Telecom: prima la Tv, poi la convergenza

L'amministratore delegato dell'azienda afferma: ormai la distinzione tra fisso e mobile non ha più senso. E si prepara al lancio della TV mobile

Roma - Per Telecom Italia, la divisione tra telefonia fissa e mobile ha i mesi contati: "A fine estate lanceremo il primo bouquet di servizi e contenuti multimediali disponibili in ogni momento attraverso qualsiasi terminale, dalla Tv via internet al pc, ai cellulari di nuova generazione".

Lo ha annunciato Riccardo Ruggiero, amministratore delegato dell'azienda, in un'intervista concessa al Corriere della Sera, in cui spiega che all'offerta corrisponderà un'unica tariffa onnicomprensiva: "La vera svolta è rappresentata dallo sviluppo di internet a banda larga. Ormai la distinzione tra fisso e mobile non ha più senso. Con internet si ragiona su uno standard unico".

Nel frattempo, con la collaborazione di Samsung, l'incumbent affila le armi per scendere in campo nel mercato della TV mobile con la tecnologia digitale terrestre DVB-H. In una nota, Telecom Italia ha dichiarato che in giugno sarà pronta a lanciare il servizio, fruibile sui telefonini del produttore coreano, con un'offerta di contenuti sviluppata in seguito ad accordi a carattere non esclusivo stipulati con Mediaset e Telecom Italia Media, che include la programmazione di Canale 5, Retequattro, Italia Uno, LA7, MTV Italia, le partite di calcio di Serie A e di Champions League.
Protagonista dell'offerta sarà il nuovo terminale Samsung SGH-P920, che oltre al DVB-H supporta anche la rete UMTS ed è dotato di funzioni multimediali come una telecamera a 1,3 Megapixel, un riproduttore musicale, un registratore e riproduttore video e tecnologia Bluetooth. Dotato di schermo LCD orizzontale, si può trasformare in pochi secondi in un microtelevisore. Per normo-telespettatori.

Queste le caratteristiche del tv-fonino diffuse da Telecom:
- standard UMTS 2.1GHz / GSM/ GPRS (900/1800/1900 MHz)
- fotocamera 1, 3 Megapixel
- display principale TFT 2.2" 240x320 pixel, 262mila colori
- display secondario LCD 1.02" 96x32 pixel OLED
- Digital Video Broadcasting - Handhelds (DVB-H)
- Video Recording & Messaging (MPEG4 / H.263 )
- Video Telephony & Streaming
- supporto MP3/ AAC / AAC+ / e-AAC+
- dual speaker / External Music Key
- connettività Bluetooth / USB / PictBridge
- Document Viewer / BT Printing
- Memoria su schede microSD
- Dimensioni 97x50x28 mm
- Peso 125 grammi.

Dario Bonacina
1 Commenti alla Notizia Telecom: prima la Tv, poi la convergenza
Ordina