Troppi addebiti da Yahoo?

La disavventura di un utente Yahoo che ha acquistato il servizio email a pagamento ma si è visto addebitare anche GeoCities. Risponde e chiarisce Yahoo Italia

Roma - Spett. redazione di Punto Informatico, vorrei portare a Vostra conoscenza e a quella di tutti i lettori un fatto increscioso accadutomi nei giorni scorsi.

Ho ricevuto in data 21/03/2002 una mail da Yahoo (in Inglese) in cui mi si informava che, a partire dal 24 Aprile 2002, non avrei più potuto usufruire della possibilità di scaricare la posta dal mio account su Yahoo mail tramite POP3, in quanto questo servizio sarebbe diventato a pagamento.
Nella mail mi informavano inoltre che il costo annuale per poter continuare ad utilizzare questo servizio accessorio (in promozione fino al 24 Aprile) sarebbe stato di Dollari USA $19.99 (invece di $29,99).

Avendo necessità di utilizzare la mia casella di posta Yahoo tramite l'accesso POP3 decisi quindi di pagare e come da loro indicazioni (contenute nella mail e nel loro sito) sottomisi i miei dati personali e quelli della mia carta di credito nel loro "Borsellino" (mai termine si rivelerà più appropriato!).
Accettai quindi l'addebito (sempre tramite i loro moduli on-line) per un importo di $19.99 per i servizi accessori di posta elettronica YAHOO MAIL.

Fin qui sembra andare tutto bene ma la sorpresa mi è arrivata solo qualche giorno più tardi quando ho ricevuto la solita mail riepilogativa della Cartasi che riporto qui sotto:
"Gentile Titolare,
Le comunichiamo - come da Sua richiesta - l'elenco degli ultimi movimenti registrati e la disponibilità residua per la Sua CartaSi:
YAHOO *GEOCITIES 24/03/02 57,96+
YAHOO *MAIL 24/03/02 23,18+
Con i nostri più cordiali saluti. Servizi Interbancari SpA"


Accidenti penso io, "ma il primo addebito da dove arriva"? Cosa c'entra YAHOO *Geocities e poi 57,96 Euro per cosa sono? Io non ho alcun account attivo con Geocities (l'avevo diversi anni fa ma è stato regolarmente disdetto seppur dopo miei numerosi solleciti) e poi, fatto ancora più grave, io non ho mai autorizzato YAHOO ad addebitare quell'importo sulla mia carta di credito.

Ma allora come funziona questo "borsellino"? YAHOO puo' decidere di sua iniziativa quando, come e quanto prelevare dalla mia carta di credito, senza peraltro notificarmi nulla?

Ho cercato comunque un modo di contattare YAHOO per informarli del problema ma mi sono trovato davanti ad un "muro di gomma", nel loro sito www.yahoo.it nella sezione "HELP", ho trovato solo delle "banali" domande e risposte preconfezionate oltre ad alcuni generici e banali moduli di segnalazione che ho compilato pur sapendo (da mie precedenti esperienze con YAHOO, sono con loro dal 1997) che non vengono quasi mai considerati (quando li ho compilati non ho mai ricevuto risposta).

Solo dopo penose e snervanti ricerche ho trovato alcuni indirizzi e-mail (assolutamente generici) e un numero di FAX del loro ufficio pubblicità dove spero abbiano la bontà di inoltrare il mio FAX all'ufficio competente (se ne esiste uno).

Per evitare nuovi e arbitrari addebiti da parte di YAHOO ho provveduto (tramite il link apposito) a cancellare il famigerato "borsellino" contenente i miei dati, ma temo che questi dati siano ormai nel loro sistema per cui per maggiore sicurezza provvedero' a bloccare la mia carta di credito.

In conclusione dopo questa brutta avventura (che non so' come e quando si risolverà) non posso che sconsigliare i lettori di Punto Informatico di utilizzare il "borsellino" di YAHOO.

RingraziandoVi per l'attenzione colgo l'occasione per porgerVi i miei più cordiali saluti.

Pier Maurizio Lovisolo

Caro Pier Maurizio, abbiamo segnalato il problema che hai riscontrato a Yahoo Italia che ha cortesemente fornito la propria risposta, che pubblichiamo di seguito. Un saluto, la Redazione
22 Commenti alla Notizia Troppi addebiti da Yahoo?
Ordina
  • Non so se ci fate caso, ma ogni volta che qualcuno si lamenta di disservizi, truffette e roba simile, arriva sempre la stessa risposta:

    "scusate , è stato un errore. Provvederemo a riparare il danno, per rendere più felici i nostri utenti".

