Domani si parlerà con le SIM di Auchan

A cominciare dal mercato d'oltralpe, la grande catena di super ed iper mercati francese varerà una propria offerta di telefonia mobile

Parigi - Auchan, gruppo francese della grande distribuzione organizzata, presente anche in Italia con oltre 40 ipermercati e 13mila dipendenti, ha annunciato l'intenzione di lanciare un'offerta di telefonia mobile.

L'iniziativa vedrà la luce entro i prossimi mesi, a cominciare proprio dal mercato francese, grazie al supporto tecnico di un partner come SFR, secondo operatore di rete mobile d'oltralpe, partecipato da Vodafone e Vivendi Universal. Per la gestione del servizio è stata creata una società ad hoc chiamata Auchan Telecom, nella cui attività rientreranno la vendita di servizi telefonici, SIM card e apparecchi.

Con la sua iniziativa Auchan collauderà le potenzialità delle grandi catene di distribuzione commerciale nel trasformarsi in "operatori mobili": un esperimento che senza dubbio verrà seguito con interesse da un nugolo di aziende concorrenti.
Auchan Telecom, secondo una nota, è il primo operatore di grande distribuzione alimentare a lanciare un "operatore mobile virtuale". Ma esistono già esempi analoghi, almeno in altre realtà: a cominciare dai servizi di telefonia legati ai supermercati tedeschi Aldi e alla catena britannica Tesco, che ha lanciato la divisione Tesco Mobile.

Una volta aperta la strada agli operatori mobili virtuali (MVNO), anche in Italia in molti si aspettano che Auchan trasferisca l'esperienza francese anche sul mercato nostrano. Ma è qualcosa che oggi non può ancora accadere: come si ricorderà, infatti, nel nostro paese le regole per l'introduzione del cosiddetto operatore virtuale, ossia aziende che siano in grado di gestire l'offerta commerciale di telefonia mobile appoggiandosi alle infrastrutture di carrier del settore, non sono ancora definite, una situazione più volte deprecata da chi si occupa di concorrenza dei mercati.

Qualche novità, però, ha di recente fatto capolino dando adito alla speranza che gli MVNO possano arrivare anche nel Belpaese, portando con sé nuovi piani tariffari e maggiore personalizzazione del tipo di consumo, e dunque risparmi, in particolare per gli utenti non business.

Dario Bonacina
4 Commenti alla Notizia Domani si parlerà con le SIM di Auchan
Ordina