In Italia le Creative Commons 2.5

Ora disponibili

Roma - Si aggiornano le licenze Creative Commons anche per l'Italia: il gruppo di lavoro che ne studia l'applicazione e ne promuove la diffusione ha infatti annunciato la disponibilità anche per il nostro paese alla versione 2.5.

"Oltre al codice legale (che ha subito modifiche piuttosto limitate) - si legge in una nota - anche i commons deed sono stati rivisti per migliorarne, si spera, leggibilità e precisione".

Le nuove licenze CC 2.5 italiane con relativi deeds sono consultabili qui.