    Ipocrisia al 100%... come se non l'avessero fatto apposta.
    non+autenticato
  • C.a. YAHOO Italia S.r.l. , YAHOO Inc.
    C.c. Redazione di Punto Informatico

    L'ultima beffa e l'ulteriore danno da parte di YAHOO,

    nonostante che io abbia pagato $19,99 (come ampiamente descritto nella mia lettera pubblicata su Punto Informatico) ecco l'ultima beffa, YAHOO asserisce che non ho sottoscritto il servizio a pagamento per YAHOO mail mentre mi hanno gia' addebitato l'importo di $ 19,99 il giorno 24/03/02 (YAHOO *MAIL                     408-349-5151    24/03/02       Euro    23,18+).

    Il limite e' colmo, non accetto ulteriori persecuzioni da parte di YAHOO, credo ci siano tutti gli estremi per una denuncia alla Procura della Repubblica (in assenza di una comunicazione ufficiale e immediata di scuse da parte di YAHOO).

    Non voglio aggiungere altro per ora.

    Distinti saluti.

    Pier Maurizio Lovisolo

    Allego lettera con Header integrale:

    X-Apparently-To: bastita3@yahoo.com via web11206; 12 Apr 2002 11:20:50 -0700 (PDT)
    Return-Path: <onnpugvigtzetzjr3krugjm1qcif@reply.yahoo.com>
    Received: from mailer57.bulk.scd.yahoo.com (66.218.73.39)
    by mtabulk4.sc5.mail.yahoo.com with SMTP; 12 Apr 2002 11:20:50 -0700 (PDT)
    Date: Fri, 12 Apr 2002 11:20:50 PDT
    From: Yahoo! Mail <mail-announce@yahoo-inc.com>
    X-Yahoo-MMID: OnnpugvIgtZetzjr3KRUGjM1QCIf bastita3@yahoo.com
    X-Yahoo-MMO: bg3
    X-Yahoo-Bounces: 1
    Return-Path: OnnpugvIgtZetzjr3KRUGjM1QCIf@reply.yahoo.com
    To: bastita3@yahoo.com
    Subject: Don't lose your POP access or Mail Forwarding
    Errors-To: yahoo_delivers_11233572@reply.yahoo.com
    Reply-To: Yahoo! Mail <mail-announce@yahoo-inc.com>
    Mime-Version: 1.0
    Content-Type: multipart/alternative;
    boundary="==_MIME-Boundary-1_=="


    ----- Original Message -----
    From: Yahoo! Mail
    To: bastita3@yahoo.com
    Sent: Friday, April 12, 2002 8:20 PM
    Subject: Don't lose your POP access or Mail Forwarding




    Important service announcement: Please act by April 24th to continue using Yahoo! Mail Forwarding or POP access.

    We noticed that you have not yet subscribed to Yahoo! Mail's enhanced POP access and Mail forwarding service. You have less than two weeks to subscribe before you lose the ability to access your messages with a POP client (such as Microsoft Outlook) or to forward your mail.

    Introductory Offer:
    Sign up now and save 33%



    Subscribe before April 24, 2002, and get the first year of service for just $19.99. That's 33% off the regular service fee of $29.99. If you subscribe after April 24, 2002, you may experience an interruption in service and the price will increase to $29.99.


    New Features!

    Send and receive more and bigger outgoing attachments -- up to 5MB per message.
    Forward your Yahoo! Mail messages to another Yahoo! Mail account.
    Remove the Yahoo! promotional text at the bottom of your emails.*
    Plus, you can:

    Read your mail in Outlook, Eudora, or another POP3 email client.
    Forward your Yahoo! Mail messages to another email address.
    Protect your account from becoming inactive.
    Remember, you will no longer be able to access your Yahoo! Mail messages by POP or at another email address after April 24, 2002 unless you subscribe. Subscribe now to get the discounted introductory rate of $19.99 -- after April 24, 2002, the price will rise to $29.99.

    If you have just subscribed to this service, please disregard this notification.

    Sincerely,
    The Yahoo! Mail Team

    For further information, please read our frequently asked questions. Please note that your Yahoo! Delivers settings will not be affected.

