Una minaccia per ADSL?

Si ritorna a parlare delle linee elettriche come mezzo di trasporto dati, ma questa volta il progetto è tutto nuovo e promette velocità ben superiori all'ADSL

New York, USA - La nuova tecnologia sviluppata da Media Fusion potrebbe davvero rivoluzionare la connettività casalinga ed aziendale.

La società americana ha infatti annunciato di aver completato la sperimentazione di una nuova tecnologia che permetterebbe alle tradizionali linee elettriche di trasportare dati digitali alla velocità di diversi megabyte per secondo. Questo consentirebbe di far arrivare in tutte le case e gli uffici, a prezzi estremamente competitivi, una mole di informazioni che ADSL neppure si sogna: Internet, radio, video, High-Definition TV, satellite, ecc.

Il nuovo modo di trasportare informazioni sulla linea elettrica è stato inventato dal capo scienziato di Media Fusion William Stewart e pone rimedio ai grossi limiti con cui si sono scontrati tutti i tentativi precedenti. Il metodo di Stewart si basa infatti su di un segnale a microonde che viaggia all'esterno dei cavi e viene guidato dal campo magnetico generato dalla corrente elettrica. In questo modo il segnale sarà immune da interferenze e potrà raggiungere frequenze anche molto elevate.
Media Fusion è già pronta a licenziare la sua tecnologia a chi ne farà richiesta, presumibilmente società di comunicazione o di elettricità, ed è in procinto di progettare tutta una serie di info-appliance che ne facciano uso.
TAG: adsl