al minuto se ha effettuato una ricarica da 10 euro; la tariffa scende a 10 centesimi al minuto in caso si effettui una ricarica da 25 euro e a 7 cent al minuto con una ricarica superiore a 25 euro. Ogni ricarica utile azzera eventuali minuti residui.

Le tariffe si applicano a tutte le chiamate nazionali, sono indicative per minuto di conversazione, con tariffazione a scatti addebitati anticipatamente della durata di 60 secondi. Per ogni chiamata è previsto uno scatto alla risposta di 16 cent e ogni SMS ha un costo di 15 cent. C'è una soglia temporale da rispettare: superati 500 minuti di traffico voce mensile, o trascorsi 30 giorni senza aver effettuato alcuna ricarica, si applica la tariffa base del piano, che è di 19 centesimi al minuto per tutte le chiamate nazionali.
Ogni SMS ha comunque un costo di 15 cent. Le tariffe speciali Happy Ricarica si applicano anche al trasferimento di chiamata tra i numeri AlterEgo. Il costo per l'ascolto della segreteria telefonica è di 15 cent al minuto con uno scatto alla risposta di 15 cent.

Altre avvertenze da tenere presente: l'opzione You&Me non è attivabile sul piano Happy Ricarica. Per coloro che effettueranno il cambio piano verso Happy Ricarica avendo già attiva l'opzione You&Me, la tariffa verso il numero preferito si applicherà esclusivamente per le videochiamate. Per chi ha attivato invece l'opzione Infinity You&Me, il primo minuto di ogni chiamata sarà tariffato in base a quanto previsto dalla tariffa base del piano. Il piano Happy Ricarica non è compatibile con promozioni voce di tipo Infinity.

Per ulteriori informazioni su questa offerta, la pagina da visitare è questa.

D.B.
TAG: vodafone