    *Applies only to email sent through the Yahoo! SMTP servers.




    non+autenticato
  • Riallaciandomi a quanto letto riguardo alle disavventure con Yahoo, desidero far presente che è chiaro che fino a che non ci sara maggiore rispetto per il cliente, non avremmo uno sviluppo almeno decente della tecnologia in italia. ( Es Adsl ). Faccio un semplice esempio mi sono trovato a disdire un opzione del mio contratto Stream, a causa di un errata ( o malevole ) informazione del call center mi sono ritrovato nuovamente l' addebito, dopo molte telefonate grazie solo alla professionalità di un operatore ho risolto la questione ma a tutt' oggi ho ricevuto meta dello storno del precedente addebito.
    La cosa più divertente è che questo avveniva ora che Stream e Telepiù sono in concorrenza, mi viene da piangere al pensiero di quando saranno fuse
    P.s. x la redazione di P.I. un sincero e profondo grazie per cio che fate.
    Lettori di P.I. facciamogliela sentire la ns. gratitudine
    non+autenticato
  • ...se è per questo, io mi sono vista recapitare per 3 volte una stessa bolletta telefonica di Tele2 avendola pagata e avendo la ricevuta....
    inoltre mi hanno anche citata!!!! ROBA DA MATTI!!!
    non+autenticato
  • C.a. Redazione di Punto Informatico
    C.c. YAHOO Italia S.r.l. , YAHOO Inc.

    Allego mie doverose precisazioni alla risposta di YAHOO pubblicata su Punto Informatico del 10/04/2002 notizia: Troppi addebiti da Yahoo?

    ------------------------------------------------

    "Al Direttore Responsabile di Punto Informatico.
    A fronte dell'insistenza del signor Lovisolo ritengo opportuno rispondere in maniera più precisa a suoi appunti.
    Ecco quanto ho potuto appurare.
    L'utente bastita3 aveva un account premium su Geocities almeno dal dicembre 1999.

    * R: VERO

    Nel maggio 2001 ha chiuso l'utenza Geoplus senza dare disdetta del secondo servizio virtualurl da lui sottoscritto (che costa appunto 5 dollari al mese).

    * R: FALSO, ho dimostrato a YAHOO (ha copia di tutte le mie mails) che ho richiesto innumerevoli volte di cancellare il mio servizo Virtual URL a partire dal 10/04/2001 sia a geodomains@simplenet.com (che e' l'indirizzo a cui occorreva richiedere la cancellazione del servizio come riportato sul sito www.yahoo.com) sia a geo-billing-notice@yahoo-inc.com sia tramite il loro form on-line (di questo purtroppo non ho prova).

    Inoltre, ha comunicato un numero di carta di credito non valido.

    * R: su questa "affermazione" gradirei avere maggiori dettagli, semmai e' vero che ho bloccato la mia carta di credito in LUGLIO 2001 dopo TRE mesi di mie pressanti richieste e solleciti di chiusura del servizio Virtual URL (che sono stati totalmente ignorati) e TRE mesi di ADDEBITI da parte di YAHOO per questo servizio che non volevo!
    Preciso che quanto sopra e' stato comunicato anche a YAHOO (geo-billing-notice@yahoo-inc.com).
    Credo che questo dimostri quanto recidiva sia YAHOO su questo argomento, non avrei voluto portare questo spiacevole precedente all'attenzione dei lettori di Punto Informatico ma visto che mi si accusa di cose non vere ho il diritto di precisare la realta' dei fatti.

    Non appena ha inserito un numero di carta di credito valido, effettuando il pagamento per il servizio pop di mail, gli sono stati addebitati gli
    importi mancanti.

    * R: Purtroppo mi hanno addebitato in tutto 63,75 Euro, importi mancanti di cosa? Di un servizio che ho regolarmente disdettato un anno fa'?

    Dagli Stati Uniti hanno provveduto a chiudere la sua utenza Geoplus e a restituirgli gli importi addebitati dal maggio 2001 in poi.

    * R: NON MI RISULTA, io non ho ricevuto nulla a quanto mi ricordo percio' se cosi' a Voi risulta gradirei un riscontro scritto di quanto affermate.

    L'utente bastita 3 dal 1999 ha scritto all'assistenza clienti Yahoo! 97 mail, naturalmente ha avuto risposta ad ogni mail inviata."

    * R: FALSO e posso dimostrarlo, sfido YAHOO a dimostrare il contrario!

    Attendo doverose precisazioni da YAHOO.

    Cordiali saluti.

    Pier Maurizio Lovisolo


    non+autenticato
  • L'altro giorno ho minacciato un mega capo di Telecom di mandare una lettere a PI in cui chidevo conto di tutti i casini che mi hanno causato (2 mesi e mezzo di tribolazioni demenziali).

    Dopo mezz'ora MI HANNO RICHIAMATO IN 4 e OGGI E' TUTTO A POSTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Non sò cosa dire, se non ringraziare PI per l'intelligenza e la tenacia con cui ci aiuta...

    Ciao.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)