Ann Eye, il cordless antifurto

Grazie ad un sensore che misura il calore corporeo, il telefono può rilevare un intruso e mandare una segnalazione SMS

Seoul - Solo per il mercato coreano (ma chissà che l'idea non prenda piede anche in Europa) KT Telecom ha presentato il cordless "Ann Eye" che, come riportato da The Korea Times, è un telefono in grado di spedire un SMS quando qualcuno entra nella stanza in cui è posizionato.

Prodotto dal vendor locale Aprotech in collaborazione con Samsung, Ann Eye viene venduto ad un prezzo pari a poco più di 100 euro. Provvisto di un particolare sensore di rilevazione del calore, viene dichiarato idoneo a captare la presenza di una persona nel raggio di dieci metri.

Il cordless sensibile "Uscendo di casa, gli utenti possono accendere il sensore integrato nel telefono e questo rileverà ogni movimento, di un ladro o di un ragazzino di ritorno da scuola, spedendo un SMS" racconta Yoon Min-ho, manager di KT. Peccato che il telefono rilevi solo il calore corporeo e non fornisca un'immagine della persona. Per sapere se si tratta di un parente o un intruso, all'utente che si trova fuori casa non resta che verificare telefonicamente.
L'operatore KT offre anche un altro apparecchio della gamma Ann, denominato De Luxe, che avverte con un SMS sul cellulare qualora una chiamata sia giunta al proprio domicilio ma nessuno abbia risposto, una sorta di segreteria telefonica automatica remota.

D.B.